Herbert Huber

sciatore alpino austriaco
Herbert Huber
Herbert Huber 1969.jpg
Nazionalità Austria Austria
Altezza 174[senza fonte] cm
Peso 64[senza fonte] kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante, slalom speciale, combinata
Squadra Kitzbüheler SC[1]
Termine carriera 1969
Palmarès
Olimpiadi 0 1 0
Mondiali 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Herbert Huber (Kitzbühel, 4 dicembre 1944Kitzbühel, 15 luglio 1970) è stato uno sciatore alpino austriaco.

BiografiaModifica

Specialista delle prove tecniche, Herbert Huber ottenne il primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo nella gara che inaugurò il circuito, lo slalom speciale disputato il 5 gennaio 1967 a Berchtesgaden, piazzandosi 8º. Il 12 marzo seguente a Franconia salì per la prima volta sul podio piazzandosi 3º in slalom speciale, dietro al francese Jean-Claude Killy e allo statunitense Jimmy Heuga. Pochi giorni dopo, il 26 marzo, nella stessa specialità a Jackson Hole conquistò la prima vittoria, di tre complessive in carriera, nel circuito.

Venne convocato per i X Giochi olimpici invernali di Grenoble 1968, sua unica presenza olimpica, dove si aggiudicò la medaglia d'argento nello slalom speciale, valida anche ai fini dei Mondiali 1968. Il 6 aprile dello stesso anno colse a Heavenly Valley la sua ultima vittoria in Coppa del Mondo, in slalom gigante; a fine stagione risultò 3º sia nella classifica generale, sia in quella di slalom gigante.

Nel 1969 si classificò 2º nella classica combinata dell'Hahnenkamm di Kitzbühel del 18-19 gennaio[2], dietro al francese Guy Périllat, e il 21 dicembre ottenne il suo ultimo podio in Coppa del Mondo, nonché ultimo piazzamento internazionale in carriera, a Lienz in slalom speciale, chiudendo 2º alle spalle del francese Jean-Noël Augert. Il 15 luglio dell'anno seguente l'atleta, sofferente di una forma depressiva, si suicidò a Kitzbühel all'età di 25 anni[3].

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 3º nel 1968
  • 11 podi (2 in slalom gigante, 9 in slalom speciale):
    • 3 vittorie (2 in slalom gigante, 1 slalom speciale)
    • 6 secondi posti
    • 2 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
26 marzo 1967 Jackson Hole   Stati Uniti SL
31 marzo 1968 Rossland   Canada GS
6 aprile 1968 Heavenly Valley   Stati Uniti GS

Legenda:
GS = slalom gigante

SL = slalom speciale

Campionati austriaciModifica

Campionati austriaci junioresModifica

  • 2 medaglie[1]:
    • 2 bronzi (slalom speciale, combinata nel 1963)

NoteModifica

  1. ^ a b c (DE) Herbert Huber, su oesv.at - ÖSV-Siegertafel, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband). URL consultato il 1º novembre 2015.
  2. ^ (EN) HKR statistics (PDF), in hahnenkamm.com. URL consultato il 1º novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  3. ^ (DE) Skimeister Huber beging Selbstmord, in Arbeiter-Zeitung, 17 luglio 1970, p. 1. URL consultato il 1º novembre 2015.
    (DE) Löste Ertrunkener Depressionen aus?, in Arbeiter-Zeitung, 17 luglio 1970, p. 19. URL consultato il 1º novembre 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica