Hindeloopen

Hindeloopen
località
Hindeloopen – Stemma Hindeloopen – Bandiera
Hindeloopen – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFrisian flag.svg Frisia
ComuneSúdwest Fryslân
Territorio
Coordinate52°56′34″N 5°24′07.99″E / 52.942778°N 5.40222°E52.942778; 5.40222 (Hindeloopen)Coordinate: 52°56′34″N 5°24′07.99″E / 52.942778°N 5.40222°E52.942778; 5.40222 (Hindeloopen)
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale8713
Prefisso(+31) 0514
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Hindeloopen
Hindeloopen
Sito istituzionale

Hindeloopen (in frisone: Hylpen) è una località olandese facente parte del comune di Súdwest Fryslân (e un tempo del comune soppresso di Nijefurd), nella provincia della Frisia.

StoriaModifica

Hindeloopen ricevette lo status di città nel 1225 e nel 1368 divenne membro della Lega anseatica. Fin dal XII e XIII secolo, i marinai di Hindeloop intrapresero viaggi verso le coste del Mar del Nord e del Mar Baltico. I rilevanti contatti con popolazioni straniere e quelli più rari con le popolazioni dell'interno furono probabilmente all'origine dello sviluppo del cosiddetto linguaggio di Hindeloop, un misto di lingua frisone, inglese, danese e norvegese.

La città conobbe un periodo di particolare prosperità nel XVII e XVIII secolo grazie all'ampio sviluppo che ebbero i commerci marittimi; in questo periodo nella città si svilupparono un particolare stile architettonico e di arredo, con edifici e mobili molto colorati.

Rimangono tuttora nelle strette vie della città alcune delle case dei capitani, testimonianza di questo periodo di prosperità. Alcune presentano tuttora un'ancora appesa sulla facciata, all'epoca indicazione che il capitano che vi abitava era disponibile per un ingaggio. Quando questi era in mare, durante il periodo estivo, la moglie si trasferiva con i figli in una piccola casa a livello del mare denominata likhus.

 
Il porto di Hindeloopen
 
Un canale a Hindeloopen

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito del Museo di Hindeloopen.
Controllo di autoritàVIAF (EN153612936 · LCCN (ENn81035002
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi