Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick

film del 2015 diretto da Ron Howard

Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick (In the Heart of the Sea) è un film del 2015 diretto da Ron Howard.

Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick
Owen Chase (Chris Hemsworth) in una scena del film
Titolo originaleIn the Heart of the Sea
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2015
Durata121 min
Rapporto1,85:1
Generedrammatico, avventura, azione
RegiaRon Howard
SoggettoNathaniel Philbrick (libro)
Charles Leavitt, Rick Jaffa e Amanda Silver
SceneggiaturaCharles Leavitt
ProduttoreRon Howard, Brian Grazer, Joe Roth, Will Ward, Paula Weinstein
Produttore esecutivoBruce Berman, Sarah Bradshaw, Palak Patel, Erica Huggins, David Bergstein
Casa di produzioneWarner Bros., Imagine Entertainment, Village Roadshow Pictures, COTT Productions, Enelmar Productions, A.I.E., Kia Jam, Roth Films, Spring Creek Productions
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaAnthony Dod Mantle
MontaggioDaniel P. Hanley, Mike Hill
Effetti specialiMark Holt, Jody Johnson
MusicheRoque Baños
ScenografiaMark Tildesley, Niall Moroney, Dominic Capon
CostumiJulian Day
TruccoFae Hammond
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La pellicola è l'adattamento cinematografico del libro Nel cuore dell'oceano - La vera storia della baleniera Essex (In the Heart of the Sea: The tragedy of the whaleship Essex), scritto da Nathaniel Philbrick nel 2000, sulla storia della baleniera Essex, evento che ha ispirato Herman Melville per la stesura del suo celebre Moby Dick.

Nel 1850 lo scrittore Herman Melville, in cerca di ispirazione per un nuovo romanzo, si reca a far visita all'anziano Thomas Nickerson, sull'isola di Nantucket (Massachusetts) con la speranza di riuscire a farsi raccontare del tragico naufragio della baleniera Essex, su cui Nickerson era in servizio come mozzo. Il vecchio marinaio, in un primo momento, si mostra riluttante, ma alla fine, incoraggiato anche dalla moglie, si decide a raccontare al suo ospite la vera storia del naufragio.

Nel 1820 il giovane ed esperto baleniere Owen Chase, nonostante le promesse fattegli dalla compagnia degli armatori di Nantucket di vedersi assegnare il comando di una nave tutta sua, viene costretto a imbarcarsi sulla baleniera Essex come primo ufficiale, mentre per il comando gli è stato preferito l'inesperto e arrogante George Pollard, in quanto figlio di una conosciuta e rispettata famiglia di comandanti di baleniere (al contrario di Owen, che è figlio di un galeotto e proviene da una stirpe di agricoltori). La spedizione all'inizio sembra del tutto insoddisfacente, in quanto, dopo un primo abbattimento, si ritrova senza altre prede, quindi il comandante, nonostante il parere contrario della ciurma, decide di avventurarsi in un braccio di oceano ancora inesplorato, a ovest delle coste dell'Ecuador: un vecchio baleniere spagnolo li ha infatti informati che in quelle acque vive una balena bianca che aveva decimato parte del suo equipaggio.

Raggiunto il punto di caccia, la Essex si imbatte effettivamente in un banco di capodogli e parte all'inseguimento, ma nel bel mezzo della battuta di caccia compare proprio la gigantesca balena, che prima distrugge una delle scialuppe e subito dopo colpisce e fa affondare la stessa Essex. Fortunatamente la nave impiega alcune ore a colare a picco, dando modo a Chase, Pollard e buona parte dell'equipaggio di mettersi in salvo sulle lance rimanenti, andando alla deriva in acque sperdute. Per gli uomini in balia dell'oceano, senza cibo né acqua e perennemente inseguiti dalla balena bianca, inizia una drammatica lotta per la sopravvivenza, che pur di riuscire a tornare a casa li costringerà a commettere le azioni più impensabili, fra cui il cannibalismo.

Dopo 90 giorni alla deriva, i sopravvissuti sono tratti in salvo, curati e nutriti da un'altra nave che li ospiterà; dopo ulteriori tre mesi giungono nel villaggio di partenza. A causa delle perdite economiche e umane, gli uomini dell'equipaggio saranno coinvolti in un'inchiesta che è ritenuta una farsa dallo stesso Nickerson, poiché la sentenza era stata già scritta per coprire chi deteneva gli interessi maggiori nell'affare, nonostante il capitano Pollard, spronato da Chase, abbia raccontato la verità su tutto ciò che era accaduto.

Melville ha ottenuto così la trama che gli serviva per la sua opera, che verrà pubblicata nel 1851 con il titolo Moby Dick e otterrà un successo immenso. Lascia dunque la casa di Nickerson dopo che i due hanno parlato di un nuovo tipo di olio scoperto nel sottosuolo, ossia il petrolio.

Produzione

modifica

Il progetto doveva prendere vita già nel 2000 dopo l'uscita del libro, quando la The Weinstein Company affidò la regia a Barry Levinson, ma saltò tutto e fu accantonato.[1]

Il titolo iniziale della pellicola era Heart of the Sea, poi cambiato in In the Heart of the Sea.

Riprese

modifica

Le riprese cominciarono nel settembre 2013 a Londra e negli Studi Leavesden di Hertfordshire.[2][3] Di seguito, altre riprese vennero effettuate nelle Isole Canarie di La Gomera e Lanzarote.[4]

Il budget del film è stato di 100 milioni di dollari.[5]

Promozione

modifica

Il primo trailer del film viene diffuso il 16 ottobre 2014,[6] seguito poco dopo dalla versione italiana, diffusa dalla Warner Bros..[7]

Distribuzione

modifica

Nel gennaio 2015 la Warner Bros. ha spostato la data di uscita del film, inizialmente previsto per il 13 marzo 2015,[6][8] all'11 dicembre dello stesso anno,[9][10] mentre in Italia è stato distribuito il 3 dicembre.[11]

Accoglienza

modifica

Incassi

modifica

Con un incasso globale di 94320758 $,[5] Heart of the Sea è stato uno dei due flop al botteghino distribuiti dalla Warner nel 2015.[12]

Nel Nord America il film ha guadagnato 3,8 milioni di dollari il primo giorno di programmazione, inclusi 575 mila dollari dalle proiezioni del giovedì sera;[13] nel primo weekend di apertura ha incassato 11,1 milioni.[14] Nel terzo fine settimana il film è stato ritirato dal 72,3% delle sale, il quarto più grande calo nella storia.[15]

Critica

modifica

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 43% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 5,5 su 10 basato su 240 critiche,[16] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 47 su 100, basato su 47 critiche.[17]

Ignatiy Vishnevetsky di The A.V. Club definisce il film "incantevole e molto banale".[18]

Riconoscimenti

modifica
  1. ^ (EN) Chris Hemsworth To Topline Maritime Adventure 'In The Heart Of The Sea,' DreamWorks Circling, su blogs.indiewire.com, indiewire.com, 11 giugno 2012. URL consultato il 16 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2014).
  2. ^ (EN) Ron Howard starts shooting 'Heart of the Sea' in the U.K., su upi.com, 3 ottobre 2013. URL consultato il 16 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) Chris Hemsworth on Rush, Thor and being a God, su theguardian.com, The Guardian, 19 ottobre 2013. URL consultato il 16 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) Production Begins on Ron Howard's Heart of the Sea, su comingsoon.net. URL consultato il 16 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2014).
  5. ^ a b (EN) Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick, su Box Office Mojo, IMDb.com. URL consultato il 3 febbraio 2020.  
  6. ^ a b (EN) Watch Chris Hemsworth in the Trailer for Ron Howard's In the Heart of the Sea!, su comingsoon.net. URL consultato il 16 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2014).
  7. ^ In the Heart of the Sea - Teaser Trailer Italiano, su youtube.com, Warner Bros. su YouTube, 16 ottobre 2014. URL consultato il 16 ottobre 2014.
  8. ^ In the Heart of the Sea: ecco il teaser trailer italiano, su badtaste.it, 16 ottobre 2014. URL consultato il 16 ottobre 2014.
  9. ^ (EN) Dave McNary, Warner Bros. Moves Ron Howard’s ‘In the Heart of the Sea’ to December, su Variety, 14 gennaio 2015. URL consultato il 15 gennaio 2015.
  10. ^ In the Heart of the Sea è stato posticipato, su Everyeye Cinema, 15 gennaio 2015. URL consultato il 15 maggio 2024.
  11. ^ Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick, su Warner Bros. Italia. URL consultato il 27 novembre 2015.
  12. ^ (EN) Brent Lang, Time Warner Reports Mixed Quarterly Results Due to Movie Flops, su Variety, 10 febbraio 2016. URL consultato il 10 febbraio 2016.
  13. ^ (EN) Box Office: 'In The Heart Of The Sea' Drowns With $3.78M Friday, 'The Big Short' Hits Jackpot, su Forbes.
  14. ^ (EN) Box Office: Ron Howard's 'Heart of the Sea' Capsizes With $11M US Debut, su The Hollywood Reporter.
  15. ^ (EN) Biggest Theater Drops, su Box Office Mojo.
  16. ^ (EN) Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 7 gennaio 2024.  
  17. ^ (EN) Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick, su Metacritic, Fandom, Inc. URL consultato il 7 gennaio 2024.  
  18. ^ (EN) In The Heart Of The Sea is ravishing and very corny, su The A.V. Club, 10 dicembre 2015. URL consultato il 15 maggio 2024.
  19. ^ Pierre Hombrebueno, È Batman v Superman contro Captain America: Civil War ai Teen Choice Awards 2016, su bestmovie.it, Best Movie, 25 maggio 2016. URL consultato il 25 maggio 2016.

Voci correlate

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica