Apri il menu principale
Hockey Club Castiglione
Hockey su pista Roller hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg Bianco e Azzurro
Dati societari
Città Castiglione della PescaiaCastiglione della Pescaia
Paese Italia Italia
Confederazione CERH
Federazione ItaliaFIHP
Fondazione 1969
Presidente Marcello Pericoli
Allenatore Michele Achilli
Impianto sportivo Palasport "Casa Mora"
1.200 posti
Palmarès
Trofei nazionali 2 Coppe di Lega B
www.hockeyclubcastiglione.it

L'Hockey Club Castiglione è una società sportiva di hockey su pista e pattinaggio artistico a rotelle, con sede a Castiglione della Pescaia. Milita nel campionato di Serie A2.

Indice

StoriaModifica

La storia dell'Hockey Club Castiglione ha inizio alla fine degli anni sessanta, quando l'hockey comincia ad espandersi a macchia d'olio un po' in tutta Italia, favorito anche dalla diffusione in altre città vicine, come Follonica e Grosseto.

I risultati migliori vennero ottenuti negli anni ottanta quando l'Hockey Club Castiglione raggiunse i vertici italiani ed europei, arrivando alla semi-finale per lo scudetto e qualificandosi in Europa per la Coppa CERS nel 1986-87, dove fu eliminata agli ottavi di finale ad opera della squadra spagnola del Voltregà.

Problemi di carattere economico alla fine della stagione 1990-91 concorsero alla retrocessione della squadra prima in serie A2 e successivamente in B.

Alla fine della stagione 2006-07 l'Hockey Club Castiglione riottenne la promozione in Serie A1 ma dopo due stagioni nella massima divisione i problemi di disponibilità dell'impianto di gioco, in fase di ristrutturazione, impedirono alla società la partecipazione al campionato.

Campo di giocoModifica

Il campo principale dell'Hockey Castiglione è il palasport "Casa Mora".

La dimensione del rettangolo di gioco è 20 metri x 40 metri con superficie in graniglia. La capienza dell'impianto è di circa 1000 spettatori seduti e di circa 200 in piedi.

Giocatori celebriModifica

Hanno militato nell'Hockey Club Castiglione alcuni fra i giocatori più importanti di questa disciplina, nonché campioni del mondo come gli argentini Josè Martinazzo, Daniel Martinazzo e lo spagnolo Nené Zabalia.

Tra i giocatori della squadra convocati nella selezione nazionale ci sono Paolo Maggi, Giancarlo Fantozzi, Franco Polverini.

Hanno militato nell'Hockey Club Castiglione anche portieri di valore come Claudio Anedda, Alessandro Cupisti e Federico Paghi.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Hockey Club Castiglione
  • 1969 - Fondazione
  • 1970 - Serie D
  • 1971 - Serie C
  • 1972 - Serie C
  • 1973 - Serie C
  • 1974 - Serie C. Promosso in Serie B
  • 1975 - Serie B. Retrocesso in Serie C
  • 1976 - Serie C. Promosso in Serie B
  • 1977 - Serie B.
  • 1978 - Serie B. Promosso in Serie A
  • 1979 - Serie A. Retrocesso in Serie B
  • 1979-1980 - Serie B
  • 1980-1981 - Serie B. Promosso in Serie A
  • 1981-1982 - Serie A. Retrocesso in Serie B
  • 1982-1983 - Serie B. Promosso in Serie A1
  • 1983-1984 - Serie A1
  • 1984-1985 - Serie A1
  • 1985-1986 - Serie A1
  • 1986-1987 - Serie A1. Qualificato alla Coppa CERS
  • 1987-1988 - Serie A1. Eliminato in Coppa CERS
  • 1988-1989 - Serie A1
  • 1989-1990 - Serie A1
  • 1990-1991 - Serie A1. Retrocesso in Serie A2
  • 1991-1992 - Serie A2
  • 1992-1993 - Serie A2
  • 1993-1994 - Serie A2. Retrocesso in Serie B
  • 1994-1995 - Serie B
  • 1995-1996 - Serie B. Promosso in Serie A2
  • 1996-1997 - Serie A2
  • 1997-1998 - Serie A2
  • 1998-1999 - Serie A2
  • 1999-2000 - Serie A2
  • 2000-2001 - Serie A2
  • 2001-2002 - Serie A2
  • 2002-2003 - Serie A2
  • 2003-2004 - Serie A2
  • 2004-2005 - Serie A2
  • 2005-2006 - Serie A2
  • 2006-2007 - Serie A2. Promosso in Serie A1
  • 2007-2008 - Serie A1. Vince la Coppa di Lega B
  • 2008-2009 - Serie A1. Qualificato alla Coppa CERS ma rinuncia al campionato per mancanza impianto
  • 2009-2010 - Serie B. Promosso in A2. Vince la Coppa di Lega B
  • 2010-2011 - Serie A2. Perde i Play-off per la promozione in A1 contro il Trissino
  • 2011-2012 - Serie A2. Perde i Play-off per la promozione in A1 contro il Thiene
  • 2012-2013 - Serie B. Vince il campionato e viene promosso in A2
  • 2013-2014 - Serie A2
  • 2014-2015 - Serie A2. Perde i Play-off per la promozione in A1 contro il Thiene
  • 2015-2016 - Serie A2. Perde i Play-off per la promozione in A1 contro il Sandrigo
  • Dal 2016 - Settore giovanile[1]
 
Festeggiando la vittoria casalinga
 
La rosa 2011/2012

Rosa 2011-2012Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Marco Bandieri
10   P Giorgio Petrov
81   E Samuele Muglia
7   E Alessandro Saitta
47   E Luca Matassi
5   E Francesco Borracelli
N. Ruolo Giocatore
11   E Michele Nerozzi
31   E Lorenzo Naldi
9   E Marco Tisato
32   E Luigi Brunelli
22   E Stefano Salvini
6   E Alessandro Filippeschi

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ Hockey Club Castiglione, addio anche alla serie B: ora è ufficiale, su iltirreno.gelocal.it, 31 agosto 2016. URL consultato il 9 marzo 2017.
  2. ^ Coni, arriva la Giornata Olimpica. Ecco chi è stato premiato, su www.grossetosport.com, 7 dicembre 2015. URL consultato il 9 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2017).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport