Apri il menu principale

Heike Schroetter

attrice, doppiatrice e scrittrice tedesca

BiografiaModifica

Frequenta, tra il 1972 e il 1975, l'Accademia di Musica e Teatro di Rostock. Dal 1983 è attiva nel campo del doppiaggio: tra le tante attrici, ha prestato la voce a Kristie Alley, Sharon Stone, Brigitte Nielsen e Kim Cattrall. Dall'ottobre 2007 al dicembre 2008 è Marianne Becker nella soap opera di ZDF La strada per la felicità. Nel febbraio 2009 è reintegrata nel cast come guest star.

Nel dicembre 2007 ha pubblicato la sua autobiografia dal titolo Sehnsucht nach Paris (in italiano Nostalgia di Parigi), in cui descrive la fuga dalla Germania dell'Est avvenuta nel 1981 e il conseguente arresto per tentata emigrazione illegale.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

  • Addio, piccola mia, regia di Lothar Warneke (1979)
  • Kokain - Das Tagebuch der Inga L., regia di Günter Schlesinger e Rubin Sharon (1986)
  • Fatherland, regia di Ken Loach (1986)
  • Goldjunge, regia di Sven Severin (1988)
  • Deutschfieber, regia di Niklaus Schilling (1992)
  • TKKG 10 - Panik im Internat (2002)
  • 2weistein (2008)
  • Frischluft-Therapie, regia di Christoph Scheermann (2009)

TelevisioneModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN6133844 · ISNI (EN0000 0000 3015 946X · GND (DE133819345 · WorldCat Identities (EN6133844