Home Nations Championship 1899

17ª edizione dell'Home Nations Championship di rugby a 15

L'Home Nations Championship 1899 (in gallese Pencampwriaeth Rygbi'r Pedair Gwlad 1899) fu la 17ª edizione del torneo annuale di rugby a 15 tra le squadre nazionali di Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia.

Home Nations Championship 1899
Competizione Home Nations Championship
Sport Rugby a 15
Edizione 17ª
Date dal 7 gennaio 1899
al 18 marzo 1899
Luogo Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia
Partecipanti 4
Formula girone unico
Risultati
Vincitore Bandiera dell'Irlanda Irlanda
(3º titolo)
Calcutta Cup Bandiera della Scozia Scozia
Triple Crown Bandiera dell'Irlanda Irlanda
Whitewash Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Statistiche
Incontri disputati 6
Cronologia della competizione

Il torneo, tornato a disputarsi in forma completa dopo un biennio di controversie legate ad accuse di professionismo mascherato da parte della federazione gallese[1][2][3], vide la terza conquista assoluta dell'Irlanda, seconda con il Triple Crown: gli irlandesi suggellarono il vittorioso cammino all'Arms Park di Cardiff contro il Galles[4] La Scozia invece terminò il suo nomadismo in quanto la federazione aveva ultimato lo stadio di Inverleith a Edimburgo, inaugurato proprio contro l'Irlanda[5], e che per i successivi 25 anni fu l'impianto interno fino all'inaugurazione di Murrayfield.

Il valore delle marcature, come stabilito dall’IRFB nel 1893, era: 3 punti per ciascuna meta (5 se trasformata), 3 punti per la realizzazione di ciascun calcio piazzato, 4 punti per la realizzazione di ciascun drop o mark.

Nazionali partecipanti e sedi

modifica
Squadra Città Impianto interno
  Galles Cardiff
Swansea
Arms Park
St. Helen's
  Inghilterra Londra Rectory Field
  Irlanda Dublino Lansdowne Road
  Scozia Edimburgo Inverleith Sports Ground

Risultati

modifica
Swansea
7 gennaio 1899
Galles  26 – 3
referto
  InghilterraSt. Helen's (20000 spett.)
Arbitro:   Adam Turnbull

Dublino
4 febbraio 1899
Irlanda  6 – 0
referto
  InghilterraLansdowne Road (12000 spett.)
Arbitro:   Graham Findlay

Edimburgo
18 febbraio 1899
Scozia  3 – 9
referto
  IrlandaInverleith
Arbitro:   Temple Gurdon

Edimburgo
4 marzo 1899
Scozia  21 – 10
referto
  GallesInverleith
Arbitro:   Michael Delaney

Londra
11 marzo 1899
Inghilterra  0 – 5
referto
  ScoziaRectory Field (25000 spett.)
Arbitro:   Joseph Magee

Cardiff
18 marzo 1899
Galles  0 – 3
referto
  IrlandaArms Park (40000 spett.)
Arbitro:   Adam Turnbull

Classifica

modifica
Pos Squadra G V N P PF PS DP Pt
1   Irlanda 3 3 0 0 18 3 +15 6
2   Scozia 3 2 0 1 29 19 +10 4
3   Galles 3 1 0 2 36 27 +9 2
4   Inghilterra 3 0 0 3 3 37 −34 0
  1. ^ (EN) The Gould Testimonial, in The Manchester Guardian, 23 marzo 1897, p. 5.
  2. ^ (EN) Summary of News, in The Manchester Guardian, 1º gennaio 1898, p. 7.
  3. ^ (EN) Summary of News, in The Manchester Guardian, 8 febbraio 1898, p. 7.
  4. ^ (EN) Wales v Ireland, in The Observer, 19 marzo 1899, p. 7.
  5. ^ (EN) Rugby. Scotland v Ireland. An Exciting Game, in The Observer, 19 febbraio 1899, p. 7.

Collegamenti esterni

modifica


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby