Apri il menu principale
Henry Forster Morley

Henry Forster Morley (Londra, 15 settembre 18221894) è stato un letterato britannico, studioso di letteratura inglese.

VitaModifica

Nacque ad Hatton Garden, Londra, figlio di un farmacista, e studiò dapprima in una scuola morava in Germania, e quindi al King's College di Londra. Dopo aver esercitato la professione medica e gestito scuole in diversi posti, nel 1850 si stabilì a Londra, dove decise di dedicarsi professionalmente alla letteratura.

Scrisse in diversi periodici (come Household Words e All the Year Round per Charles Dickens), e, nel periodo 1859–1864 curò l'Examiner. Dal 1865 al 1889 fu professore di letteratura inglese all'University College.

OpereModifica

Fu autore di varie biografie, tra cui le vite di Bernard Palissy, Cornelius Agrippa, Girolamo Cardano e Clément Marot. Scrisse inoltre le introduzioni a due libri di John Locke - l'edizione 1884 di Due trattati sul governo, e l'edizione 1889 della Lettera sulla tolleranza.

La sua opera principale fu English Writers, in 10 volumi (1864-94), che andava indietro fino a William Shakespeare. La sua First Sketch of English Literature - lo studio per la sua opera principale - aveva raggiunto alla sua morte una circolazione di 34.000 copie.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24699215 · ISNI (EN0000 0001 0879 881X · LCCN (ENn50006134 · GND (DE117601772 · BNF (FRcb124621751 (data) · NLA (EN35362915 · CERL cnp01089144