Hohenlohe-Langenburg

casata tedesca
Contea, poi Principato di Hohenlohe-Langenburg
Contea, poi Principato di Hohenlohe-Langenburg - Stemma
Dati amministrativi
Lingue parlatetedesco
CapitaleLangenburg
Dipendente daSacro Romano Impero
Politica
Forma di governocontea, poi principato
Conti, poi Principielenco
Nascita1701 con Filippo Ernesto di Hohenlohe-Langenburg
CausaPartizione dell'Hohenlohe-Neuenstein
Fine1806 con Carlo Ludovico I di Hohenlohe-Langenburg
CausaCrollo delle monarchie tedesche
Territorio e popolazione
Economia
Commerci conItalia, Sacro Romano Impero, Svizzera, Francia
Religione e società
Classi socialipatrizi, clero, cittadini, popolo
Evoluzione storica
Preceduto daArms of the house of Hohenlohe (1).svg Hohenlohe-Neuenstein
Succeduto daFlagge Königreich Württemberg.svg Regno di Württemberg

Hohenlohe-Langenburg fu una contea e un principato a nord-est del Baden-Württemberg, in Germania, presso Langenburg.

StoriaModifica

Nacque dalla suddivisione dell'Hohenlohe-Neuenstein nel 1701, che diede origine anche all'Hohenlohe-Ingelfingen e all'Hohenlohe-Kirchberg e in seguito venne elevato da contea a principato. Allo scioglimento del Sacro Romano Impero nel 1806, passò al Württemberg.

La casata di Hohenlohe-Langenburg rimase protestante e fu collegata con tutte le altre dinastie protestanti regnanti d'Europa. La regina consorte Adelaide del Regno Unito era Hohenlohe-Langenburg per parte di madre e suo cugino, il principe Ernesto nel 1828 sposò Feodora di Leiningen sorellastra della futura regina Vittoria, nel 1828. Nel 1896, il nipote di Feodora, un altro principe di nome Ernesto, sposò la nipote di Vittoria, la principessa Alessandra, mentre il loro figlio Goffredo (1897-1960) sposò nel 1931 la principessa Margherita di Grecia, una sorella di Filippo, duca di Edimburgo

Sovrani di Hohenlohe-LangenburgModifica

Conti di Hohenlohe-Langenburg (1610-1764)Modifica

Principi di Hohenlohe-Langenburg (1764-1806)Modifica

Principi titolari Hohenlohe-Langenburg (1806-1918)Modifica

Capi della casata di Hohenlohe-Langenburg (1918-oggi)Modifica

L'erede al Principato è Massimiliano Leopoldo Ernesto Crato Pietro di Hohenlohe-Langenburg (n. 2005), figlio del precedente.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica