Hartlepool United Football Club

società calcistica britannica
(Reindirizzamento da Hartlepool United)
Hartlepool United F.C.
Calcio
Monkey Hangers, Pools
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco, blu
Simboli Cervo
Dati societari
Città Hartlepool
Nazione Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione The FA
Campionato National League
Fondazione 1908
Presidente Bandiera dell'India Raj Singh
Allenatore Bandiera dell'Inghilterra Antony Sweeney
Stadio The Suit Direct Stadium
(7.856 posti)
Sito web www.hartlepoolunited.co.uk
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Hartlepool United Football Club è un club calcistico inglese di Hartlepool. Milita in National League, quinta divisione del campionato inglese di calcio.

Storia modifica

Il club fu fondato nel 1908 per scissione dal West Hartlepool, club rugbistico, da alcuni soci che decisero invece di adottare il codice di football della FA; il nome del nuovo club fu Hartlepools United Football Athletic Company.

Il club viene ammesso per la prima volta nella sua storia alla Football League nel 1921, un anno dopo la creazione della terza divisione di tale Lega, nella quale il club milita ininterrottamente fino al 1958, quando viene ammesso alla neonata quarta divisione; soltanto un anno prima, nel campionato 1956-1957, aveva conquistato un secondo posto in classifica dietro al Derby County, promosso in seconda divisione. L'Hartlepool è inoltre noto per la sua associazione a Brian Clough, che ha iniziato la sua carriera manageriale nel club nel 1965 ed è considerato come uno dei più grandi allenatori di calcio in inglese di tutti i tempi; dal 1958 al 1968 il club gioca ininterrottamente in quarta divisione, ritornando in terza divisione grazie ad un terzo posto in classifica nella Fourth Division 1967-1968, ma retrocedendo immediatamente in quarta divisione dopo una sola stagione. Dal 1969 al 1991 il club ha quindi trascorso 22 stagioni consecutive in quarta divisione, piazzandosi più volte (6, per la precisione) nelle posizioni in classifica che ne rendevano necessaria la rielezione nella Football League. Sotto la gestione Cyril Knowles il club è stato poi promosso in terza divisione nel 1991, grazie ad un terzo posto in classifica nella Fourth Division 1990-1991. Grazie ad un secondo posto in classifica nella Third Division 2002-2003 e nella Football League Two 2006-2007 il club ha poi conquistato altre due promozioni dalla quarta alla terza divisione; il miglior risultato di questi anni è comunque il sesto posto in classifica in terza divisione nella Football League One 2004-2005, grazie al quale il club si è qualificato ai play-off per la promozione in seconda divisione, nei quali è stato finalista perdente.

Nella stagione 2020-2021 il club si è piazzato al quarto posto in classifica in National League, vincendo poi i play-off e tornando così nella Football League dopo quattro stagioni consecutive in quinta divisione (che di fatto erano anche le uniche trascorse dal club al di fuori della Football League dalla sua ammissione alla Lega stessa nel 1921). Nella stagione 2021-2022, da neopromosso, raggiunge la semifinale di Football League Trophy, perdendo ai calci di rigore contro il Rotherham Utd.

Stadio modifica

L'Hartlepool gioca le partite interne a Victoria Park, attualmente denominato come The Suit Direct Stadium per motivi di sponsorizzazione, stadio che si trova in Clarence Road.

Palmarès modifica

Competizioni nazionali modifica

1904-1905

Competizioni regionali modifica

  • Durham Challenge Cup: 5
1908-1909, 1909-1910, 1956-1957, 1957-1958, 2004-2005

Allenatori modifica

Tifosi modifica

Storia modifica

Il club ha ricevuto l'attenzione dei media negli ultimi anni, quando la mascotte della squadra "H'Angus the Monkey" è stato eletto sindaco nel 2002 nella elezione del Consiglio di Hartlepool. Il club riceve anche il supporto vocale da Jeff Stelling, il presentatore di Sky Sports' Soccer Saturday.

Rivalità modifica

Un tempo il suo principale rivale locale era il Darlington, ma quel club è entrato in amministrazione nel 2012 e, dopo essere stato rifondato, ha militato costantemente nelle serie minori. Le rivali locali sono quindi ora considerati il Carlisle United (che milita, come i Pools, in League Two) e lo York City.

Rosa 2022-2023 modifica

Rosa aggiornata al 10 marzo 2023

N. Ruolo Calciatore
1   P Ben Killip
2   D Jamie Sterry
3   D David Ferguson
4   C Mouhamed Niang
5   D Euan Murray
7   C Jake Hastie
8   C Nicky Featherstone
9   A Josh Umerah
10   C Callum Cooke
11   C Wes McDonald
12   A Joe Grey
13   P Patrick Boyes
15   D Edon Pruti
16   C Matty Dolan
18   A Mikael Ndjoli
19   A Jack Hamilton
N. Ruolo Calciatore
20   D Mohamad Sylla
21   P Kyle Letheren
22   C Tom Crawford
23   D Rollin Menayese
24   D Alex Lacey
35   D Taylor Foran
36   A Connor Jennings
37   D Daniel Dodds
38   C Oli Finney
39   D Peter Hartley
40   C Dan Kemp
41   P Jakub Stolarczyk
42   C Tayt-Lemar Trusty
44   C Brendan Kiernan
48   A Leon Clarke

Rose stagioni passate modifica

 
Grafico delle posizioni di classifica annuali dell'Hartlepool nella Football League.

Proprietà modifica

Il club è di proprietà di JPNG Recruitment, una società di reclutamento con sede a Dubai, che lo acquistò da IOR Ltd (Increased Oil Recovery) il 22 giugno 2015.[1] Hartlepool United FC è legalmente registrata nelle Isole Vergini britanniche in modo che il reddito non tassato possa finanziare il club e giocatori stranieri possano godere dell'imposta sul reddito più basso.[2][3]

Note modifica

  1. ^ JPNG Announce Hartlepool United Takeover, su hartlepoolunited.co.uk, Hartlepool United. URL consultato il 22 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2015).
  2. ^ Hartlepool United – Hartlepool Owners Dodge Tax Using 'Havens', su Hartlepool.vitalfootball.co.uk. URL consultato il 17 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2012).
  3. ^ UK News, World News and Opinion, in The Times, UK. URL consultato il 17 ottobre 2011.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN157371398 · LCCN (ENnb2010017787 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2010017787
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio