Harti Weirather

sciatore alpino austriaco
Harti Weirather
Nazionalità Austria Austria
Altezza 178 cm
Peso 77 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera
Squadra SV Wängle
Termine carriera 1986
Palmarès
Mondiali 1 0 0
Coppa del Mondo - Discesa 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Hartmann Weirather detto Harti (Reutte, 25 gennaio 1958) è un ex sciatore alpino austriaco. Specialista della discesa libera, fu uno degli elementi di punta della nazionale austriaca di velocità. Nonostante la concorrenza esercitata principalmente dai compagni di squadra riuscì ad aggiudicarsi una Coppa del Mondo di specialità e sei successi di gara. L'apice della carriera dell'atleta fu la vittoria ai Mondiali di Schladming 1982.

È sposato con l'ex sciatrice olimpionica Hanni Wenzel[1], con la quale dirige un'agenzia di consulenza aziendale a Planken (Liechtenstein)[senza fonte]. Anche la figlia della coppia, Tina, ha intrapreso la carriera nello sci alpino[1].

BiografiaModifica

Stagioni 1979-1981Modifica

Weirather ottenne il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 1º febbraio 1979 sul tracciato svizzero di Villars-sur-Ollon giungendo 20º in discesa. Nella stessa specialità, sulla celebre Streif di Kitzbühel in Austria, il 12 gennaio 1980 conquistò il primo podio di carriera piazzandosi secondo dietro al canadese Ken Read. Lo stesso anno partecipò ai XIII Giochi olimpici invernali di Lake Placid 1980 negli Stati Uniti, concludendo nono nella gara vinta dal connazionale Leonhard Stock.

In dicembre sulla Saslong della Val Gardena (Italia) conquistò il primo successo, sempre in discesa libera, precedendo il compagno di squadra Uli Spieß e il fuoriclasse elvetico Peter Müller. Nella stessa stagione si aggiudicò altre due libere: la prima a Sankt Anton am Arlberg in Austria, la seconda sulle nevi di Aspen negli Stati Uniti.

Stagioni 1982-1986Modifica

La stagione successiva (1981-1982) iniziò con due vittorie sulle piste più prestigiose del Circo bianco, la Streif e la Lauberhorn di Wengen (Svizzera), che gli consentirono di impossessarsi della Coppa di specialità; ma soprattutto fu l'anno dei Mondiali di Schladming, che Weirather onorò aggiudicandosi la medaglia d'oro nella discesa.

L'ultima vittoria Weirather la ottenne il 5 dicembre 1982 a Pontresina (Svizzera), mentre un anno dopo a Val-d'Isère (Francia) salì per l'ultima volta sul podio classificandosi terzo, dietro al rossocrociato Franz Heinzer e al crazy canuck Todd Brooker per sei centesimi di secondo[2].

Concluse l'attività agonistica il 22 febbraio 1986 a Åre in Svezia con un 13º posto in discesa.

PalmarèsModifica

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
15 dicembre 1980 Val Gardena   Italia DH
31 gennaio 1981 Sankt Anton am Arlberg   Austria DH
6 marzo 1981 Aspen   Stati Uniti DH
15 gennaio 1982 Kitzbühel   Austria DH
23 gennaio 1982 Wengen   Svizzera DH
5 dicembre 1982 Pontresina   Svizzera DH

Legenda:

DH = discesa libera

Campionati austriaciModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Scheda Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato il 29 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2010).
  2. ^ Referto della gara, su data.fis-ski.com. URL consultato il 29 novembre 2010.
  3. ^ (DE) ÖSV-Siegertafel.

Collegamenti esterniModifica