Apri il menu principale

Herbie il Maggiolino sempre più matto

film del 1974 diretto da Robert Stevenson
Herbie il Maggiolino sempre più matto
Herbie 2.png
Una scena del film
Titolo originaleHerbie Rides Again
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1974
Durata88 min
Generecommedia, fantastico
RegiaRobert Stevenson
SoggettoGordon Buford
SceneggiaturaBill Walsh
ProduttoreBill Walsh
Casa di produzioneWalt Disney Productions
MontaggioCotton Warburton
MusicheGeorge Bruns
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Herbie il Maggiolino sempre più matto è un film della Walt Disney uscito nel 1974 per la regia di Robert Stevenson.

Il film è il secondo episodio della saga Disney di grande successo con protagonista Herbie, il famoso maggiolino.

TramaModifica

La storia è ambientata a San Francisco, dove il magnate Alonzo Hawk, un megalomane senza scrupoli, cerca di perseguire con ogni mezzo il mega-progetto di un centro commerciale con due alti grattacieli, denominato "Hawk Plaza", che dovrebbe sorgere al posto di un intero quartiere storico della città; per fare ciò Hawk scaccia i suoi abitanti uno dopo l'altro acquisendone la proprietà, demolendo palazzi e grattacieli; ma ad ostacolare il suo progetto resta una vecchia caserma dei pompieri abitata dalla signora Steinmetz e da due singolari compagni, un juke-box che sceglie da solo i propri dischi e una vecchia carrozza del tram, chiamata "Numero 22", parcheggiata in giardino: entrambi sembrano possedere un'anima, proprio come Herbie. Per riuscire nell'intento, Hawk affida a suo nipote Willoughby Witfield l'incarico di convincere l'anziana signora ad abbandonare la casa. Ma ben presto il giovane inizia a mal sopportare le angherie dello zio, rivoltandoglisi contro. Aiutata dalla nipote Nicole, dallo stesso Willoughby, da Mr. Judson (ex militare in pensione) e da una schiera di maggiolini (tra cui uno un po' malmesso) e naturalmente da Herbie, la signora e i suoi bizzarri amici cercano di impedire ad Alonzo Hawk di perseguire il suo sciagurato progetto.

CuriositàModifica

Durante le riprese Herbie passa da un modello del 1963 ad uno del 1965: ciò si può notare dai finestrini, che nel modello del 1965 sono differenti (hanno i quarti più grandi).

Il Maggiolino scassato presente nelle scene finali, compariva già nel primo film nel ruolo di Herbie; l'auto esiste ancora oggi ed è stata restaurata, mantenendone però le ammaccature.

La parte dell'incubo di Alonzo Hawk era originariamente più lunga, e comprendeva due Maggiolini-infermiere, armati di lame, che minacciavano di tagliarlo a pezzi. Quest'ultima scena fu tagliata, e di essa rimane solo qualche vecchia fotografia. Una delle auto utilizzare per la scena, già vista nel primo film nel ruolo di Herbie, è poi stata ritrovata e restaurata[1].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Another Herbie Uncovered, in Barn Finds, 9 novembre 2013. URL consultato il 19 maggio 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema