Hampstead Theatre

teatro di Londra
Hampstead Theatre
Hampstead Theatre - geograph.org.uk - 485799.jpg
L'Hampstead Theatre nel 2007
Ubicazione
StatoRegno Unito Regno Unito
LocalitàLondra
IndirizzoEton Avenue
Dati tecnici
CapienzaMain House: 325
Hampstead Downstairs: 100 posti
Realizzazione
CostruzioneXXI secolo
Inaugurazione2003
ArchitettoBennetts Associates
ProprietarioHampstead Theatre Company
[www.hampsteadtheatre.com Sito ufficiale]

Coordinate: 51°32′36″N 0°10′27″W / 51.543333°N 0.174167°W51.543333; -0.174167

L'Hampstead Theatre è un teatro londinese sito nel borgo di Camden.

StoriaModifica

Il teatro originale, l'Hampstead Theatre Club, aprì nel 1959 a Moreland Hall. Nel 1962 il teatro fu trasferito a Swiss Cottage, dove rimase per quarant'anni, finché nel 2003 il teatro attuale fu costruito ad Hampstead. Il teatro comprende due sale, una principale da 325 posti e una secondaria che ospita cento spettatori.[1]

Nel corso della sua storia il teatro ha ospitato le prime (nazionali o assolute) di diverse opere teatrali e musical di rilievo, tra cui La stanza di Marvin, Good People, 'night, Mother, The Humans, Anna in the Tropics, Dinner with Friends, Burn This, The Elephant Man, Sunny Afternoon, Drawing the Line, Cost of Living, Slavs!, Il calapranzi e The Intelligent Homosexual's Guide to Capitalism and Socialism with a Key to the Scriptures.

Nel corso dei suoi sessant'anni, le scene dell'Hampstead Theatre sono stante calcate da attori di successo come Imelda Staunton, Rupert Everett, Simon Russell Beale, Maisie Williams, Andrew Lincoln, Tamsin Greig, Penelope Wilton, Harriet Walter, James McAvoy, Julia McKenzie, Liam Neeson, Ian Holm, Stockard Channing, Jude Law e Sharon D. Clarke.

Direttori artisticiModifica

  • James Roose-Evans (1959–1971)
  • Vivian Matalon (1971–1973)
  • Michael Rudman (1973–1978)
  • David Aukin (1978–1984)
  • Michael Attenborough (1984–1988)
  • Jenny Topper (1988–2003)
  • Anthony Clark (2003–2010)
  • Edward Hall (2010–2019)
  • Roxana Silbert (2019-)

NoteModifica

  1. ^ (EN) Hampstead Theatre reopens with The Dumb Waiter for limited season, su British Theatre, 7 ottobre 2020. URL consultato il 18 gennaio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica