Henry Wulschleger

sceneggiatore e regista francese

Henry Wulschleger oppure anche Henri Wulschleger, Henri Louis Wullschleger (Parigi, 31 luglio 1894Parigi, 4 marzo 1939) è stato uno sceneggiatore e regista francese. [1][2]

Noto per il suo successo in Tout va très bien madame la marquise (1936).

BiografiaModifica

Ha iniziato la sua carriera cinematografica nel cinema muto, dal 1913 al 1914 ha lavorato per la società di produzione Le Cosmograh. Nel 1918 prima come operatore e poi come regista dal 1920 ha girato alcuni film con il regista Alfred Machin. Il suo primo film con sonoro è del 1931 La Prison en folie con l'attore Noël-Noël. Generalmente i suoi film sono del genere commedia a carattere satirico con il comico Bach, con lui ha realizzato L'Affaire Blaireau (1932), Bout de chou (1935), Tire au flanc (1933), Sidonie Panache (1934), Le cantinier de la coloniale (1937), Bach en correctionnelle (1940).

FilmografiaModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

Regista e sceneggiatoreModifica

Assistente registaModifica

NoteModifica

  1. ^ Crisp, Colin. French Cinema—A Critical Filmography: Volume 1, 1929–1939. Indiana University Press, 2015..
  2. ^ Archivi online della Città di Parigi, stato civile del 3 ° distretto, registro delle nascite del 1894, su archives.paris.fr.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN78958744 · ISNI (EN0000 0003 7118 7522 · LCCN (ENno2009022766 · BNF (FRcb140334245 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2009022766