Hideo Kanaya

pilota motociclistico giapponese

Hideo Kanaya (金谷秀夫?, Kanaya Hideo; Kōbe, 3 febbraio 1945Kōbe, 19 dicembre 2013) è stato un pilota motociclistico giapponese.

Hideo Kanaya
NazionalitàBandiera del Giappone Giappone
Motociclismo
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio1967 in classe 125
Miglior risultato finale
Gare disputate21[1]
Gare vinte3
Podi15
Punti ottenuti207
Pole position2
Giri veloci1
 

Carriera

modifica

Esordì nelle competizioni del motomondiale, quale wild card al GP del Giappone della classe 125 nel 1967, finito al terzo posto ad un giro di ritardo dal vincitore Bill Ivy[2].

Ha vinto tre titoli nazionali giapponesi tra il 1969 e il 1971[3].

Il giapponese si rivedrà nel Motomondiale dalla stagione '72, come pilota ufficiale Yamaha. Nel motomondiale 1973 inizia la stagione con tre secondi posti alle spalle del suo caposquadra Jarno Saarinen; dopo l'incidente mortale nel Gran Premio motociclistico delle Nazioni 1973 del pilota finlandese il programma sportivo di Yamaha viene interrotto e Kanaya si rivedrà nelle gare mondiali solo nel 1975, terminando la carriera al termine dell'anno.

È stato vincitore di tre Gran Premi: il GP della Germania Ovest 1972 in 250 Ha concluso la stagione 11 nella classe 250cc e 8 nella classe 350cc dominata da Giacomo Agostini, Jarno Saarinen e Renzo Pasolini su Aermacchi. E due nel 1975, con una doppietta al GP d'Austria (in 350 e 500).

A fine stagione, nel novembre 1975, conquista il Gran Premio motociclistico di Macao, che si disputa sul tracciato cittadino di Macao[4].

Risultati nel motomondiale

modifica

Classe 125

modifica
1967 Classe Moto                           Punti Pos.
125 Suzuki NE 3 4 12º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Classe 250

modifica
1972 Classe Moto                           Punti Pos.
250 Yamaha 1 3 10 26 11º
1973 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha 2 2 2 AN 36
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Classe 350

modifica
1972 Classe Moto                           Punti Pos.
350 Yamaha 3 2 5 4 6 NE 41
1975 Classe Moto                         Punti Pos.
350 Yamaha Rit 3 1 Rit Rit - NE NE - - - 25 10º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Classe 500

modifica
1972 Classe Moto                           Punti Pos.
500 Yamaha 4 8 22º
1973 Classe Moto                         Punti Pos.
500 Yamaha 3 2 22
1975 Classe Moto                         Punti Pos.
500 Yamaha 2 NE 1 4 3 NE 45
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.
  1. ^ Sono presi in considerazione solamente quelli in cui ha ottenuto punti validi per la classifica mondiale.
  2. ^ Articolo del Corriere dello Sport - 16 ottobre 1967, su emeroteca.coni.it, p. 14 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2013).
  3. ^ Albo d'oro dei campionati giapponesi, su motoracing-japan.com. URL consultato l'11 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 30 dicembre 2015).
  4. ^ (EN) MGP Archive > Chronology > Past winners > Motorcycle Grand Prix Winners 1970's, su archive.grandprix.gov.mo, Macau Grand Prix Committee. URL consultato il 24 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 25 dicembre 2013).

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN255043503 · NDL (ENJA00111331 · WorldCat Identities (ENviaf-255043503