Home Nations Championship 1937

33ª edizione dell'Home Nations Championship di rugby a 15 e 50ª assoluta del torneo

L'Home Nations Championship 1937 (in gallese Pencampwriaeth Rygbi'r Pedair Gwlad 1937) fu la 33ª edizione del torneo annuale di rugby a 15 tra le squadre nazionali di Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia, nonché la 50ª in assoluto considerando anche le edizioni del Cinque Nazioni.

Home Nations Championship 1937
Competizione Home Nations Championship
Sport Rugby a 15
Edizione 50ª
Date dal 16 gennaio 1937
al 3 aprile 1937
Luogo Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia
Partecipanti 4
Formula girone unico
Risultati
Vincitore Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
(18º titolo)
Calcutta Cup Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Grande Slam Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Triple Crown Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Whitewash Bandiera del Galles Galles
Statistiche
Incontri disputati 6
Pubblico 285 000
(47 500 per incontro)
Cronologia della competizione

L'Inghilterra incamerò il suo diciottesimo titolo, a distanza di tre anni dal precedente, conquistando nella sua ultima partita, vinta a Edimburgo contro la Scozia, lo Slam, la Triple Crown e la Calcutta Cup[1].

Con la sconfitta di Belfast all'ultima giornata contro l'Irlanda, altresì, il Galles incappò nel suo primo whitewash dal 1892[2], e solo terzo assoluto fino ad allora.

Il valore delle marcature, come stabilito dall’IRFB nel 1905, era: 3 punti per ciascuna meta (5 se trasformata), 3 punti per la realizzazione di ciascun calcio piazzato o mark, 4 punti per la realizzazione di ciascun drop[3].

Nazionali partecipanti e sedi

modifica
Squadra Città Impianto interno
  Galles Swansea St. Helen's
  Inghilterra Londra Twickenham
  Irlanda Belfast
Dublino
Ravenhill
Lansdowne Road
  Scozia Edimburgo Murrayfield

Risultati

modifica
Londra
16 gennaio 1937
Inghilterra  4 – 3
referto
  GallesTwickenham (65000 spett.)
Arbitro:   R.A. Beattie

Swansea
6 febbraio 1937
Galles  6 – 13
referto
  ScoziaSt. Helen's (35000 spett.)
Arbitro:   Cyril Gadney

Londra
13 febbraio 1937
Inghilterra  9 – 8
referto
  IrlandaTwickenham (70000 spett.)
Arbitro:   Wilf Faull

Dublino
27 febbraio 1937
Irlanda  11 – 4
referto
  ScoziaLansdowne Road (50000 spett.)
Arbitro:   Cyril H. Gadney

Edimburgo
20 marzo 1937
Scozia  3 – 6
referto
  InghilterraMurrayfield (45000 spett.)
Arbitro:   S. Donaldson

Belfast
3 aprile 1937
Irlanda  5 – 3
referto
  GallesRavenhill (20000 spett.)
Arbitro:   Malcolm Allan

Classifica

modifica
Pos Squadra G V N P PF PS DP Pt
1   Inghilterra 3 3 0 0 19 14 +5 6
2   Irlanda 3 2 0 1 24 16 +8 4
3   Scozia 3 1 0 2 20 23 −3 2
4   Galles 3 0 0 3 12 22 −10 0
  1. ^ (EN) T.H. Evans Baillie, England's Triumph. The Champions Won, in The Observer, 21 marzo 1937, p. 30.
  2. ^ (EN) T.H. Evans Baillie, Ireland's Victory. Wales Fails at Belfast, in The Observer, 4 aprile 1937, p. 35.
  3. ^ (EN) Scoring values: dropped goal unaltered, in The Manchester Guardian, 20 marzo 1905, p. 3.

Collegamenti esterni

modifica


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby