Hendrik Stedler

musicista tedesco
Rick J. Jordan
Rick j jordan.jpg
NazionalitàGermania Germania
GenereTechno
Rave
Techno hardcore
Trance
Hardstyle
Jumpstyle
Periodo di attività musicale1983 – in attività

Hendrik Stedler (Hannover, 1º gennaio 1968) è un musicista tedesco. Famoso con lo pseudonimo di Rick J. Jordan, è conosciuto soprattutto per essere stato membro e fondatore del gruppo techno tedesco Scooter.

CarrieraModifica

Jordan impara a suonare il Pianoforte all'età di cinque anni e completa gli studi nel 1991 al SAE Institute di Francoforte sul Meno come sound mixer.

Inizia la sua carriera nel 1987 quando fonda insieme ad H.P. Baxxter i Celebrate the Nun, band Synth pop influenzata dallo stile dei Depeche Mode, ed inoltre suona come Tastierista nelle band di Hannover Laser, Megabyte, Die Matzingers e Never Delay.[1]

Nel 1993, sempre insieme a Baxxter in seguito allo scioglimento dei Celebrate the Nun, fonda gli Scooter (gruppo musicale), famosa band di genere Happy hardcore, Trance (musica) e Hardstyle. Il gruppo ancora oggi è considerato una delle più grandi realtà musicali Dance ed elettroniche tedesche più famose, e porta quindi Jordan al grande successo commerciale. Milita nel gruppo fino al 2014, come principale Producer, tastierista e Sound designer.

Dopo la fine della militanza negli Scooter, nel 2016 inizia un sodalizio artistico con il Pianista Alexander Raytchev che dura fino al 2017, anno in cui inizia la collaborazione con il Gruppo rock Leichtmatrose.

Oggi vive ad Amburgo ed è sposato con la Cantante Nikk, artista che ha anche eseguito occasionalmente per Scooter, sia con la sua voce naturale sia "pitched, alcune canzoni come Jigga Jigga, Nessaja o Friends.

Hanno una figlia di nome Keira nata il 21 agosto 2007.

DiscografiaModifica

Con i Celebrate the NunModifica

AlbumModifica

SingoliModifica

  • 1989 – Ordinary Town
  • 1989 – Will You Be There?
  • 1990 – She's a Secretary
  • 1991 – Patience
  • 1991 – You Make Me Wonder

con gli ScooterModifica

AlbumModifica

SingoliModifica

Altre produzioni e remixModifica

  • 1985 – Die Matzingers – Neandertal (album)
  • 1991 – S.A.X. – Marrakesh
  • 1992 La Toya – Let's rock the House (J. Jordan Dub)
  • 1993 – Fine Time Poets – Unicorn
  • 1994 – Hysteria – The Flood
  • 1994 – Community feat. Fonda Rae – Parade (The Loop! mix)
  • 1994 – Clinique Team feat. The Hannover Posse – Summer of Love
  • 1994 Holly Johnson – Legendary Children (The Loop! mix)
  • 1994 – Tony Di Bart – The Real Thing (The Loop! mix)
  • 1994 RuPaul – Everybody Dance (The Loop! mix)
  • 1994 – Adeva – Respect (The Loop! mix)
  • 1994 – Tag Team – Here It Is, Bam! (The Loop! mix)
  • 1994 Crown of Creation – Real Life (album, produzione)
  • 1995 – Kosmos feat. Mary K – Codo
  • 1995 – Prince Ital Joe feat. Marky Mark – Babylon (The Loop! mix)
  • 1995 – Nu Love – Can you feel the Love tonight
  • 1995 – Chiron – I show you (The Loop! mix)
  • 1996 – Sunbeam – Arms of Heaven
  • 1996 – Revil O – Little Little
  • 1996 – Sunbeam – Dreams
  • 1996 – DJ Hooligan – I want you (The Loop! mix)
  • 1998 – Clubtone – Put a little Love in your Heart (The Loop! mix)
  • 1998 – D.O.N.S. feat. Technotronic – Pump up the Jam (The Loop! mix)
  • 1999 – Chrome & Price – Sunrise (Loop D.C. Mix)
  • 1999 – Die Matzingers – Anthology (limited edition)
  • 2000 – Ratty - Sunrise (Here I Am)
  • 2001 – Ratty - Living on video
  • 2008 – Sheffield Jumpers – Jump with me

NoteModifica

  1. ^ Blazek: Bandkompendium, p. 92, 101, 109.

BibliografiaModifica

  • Matthias Blazek: Das niedersächsische Bandkompendium 1963–2003 – Daten und Fakten von 100 Rockgruppen aus Niedersachsen. Celle 2006 ISBN 978-3-00-018947-0

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN84967175 · ISNI (EN0000 0003 7248 2945 · Europeana agent/base/88860 · WorldCat Identities (ENviaf-84967175
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie