Apri il menu principale
Halvard Lange, a sinistra, con Gaetano Martino (centro) e Lester B. Pearson (destra).

Halvard Lange (Oslo, 16 settembre 190219 maggio 1970) è stato un politico norvegese.

Indice

BiografiaModifica

A partire dal 1933 ebbe incarichi direttivi nel Partito dei lavoratori. Nel 1940, al momento dell'invasione tedesca della Norvegia, fu incarcerato dalla Gestapo e dal 1942 fino alla fine della guerra fu detenuto i un campo di concentramento tedesco.

Nel dopoguerra, dal 1946 fino al 1965, eccetto per un mese durante il governo di John Lyng, è stato ministro degli Esteri del governo norvegese. Assieme all'italiano Gaetano Martino e al canadese Lester B. Pearson è stato uno dei tre saggi chiamati dalla NATO per dare suggerimenti su come rafforzare la cooperazione non militare. Uno dei maggiori risultati fu la nascita del Programma scientifico della NATO [1].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • B.P.Boschesi - Il chi è della Seconda Guerra Mondiale - Mondadori Editore, 1975, Vol. I, p. 320

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN57622999 · ISNI (EN0000 0000 5542 0759 · LCCN (ENn82081649 · GND (DE127017364