Hers-Vif

fiume francese
Hers-Vif
L'Hers-Vif à Bélesta (Ariège).JPG
L'Hers-Vif à Bélesta
StatoFrancia Francia
RegioniOccitania
Dipartimenti
Arrondissement
Lunghezza134,9 km
Portata media15,7 m³/s
Bacino idrografico1 350 km²
Altitudine sorgente1 500 m s.l.m.
Altitudine foce250 m s.l.m.
NascePrades
Sfocianel fiume Ariège a Cintegabelle

Hers è nel sud della Francia il nome di due corsi d'acqua: l'Hers-Vif e l'Hers-Mort. L'Hers-Vif è l'affluente più importante dell'Ariège (è detto infatti anche "Grand Hers"), alla cui riva destra si getta a Cintegabelle, nell'Alta Garonna. Il suo nome in occitano è Èrç.

L'Hers nel Vallon de Prades, in fondo al quale ha la sua sorgente

GeografiaModifica

L'Hers-Vif nasce dal colle di Chioula, a un'altitudine di poco meno di 1500 metri s.l.m., nella catena montuosa dei Pirenei.

La sua fonte si trova nel territorio comunale di Prades, nell'Ariège.

Dipartimenti e comuni attraversatiModifica

Lungo il suo corso di circa 135 km l'Hers-Vif attraversa i seguenti dipartimenti e comuni:

AlluvioniModifica

L'Hers-Vif è tristemente famoso a causa delle sue relativamente frequenti e spettacolari alluvioni, la più antica delle quali, nota, risale al 16 giugno 1289, quando la violenza della acque distrusse la città di Mirepoix.

 
L'alluvione dell'11 giugno 2008 a Bélesta.

Le più recenti di notevole entità sono (rilevamenti e/o stime a Mazères):

  • 23 giugno 1875: portata stimata di 1500 m3/s;
  • 6 febbraio 1919: portata stimata da 600 a 800 m3/s;
  • 19 maggio 1977: portata stimata di 1070 m3/s
  • 16 gennaio 1981: portata stimata di 1100 m3/s
  • 11 giugno 2000: portata stimata di 500 m3/s
  • 24 gennaio 2004: portata stimata di 500 m3/s.
Controllo di autoritàVIAF (EN247744271