Henneth Annûn

Henneth Annûn
TipoAvamposto
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
StatoGondor
RegioneIthilien

Henneth Annûn è un luogo di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Era un avamposto di Gondor, ed era nascosto nell'Ithilien del nord. Durante la Guerra dell'Anello, Faramir figlio di Denethor II stabilì in questo luogo la base delle operazioni, e sempre qui Frodo e Sam furono portati una volta catturati durante il loro viaggio.

Questa dimora segreta, il cui nome significa Finestra del Tramonto, consisteva di una caverna, la cui entrata (rivolta, appunto, ad occidente) era nascosta da una cascata, che formava ai suoi piedi una piccola polla. La grotta era stata scavata centinaia di anni prima dal fiume che adesso alimentava le cascate, il quale originariamente cadeva dal buco che allora costituiva la "finestra"; in seguito il fiume aveva deviato il suo corso, lasciando libera la grotta, e rendendone quasi invisibile l'entrata.

Come tutti i rifugi gondoriani nascosti nell'Ithilien, Henneth Annûn fu creato dal Sovrintendente Túrin II, circa nel 2900 T.E., dopo che l'Ithilien aveva cominciato ad essere attaccato spesso dalle incursioni degli Orchi di Mordor.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien