Harvard Art Museums

Harvard Art Museums
Fogg Art Museum, Harvard University.jpg
Ingresso del Fogg Art Museum
Ubicazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
LocalitàCambridge (Massachusetts)
Indirizzo32 Quincy Street
Coordinate42°22′27″N 71°06′53″W / 42.374167°N 71.114722°W42.374167; -71.114722Coordinate: 42°22′27″N 71°06′53″W / 42.374167°N 71.114722°W42.374167; -71.114722
Caratteristiche
TipoArte
Istituzione1895
Apertura1895
ProprietàUniversità di Harvard
DirettoreMartha Tedeschi
Sito web

Gli Harvard Art Museums, parte della Harvard University, comprendono tre musei (Fogg Art Museum, il Busch-Reisinger Museum, e l'Arthur M. Sackler Museum) e quattro centri di ricerca (Centro Straus per la conservazione e studi tecnici, centro per lo studio dell'arte moderna, archivi dei musei d'arte di Harvard e esplorazione archeologica di Sardi).

CaratteristicheModifica

I Musei d'Arte di Harvard si distinguono per la gamma e la consistenza delle loro collezioni, le loro esposizioni, e la ricerca originale dei loro curatori. Le collezioni comprendono circa 250.000 oggetti di ogni genere, che vanno dall'antichità al presente e originari di Europa, Nord America, Nord Africa, Medio Oriente, Asia meridionale, Asia orientale e sud-est asiatico.

Nel 2008, l'edificio, al 32 di Quincy Street, che ospitava il Fogg Museum e il Museo Busch-Reisinger, è stato chiuso per l'attuazione di un progetto di grande rinnovamento che consentirà di creare un nuovo edificio museale progettato dall'architetto Renzo Piano, destinato ad ospitare tutti e tre i musei in un unico edificio. Durante il restauro, opere selezionate da tutti e tre i musei sono in mostra presso l'Arthur M. Sackler Museum, situato al 485 Broadway. Il futuro del celebre edificio dell'architetto James Stirling Sackler è incerto.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144524678 · ISNI (EN0000 0001 1034 2264 · LCCN (ENno2008065752 · GND (DE10365386-7 · BNF (FRcb16710756z (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2008065752