Apri il menu principale
Hervé Villechaize nel 1977

Hervé Jean-Pierre Villechaize (Parigi, 23 aprile 1943North Hollywood, 4 settembre 1993) è stato un attore francese.

È ricordato per il ruolo di Tattoo, assistente di Mr. Roarke (Ricardo Montalbán) nella serie televisiva Fantasilandia (1978-1984); inoltre è conosciuto per aver interpretato il cattivo Nick Nack nel film di James Bond Agente 007 - L'uomo dalla pistola d'oro (1974).

Indice

BiografiaModifica

Nato e cresciuto a Parigi, Villechaize soffriva di una forma di nanismo o acondroplasia, a causa di una disfunzione della tiroide. Nonostante il tentativo del padre medico di curare la malattia, Villechaize cessò di andare a scuola per le sue condizioni e trovò conforto nella pittura. Dopo aver studiato arte al college, andò negli Stati Uniti per cercare di sfuggire al pregiudizio contro le persone affette da nanismo. Si stabilì in una zona bohemienne di New York, imparò l'inglese guardando gli show televisivi e continuò la sua carriera come artista e fotografo. Recitò in produzioni off-Broadway, inclusa un'esibizione con Sam Shepard, prima di cominciare la sua carriera cinematografica.

La sua prima apparizione al cinema fu nel 1966 con un ruolo non accreditato nel film Chappaqua, seguito da numerose altre produzioni come La gang che non sapeva sparare (1971), Crazy Joe (1974), Seizure, diretto nel 1974 da Oliver Stone, e The Forbidden Zone (1980). La svolta nella sua carriera avvenne nel 1974 con il film Agente 007 - L'uomo dalla pistola d'oro. Come poi affermato dall'attore Christopher Lee, coprotagonista del film, il periodo di Agente 007 - L'uomo dalla pistola d'oro fu probabilmente il più felice nella vita di Hervé. Divenuto popolare, dimostrò però di essere un attore difficile: sul set del telefilm Fantasilandia faceva continue proposte sessuali alle donne e litigava con i produttori. Fu licenziato, ma la popolarità dello show calò dopo il suo abbandono, tanto è vero che presto ne fu decisa la cancellazione.

Oltre a svolgere l'attività di attore, negli anni '70 e '80 divenne membro attivo di un movimento della California contro gli abusi infantili, spesso andando egli stesso sulle scene dei misfatti per confortare le vittime delle violenze. In conseguenza della sua instabile salute e dei suoi problemi professionali, negli ultimi anni della sua vita divenne un alcolista e depresso, con comportamenti anche violenti. Nel 1993 si tolse la vita con un colpo di pistola mentre era a casa sua, e fu trovato agonizzante da sua moglie, Kathy Self. Morì in ospedale a North Hollywood, California, all'età di 50 anni. Al momento del suo suicidio, Cartoon Network stava negoziando con lui per il programma Space Ghost Coast to Coast.

Sugli ultimi giorni della sua vita è stata realizzato il film TV My Dinner with Hervé (2018), diretto da Sacha Gervasi. Nel film Villechaize è interpretato da Peter Dinklage.

Filmografia parzialeModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Hervé Villechaize è stato doppiato da:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN34753531 · ISNI (EN0000 0001 1618 4754 · LCCN (ENn83005944 · GND (DE14326978X · BNF (FRcb15119191t (data) · WorldCat Identities (ENn83-005944