Herbert Norkus (veliero)

La nave scuola Herbert Norkus fu la quarta unità della classe Gorch Fock ad essere ordinata dalla Kriegsmarine.

Herbert Norkus
Descrizione generale
War Ensign of Germany (1938–1945).svg
TipoBrigantino a palo
ClasseClasse Gorch Fock
ProprietàKriegsmarine
CostruttoriBlohm & Voss
CantiereAmburgo
Impostazione1939
Entrata in serviziomai
Destino finaleAffondata nello Skagerrak nel 1947
Caratteristiche generali
Dislocamento1836 t
Lunghezza90 m fuori tutto, al galleggiamento 81 m
Larghezza12 m
Altezza44,9 m
Pescaggio5,3 m
PropulsioneVela: tre alberi a vele quadre su alberi di trinchetto e maestra, vela aurica sull'albero di mezzana, per una superficie totale di 2.070 m2 , su 23 vele; motore ausiliario da 1.000 HP diesel Caterpillar D399
Velocità17 n a vela, 10 con diesel nodi
Equipaggio19 ufficiali, 56 sottufficiali e comuni,

175 cadetti ed istruttori

Note
Dati riferiti alla Horst Wessel, sul cui progetto doveva essere completata anche la Herbert Norkus.
voci di navi e imbarcazioni a vela presenti su Wikipedia

La nave fu varata d'urgenza nel 1939 per liberare spazio in cantiere a vantaggio della produzione di sommergibili, allora prioritaria. La costruzione non fu poi mai completata e lo scafo fu usato per un periodo solo come nave caserma. Alla fine della seconda guerra mondiale la nave fu presa in consegna dalle forze armate britanniche. Le trattative per una cessione della nave al Brasile non ebbero esito; la costruzione incompleta ed ulteriori danni subiti dallo scafo nel corso di un bombardamento spinsero invece i sudamericani ad acquisire la nave gemella Albert Leo Schlageter, che dopo la guerra si trovava in possesso della Marina degli Stati Uniti. I britannici decisero allora di disfarsi della Herbert Norkus riempiendola di esplosivo ed affondandola nello Skagerrak.

  Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina