Heraios

sovrano
Heraios
Coin of Heraios.jpg
Tetradracma d'argento di Heraios (1-30 CE) in stile greco-bactrianoshans
Imperatore Kushan
In carica 1 –
30
Successore Kujula Kadphises

Heraios (spesso letto anche Heraus, Heraos, Miaos) (... – 30) fu un capo clan dei Kushan (che regnò: dal 1 al 30 d.C.), una delle cinque tribù che costituivano la confederazione degli "Yuezhi" nella Bactriana agli inizi del primo secolo d.C., pressappoco al tempo in cui i Kushan stavano iniziando la loro invasione dell'India.

Rappresentazione di Heraios, dai migliori esemplari monetali

MonetazioneModifica

Le sue monete furono coniate nello stile ellenistico e recavano legende in greco. Il retto mostra la dea alata della vittoria greca Nike che porge una ghirlanda sulla testa del re, a cavallo di un destriero. Il re indossa una tunica e ha un largo arco al suo fianco. Il ritratto mostra Heraios con una peculiare deformazione artificiale del cranio, una caratteristica che si riscontra in alcuni ritratti e sculture Kushan del primo secolo d.C.

Altri progettiModifica