Hitopadesa

Hitopadeśa
Altro titoloBuon ammaestramento, Il buon insegnamento
Hitopadesha manuscript pages Nepalese manuscript 1800 CE.jpg
AutoreNārāyana
1ª ed. originaleXII secolo circa
1ª ed. italiana1896
Genereraccolta di racconti
Lingua originalesanscrito

Hitopadeśa (o Hitopadesha) è una raccolta di racconti indiana in prosa e versi, appartenente al genere narrativo didascalico, redatta in sanscrito attorno al XII secolo, nella quale sono raccolte narrazioni popolari risalenti anche a molti secoli prima.

Dell'autore Nārāyana, vissuto probabilmente nel Bengala, non si sa altro che il nome; nell'introduzione conferma di aver attinto al Pañcatantra e a un'altra opera a noi non nota e di cui Nārāyana non dice il nome[1].

StrutturaModifica

Hitopadesha (in sanscrito "Consigli saggi", "consigli utili"; in italiano è stato tradotto con "Buon ammaestramento"[2],[3]) o con "Buon insegnamento"[1], è un'opera in quattro libri costituita da brevi narrazioni in prosa intercalate da strofe in versi di contenuto etico o didascalico con apologhi esemplificativi o favole di animali.

I singoli racconti sono tenuti insieme da un racconto-cornice: il re Sudarsana, preoccupato per l'educazione dei figli, assume un saggio precettore, Vishnu-Sarma, il quale adotta un metodo educativo basato sulla narrazione di esempi morali. Ciascun breve racconto a sua volta può contenerne un altro, che a sua volta ne contiene un altro e così via, come tante bambole matrioska inserite l'una nell'altra. Lo scopo dichiarato dell'autore Narayana Pandit era quello di educare i giovani a diventare adulti responsabili. I quattro libri sono dedicati a: 1) l'acquisto degli amici; 2) la rottura fra gli amici; 3) la guerra; 4) la pace[1].

In India l'Hitopadesa gode tuttora di grande favore sia come strumento di educazione dei fanciulli che come opera letteraria popolare[4].

EdizioniModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Mario Vallauri, «Hitopadeśa | Il buon insegnamento», in Dizionario Bompiani delle opere e dei personaggi di tutti i tempi e di tutte le letterature, IV, Milano, RCS Libri, 2005, pp. 4169-4170, ISSN 1825-78870 (WC · ACNP).
  • Ludwik Sternbach, The Hitopadesa and its sources. New Haven: American oriental society, 1960

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica