Hanno Möttölä

cestista finlandese
Hanno Möttölä
Hanno Mottola.jpg
Möttölä con la maglia della Finlandia
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 209 cm
Peso 108 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Vice-allenatore (ex ala grande)
Squadra HBA Marsky Helsinki
Finlandia Finlandia
Termine carriera 2014 - giocatore
Carriera
Giovanili
Helsingin NMKY
1996-2000Utah Utes
Squadre di club
1994-1996Helsingin NMKY51 (708)
2000-2002Atlanta Hawks155 (715)
2002Saski Baskonia9 (76)
2003-2004Fortitudo Bologna31 (322)
2004-2005V.L. Pesaro34 (395)
2005-2006Dinamo Mosca
2006-2007Žalgiris Kaunas
2007-2008Aris Salonicco25 (190)
2009-2013ToPo Helsinki43 (601)
Nazionale
1992-1993Finlandia Finlandia U-1612 (170)
1993Finlandia Finlandia U-1810 (103)
1994Finlandia Finlandia U-202 (37)
1994-1995Finlandia Finlandia U-2234 (472)
1995-2014Finlandia Finlandia165 (1.901)
Carriera da allenatore
2012-HBA Marsky Helsinki(vice)
2020-Finlandia Finlandia(vice)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2020

Hanno Aleksanteri Möttölä (Helsinki, 9 settembre 1976) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro finlandese.

Giocava come ala grande. È il cestista finlandese più famoso assieme a Teemu Rannikko, inoltre stato il primo finlandese a giocare nella National Basketball Association, con gli Atlanta Hawks.

CarrieraModifica

Cresciuto in una squadra giovanile della sua città natale, il Makelanrinne, nel 1994 passò al Helsingin NMKY. Dopo aver giocato gli europei del 1995, Möttölä si trasferì negli Stati Uniti d'America nel 1996 per studiare presso l'Università dello Utah. Con la squadra di pallacanestro disputò per quattro anni i campionati NCAA e fu scelto al secondo giro nel draft NBA 2000 dagli Atlanta Hawks. Fu scelto anche dai San Diego Stingrays nell'International Basketball League, ma fu messo sotto contratto dalla squadra georgiana, nella quale militò per due stagioni.

In seguito gioca con squadre europee, in Spagna con il Tau Vitoria, dove fu tagliato già a dicembre. Nel 2003-04 passò in Italia con la Fortitudo Bologna e la stagione successiva fu acquistato dalla Scavolini Pesaro. Nel 2005 si è trasferito in Russia, con la MBK Dinamo Mosca, nella stagione 2006-07 giocò nello Zalgiris Kaunas mentre l'anno dopo passò all'Aris Salonicco.

Il 5 giugno 2009 l'allenatore della nazionale finlandese Henrik Dettmann annuncia il ritorno in nazionale di Mottola.[1]

PalmarèsModifica

Žalgiris Kaunas: 2006-07
Dinamo Mosca: 2005-06

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica