Hardcore Holly

wrestler statunitense
Bob Holly
Bob-Holly-Entrance-crop,-RLA-Melb-10.11.2007.jpg
Hardcore Holly nel 2007
NomeRobert William Howard
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
Luogo nascitaGlendale, California
29 gennaio 1963 (58 anni)
Ring nameBob Holly
Bob Howard
Bombastic Bob
Hardcore Holly
Thurman "Sparky" Plugg
Residenza dichiarataDubuque, Iowa
Altezza dichiarata183 cm
Peso dichiarato107 kg
AllenatoreEddie Sullivan
Rip Tyler
Stan Frazier
Debutto1987
Progetto Wrestling

Robert William Howard, meglio conosciuto con i ring name Hardcore Holly e Bob Holly (Glendale, 29 gennaio 1963), è un wrestler statunitense, noto per i suoi trascorsi nella World Wrestling Federation/Entertainment tra il 1994 e il 2009.

CarrieraModifica

World Championship Wrestling (1990–1991)Modifica

Nel 1990 Holly ha iniziato a fare apparizioni televisive nella World Championship Wrestling, essendo utilizzato principalmente come jobber.Combatté il suo primo match il 30 luglio a Gainesville, in Georgia, quando è stato sconfitto per sottomissione dal campione degli Stati Uniti Lex Luger. Holly ha poi lottato in un six man tag team match a Marietta, in Georgia, il 6 agosto, collaborando con "Powerhouse" Tim Parker e Brad Bratton contro Ric Flair, Arn Anderson e Barry Windham. Il 13 agosto Holly ha affrontato Flair in un single match trasmesso su World Championship Wrestling, perdendo per sottomissione. [8] Dopo un'assenza di diversi mesi, ha fatto la sua ultima apparizione in occasione di una registrazione della World Championship Wrestling il 21 gennaio in squadra con Dave Johnson in uno sforzo senza successo contro The Freebirds in un match trasmesso il 9 febbraio 1991

World Wrestling Federation/Entertainment (1994–2009)Modifica

Il primo titolo vinto da Hardcore Holly nella WWF/E fu il WWF Intercontinental Championship, ottenuto sconfiggendo nell'aprile 1995 Jeff Jarrett; lo schienamento fu tuttavia irregolare e perciò il titolo fu dichiarato vacante. Nella rivincita Jeff Jarrett riconquistò il titolo. Dopo alcuni anni venne istituito un nuovo titolo, il WWF Hardcore Championship a cui Holly iniziò subito a dare la caccia. Cambiò il suo nome in Hardcore Holly e divenne uno dei punti cardine della categoria hardcore della federazione. Formò quindi una coppia con Crash Holly, presentato nelle storyline come suo cugino, riuscendo a conquistare anche il WWF Tag Team Championship il 18 ottobre 1998, perdendoli successivamente contro Mankind e Al Snow. L'anno successivo venne introdotta nelle storyline della WWF un'altra cugina, Molly Holly.

 
Hardcore Holly ad un house show della WWE nel gennaio del 2005

Nel 2002 subì un infortunio al collo dovuto a una mossa sbagliata da Brock Lesnar durante un match. Holly rimase per più di un anno fuori dalle scene, per poi tornare alla fine del 2003 cercando vendetta contro Brock Lesnar. I due si affrontarono al pay-per-view Royal Rumble 2004 per il WWE Championship allora detenuto da Lesnar, il quale mantenne la cintura. Forma quindi un tag team con Charlie Haas cercando di conquistare i titoli di coppia; Haas venne però licenziato dalla WWE il 5 luglio 2005. Nello stesso mese Holly aprì la Bob Holly Academy, una scuola di wrestling a Mobile, in Alabama. Holly tornò a lottare in match singoli cercando di conquistare lo United States Championship di Orlando Jordan. Jordan si aggiudicò un primo match vincendo irregolarmente, mentre in un secondo match fra i due Holly vinse la contesa, ma soltanto per squalifica (ciò implica che il titolo rimanga al suo possessore). Nel settembre 2005 Holly iniziò un feud con Sylvain Grenier. Scomparve dalle scene dalla puntata di SmackDown! seguente a Taboo Tuesday, dove è stato arbitro speciale in un tag team match tra la coppia formata da Rey Mysterio e Matt Hardy e quella formata da John "Bradshaw" Layfield e Christian.

Tra il 2005 ed il 2006 Holly fu vittima di un'infezione da stafilococco al gomito che lo tenne a lungo fuori dal ring e che lo costrinse a subitre diverse operazioni chirurgiche. Tornò a lottare il 31 luglio in un dark match vinto contro Simon Dean. Passò alla ECW debuttando nello show del 21 agosto 2006.Spesso è alleato con Big Show effettuando così un turn heel. Qui offre sfide spettacolari contro pionieri del programma come Cm Punk e Rob Van Dam ma non riesce a conquistare il titolo mondiale. Partecipò anche alla Extreme Elimination Chamber di December to Dismember 2006 valida per l'ECW Championship, ma venne eliminato da Test.

Il 16 aprile 2007 fu costretto ad una nuova operazione al gomito che lo tenne bloccato per diversi mesi. Con la seconda trance della draft lottery 2007 svoltasi il 17 giugno, Holly passò dal roster della ECW a quello di SmackDown. Tuttavia al suo rientro sul ring dall'infortunio, Holly fu aggregato al roster di Raw. Il 10 dicembre 2007 vinse assieme a Cody Rhodes il World Tag Team Championship (WWE) sconfiggendo i campioni Lance Cade e Trevor Murdoch. Perse il titolo durante il pay-per-view Night of Champions 2008 quando, durante un handicap match contro Ted DiBiase Jr., Rhodes passò dalla parte di quest'ultimo, sancendo nel contempo la fine del team.

A gennaio 2009, Hardcore Holly è stato licenziato dalla WWE, come riportato dal sito ufficiale della federazione.

Circuito indipendente (2009-presente)Modifica

Dopo il suo rilascio da parte della federazione di Stanford egli prese parte ad eventi di numerose federazioni indipendenti europee.Nel 2013 fece un'apparizione One Night Only in TNA combattendo in un six man tag team match contro gli Aces & Eights.Successivamente a questa comparsa fece ritorno nelle federazioni indipendenti europee combattendo soprattutto in Olanda

Nel wrestlingModifica

 
Harddcore Holly mentre si appresta ad eseguire l'Alabama Slam

Mosse finaliModifica

ManagerModifica

SoprannomiModifica

  • "The Alabama Slamma"
  • "The Big Shot"
  • "Hollywood"
  • "Spark Plug"
  • "Sparky"
  • "Superstar"

Musiche d'ingressoModifica

  • Spark Plugg Theme di Jim Johnston (1994–1997)
  • New Midnight Express di Jim Johnston (1997–1998)
  • Armed & Rambunctious di Steve Goomas (1998–1999)
  • Slow Death di Zack Tempest (1999–2002)
  • How Do You Like Me Now? di Jim Johnston (2002–2009)

Titoli e riconoscimentiModifica

  • Kamikaze Pro
    • KP Championship (1)
  • Under the Lights
    • UTL Lights Out Championship (1)
  • World Wrestling Organization
    • WWO Tag Team Championship (1) – con Ron Starr
    • WWO United States Heavyweight Championship (1)

1 Durante il regno con Cody Rhodes, il titolo era noto come World Tag Team Championship.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN283570482 · LCCN (ENno2013065089 · WorldCat Identities (ENlccn-no2013065089