Holland Taylor

attrice statunitense

Holland Virginia Taylor (Filadelfia, 14 gennaio 1943) è un'attrice e sceneggiatrice statunitense.

Holland Taylor nel 1994

Complessivamente candidata a sette Premi Emmy, ne ha vinto uno come miglior attrice non protagonista in una serie drammatica per il ruolo del giudice Roberta Kittleson in The Practice - Professione avvocati (1998-2003). Viene ricordata anche per aver interpretato Evelyn Harper in Due uomini e mezzo (2003-2015) e Peggy Peabody in The L Word (2004-2008).

BiografiaModifica

Nata a Philadelphia, Pennsylvania, terzogenita di una pittrice, e di un avvocato[1]. Holland Taylor frequentò la scuola di Westtown e nel 1964 si diplomò al Bennington College specializzandosi nel dramma, prima di trasferirsi a New York per diventare un'attrice. Sulle scene dal 1969, dopo diversi ruoli da guest star, tra il 1978 e il 1979, interpretò Denise Cavanaugh nella soap opera Ai confini della notte, mentre nel 1980 prese parte alla serie TV con Tom Hanks Henry e Kip.

Al cinema esordì nel 1976 con Il prossimo uomo. Tra i suoi altri film ricordiamo Saranno famosi, All'inseguimento della pietra verde, Alice, The Truman Show e Cenerentola - Il gioco del destino. Molto attiva in campo teatrale, la Taylor ha anche recitato di frequente a Broadway. Vincitrice di un Emmy Award per il ruolo del giudice Roberta Kittleson in The Practice - Professione avvocati, dal 2003 al 2015 ha interpretato Evelyn Harper in Due uomini e mezzo.

Vita privataModifica

Dal 2015 ha una relazione con l'attrice Sarah Paulson, di 31 anni più giovane di lei.[2]

FilmografiaModifica

 
Holland Taylor al Tribeca Film Festival per la prima di Baby Mama (2008)

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatriceModifica

RiconoscimentiModifica

Premio Emmy

Tony Award

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Holland Taylor è stata doppiata da:

Come doppiatrice è sostituita da:

  • Antonella Rendina in Cenerentola II - Quando i sogni diventano realtà, Cenerentola - Il gioco del destino

NoteModifica

  1. ^ Biografia Holland Taylor (1943 -), su filmreference.com. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) Sarah Paulson Claps Back at Critics of Her Relationship with Holland Taylor, 75, in PEOPLE.com. URL consultato il 27 luglio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN56151338 · ISNI (EN0000 0000 3886 8412 · LCCN (ENno00018522 · GND (DE142111619 · BNE (ESXX5523779 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no00018522