Herman Frison

ciclista su strada e dirigente sportivo belga
Herman Frison
Herman frison-1502439306.jpg
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 1996
Carriera
Squadre di club
1983-1985Safir
1986-1988Roland
1989-1991Histor-Sigma
1992Tulip
1993-1996Lotto
Nazionale
1987-1988Belgio Belgio
Carriera da allenatore
2003Quick Step GS3(DS)
2004Relax(DS)
2005-2006Davitamon(DS)
2007Predictor(DS)
2008Silence-Lotto(DS)
2010-2011Omega Pharma(DS)
2012-Lotto(DS)
Statistiche aggiornate al gennaio 2021

Herman Frison (Geel, 16 aprile 1961) è un dirigente sportivo ed ex ciclista su strada belga. Professionista tra il 1983 e il 1996, vinse una tappa al Tour de France, una Quatre Jours de Dunkerque e una Gand-Wevelgem. Dal 2005 è direttore sportivo del team Lotto Soudal.

CarrieraModifica

Passò professionista nell'agosto 1983 con la squadra belga Safir, con cui disputerà sei stagioni. Con questa squadra (divenuta Roland nel 1986) vinse una tappa al Giro dei Paesi Bassi nel 1983, due tappe alla Vuelta a los Valles Mineros nel 1986, una tappa e la classifica generale della Quatre Jours de Dunkerque, il Grote 1 Mei-Prijs e soprattutto una frazione al Tour de France, in solitaria sul traguardo tedesco di Pforzheim,[1] nel 1987, e infine una tappa al Giro di Danimarca nel 1988.

In seguito allo scioglimento della Roland, nel 1989 passò alla Histor-Sigma, con cui vinse nel 1990 la Gand-Wevelgem, la Nokere Koerse e una tappa al Tour de la Communauté Européenne e nel 1991 il Nationale Sluitingsprijs. Dopo una stagione con la Tulip Computers, passò nel 1993 alla Lotto, vincendo in stagione la Druivenkoers; si ritirò dalle corse a fine 1996. In carriera partecipò a sei edizioni del Tour de France, due della Vuelta a España, una del Giro d'Italia e a due campionati del mondo per professionisti, nel 1987 e nel 1988.

A partire dal 2003 ha assunto la carica di direttore sportivo per formazioni professionistiche; dal 2005 è nello staff tecnico del team belga Lotto Soudal, noto negli anni anche come Davitamon, Predictor, Silence e Omega Pharma,[2] affiancando prima Marc Sergeant e poi Robert Lelangue.

PalmarèsModifica

7ª tappa Ronde van de Kempen (Oud-Turnhout > Oud-Turnhout)
  • 1983 (Safir-Van de Ven, una vittoria)
3ª tappa, 1ª semitappa Ronde van Nederland (Zutphen > Assen)
  • 1986 (Roland-Van de Ven, quattro vittorie)
Grote Prijs Stad Vilvoorde
5ª tappa Vuelta a los Valles Mineros
6ª tappa Vuelta a los Valles Mineros
Leeuwse Pijl (Sint-Pieters-Leeuw > Sint-Pieters-Leeuw)
  • 1987 (Roland-Skala, quattro vittorie)
Grote 1 Mei-Prijs - Ereprijs Victor De Bruyne
2ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Ghyvelde > Dunkerque)
Classifica generale Quatre Jours de Dunkerque
3ª tappa, 1ª semitappa Tour de France (Stoccarda > Pforzheim)
  • 1988 (Roland, due vittorie)
2ª tappa Post Danmark Rundt (Holstebro > Esbjerg)
Grote Prijs Lambrechts
  • 1989 (Histor-Sigma, una vittoria)
Omloop Hageland-Zuiderkempen (Betekom > Betekom)
  • 1990 (Histor-Sigma, tre vittorie)
Gand-Wevelgem
Nokere Koerse
2ª tappa Tour de la Communauté Européenne (Leers > Profondeville)
  • 1991 (Histor-Sigma, una vittoria)
Nationale Sluitingsprijs
  • 1993 (Lotto, una vittoria)
Druivenkoers

Altri successiModifica

Criterium di Booischot
Criterium di Tongerlo
Grand Prix de Chaumont-Gistoux
Criterium di Peer
Criterium Polder-Kempen (Kalmthout)
Kermesse di Humbeek
Kermesse di Geetbets
Criterium di Sint-Katelijne-Waver
Grote Prijs Paul Borremans (Viane
Criterium di Veerle
Grote Prijs Wetteren - Omloop van de Rozenstreek (derny)
Kermesse di Wavre
Kermesse di Dilsen
Kermesse di Heusden-Destelbergen

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1987: non partito (6ª tappa)
1987: 122º
1989: ritirato (14ª tappa)
1992: 111º
1993: 114º
1994: ritirato (15ª tappa)
1995: fuori tempo massimo (9ª tappa)
1985: 93º
1989: ritirato (6ª tappa)

Classiche monumentoModifica

1990: 96º
1993: 88º
1994: 153º
1995: 151º
1989: 2º
1990: 82º
1991: 64º
1992: 56º
1993: 29º
1995: 16º
1985: 31º
1987: 29º
1988: 9º
1989: 7º
1990: 51º
1993: 18º
1994: 38º
1996: 18º

Competizioni mondialiModifica

Villach 1987 - In linea: ritirato
Ronse 1988 - In linea: ritirato

NoteModifica

  1. ^ (EN) 1987 » 74th Tour de France (SPP), su procyclingstats.com. URL consultato il 16 gennaio 2021.
  2. ^ (EN) FRISON Herman, su uci.org. URL consultato il 16 gennaio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica