Home Nations Championship 1906

24ª edizione dell'Home Nations Championship di rugby a 15
Home Nations Championship 1906
Competizione Home Nations Championship
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 24ª
Date dal 13 gennaio 1906
al 17 marzo 1906
Luogo Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia
Partecipanti 4
Formula girone unico
Risultati
Vincitore Galles Galles
(5º titolo)
Ex aequo Irlanda Irlanda
(4º titolo)
Calcutta Cup Inghilterra Inghilterra
Statistiche
Miglior marcatore Irlanda Basil Maclear (8)
Record mete
  • Galles Jehoida Hodges
  • Galles Hopkin Maddock
  • Galles Teddy Morgan
  • Irlanda Basil Maclear
  • Irlanda Alfred Tedford (2)
Incontri disputati 6
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Home Championship 1905 Home Championship 1907 Right arrow.svg

L'Home Nations Championship 1906 (in gallese Pencampwriaeth Rygbi'r Pedair Gwlad 1906) fu la 24ª edizione del torneo annuale di rugby a 15 tra le squadre nazionali di Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia.

Per la terza volta il torneo fu condiviso, essendo stato vinto in tandem da Irlanda e Galles, rispettivamente al loro quarto e quinto titolo. Decisiva fu proprio l'ultima partita di entrambe, che le vide di fronte nel penultimo turno di competizione a Belfast. Fu l'Irlanda a battere il Galles impedendole la conquista della Triple Crown e la vittoria a punteggio pieno[1], e affiancandola in testa alla classifica costringendola così alla condivisione della vittoria finale. Nell'ultimo impegno di stagione l'Inghilterra batté la Scozia a Inverleith e, oltre a conquistare la Calcutta Cup, evitò il whitewash e l'imbarazzante ultimo posto a zero punti[2].

Il valore delle marcature, come stabilito dall’IRFB nel 1905, era: 3 punti per ciascuna meta (5 se trasformata), 3 punti per la realizzazione di ciascun calcio piazzato o mark, 4 punti per la realizzazione di ciascun drop[3].

Nazionali partecipanti e sediModifica

Squadra Città Impianto interno
  Galles Cardiff Arms Park
  Inghilterra Leicester
Richmond
Welford Road
Athletic Ground
  Irlanda Belfast
Dublino
Balmoral Showgrounds
Lansdowne Road
  Scozia Edimburgo Inverleith Sports Ground

RisultatiModifica

Richmond upon Thames
13 gennaio 1906
Inghilterra  3 – 16
referto
  GallesAthletic Ground
Arbitro:   A. Jardine

Cardiff
3 febbraio 1906
Galles  9 – 3
referto
  ScoziaArms Park
Arbitro:   J.W. Allen

Leicester
10 febbraio 1906
Inghilterra  6 – 16
referto
  IrlandaWelford Road (10000 spett.)
Arbitro:   Ack Llewellyn

Dublino
24 febbraio 1906
Irlanda  6 – 13
referto
  ScoziaLansdowne Road
Arbitro:   Vincent Cartwright

Belfast
10 marzo 1906
Irlanda  11 – 6
referto
  GallesBalmoral Showgrounds (10000 spett.)
Arbitro:   John Simpson

Edimburgo
17 marzo 1906
Scozia  3 – 9
referto
  InghilterraInverleith
Arbitro:   J.W. Allen

ClassificaModifica

Classifica G V N P PF PS PT
  Galles 3 2 0 1 31 17 14 4
  Irlanda 3 2 0 1 33 25 8 4
  Scozia 3 1 0 2 19 24 −5 2
  Inghilterra 3 1 0 2 18 35 −17 2

NoteModifica

  1. ^ (EN) Ireland Vanquishes Wales, in The Observer, 11 marzo 1906, p. 8.
  2. ^ (EN) England Defeats Scotland, in The Observer, 18 marzo 1906, p. 8.
  3. ^ (EN) Scoring values: dropped goal unaltered, in The Manchester Guardian, 20 marzo 1905, p. 3.

Collegamenti esterniModifica


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby