Heliofungia actiniformis

specie di corallo
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Heliofungia actiniformis
Coral (Heliofungia actiniformis) (20 cm).png
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Radiata
Phylum Cnidaria
Classe Anthozoa
Sottoclasse Hexacorallia
Ordine Scleractinia
Famiglia Fungiidae
Genere Heliofungia
Specie H. actiniformis
Nomenclatura binomiale
Heliofungia actiniformis
Quoy & Gaimard, 1833

Heliofungia actiniformis (Quoy & Gaimard, 1833) è un corallo appartenente alla famiglia Fungiidae facilmente confondibile con un'attinia.

Distribuzione e habitatModifica

Proviene dall'oceano Pacifico e dall'oceano Indiano; è stato trovato a Singapore, Mozambico, Palau e Mindanao[2]. Può essere trovato tra 1 e 25 m di profondità[1].

DescrizioneModifica

Questo corallo presenta dei tentacoli grigi con le estremità verdi chiare o rosate che lo rendono molto somigliante ad un'attinia. La dimensione massima è di 21 cm[1].

BiologiaModifica

ComportamentoModifica

Vive in simbiosi con zooxantelle; molti pesci come labridi[3] e apogonidi si rifugiano spesso tra i suoi tentacoli.

RiproduzioneModifica

Può riprodursi asessualmente[1].

ConservazioneModifica

Questa specie è classificata come "vulnerabile" (VU) dalla lista rossa IUCN perché è minacciata sia dallo sbiancamento dei coralli che dalla cattura per gli acquari; così che la CITES ne vieta l'importazione nell'Unione europea[1].

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) Hoeksema, B., Rogers, A. & Quibilan, M, Heliofungia actiniformis, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  2. ^ (EN) Heliofungia actiniformis, in WoRMS (World Register of Marine Species).
  3. ^ (EN) C. exquisitus, su FishBase. URL consultato il 13 dicembre 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica