Apri il menu principale
Hosokawa Tadaoki

Hosokawa Tadaoki[1] (細川 忠興?; 28 novembre 156318 gennaio 1646) è stato un daimyō giapponese dell'inizio del periodo Edo appartenente ad un ramo del clan Hosokawa.

Biografia[2]Modifica

Figlio maggiore di Fujitaka servì inizialmente Oda Nobunaga che lo ricompensò con la provincia di Tango come feudo (1580). Sposò una figlia di Akechi Mitsuhide che chiese il suo aiuto quando si ribellò contro Nobunaga, ma Tadaoki rifiutò indignato e rinchiuse sua moglie in ritiro. Durante la Campagna di Kyūshū (1585) quest'ultima fu battezzata a Osaka con il nome di Gracia.

Nel 1590 Tadaoki prese parte alla campagna di Odawara e fu incaricato di assediare il castello di Nirayama. Dopo la morte di Hideyoshi, Tadaoki, il cui primogenito aveva sposato una figlia di Maeda Toshiie, si servì di tutta la sua influenza per impedire a quest'ultimo di separarsi da Ieyasu, che accompagnò nella sua spedizione contro Uesugi Kagekatsu. Durante quel periodo Ishida Kazushige aveva ordine di perseguitare i daimyō che si erano uniti a Ieyasu e fece sequestrare loro mogli e i figli mandandoli al castello di Osaka come ostaggi. Quando gli emissari si presentarono a casa di Tadaoki, Karō Ogasawara informò la moglie che aveva ricevuto ordini da Tadaoki per metterla a morte piuttosto che darla ai suoi nemici. Gracia si sottomise alla volontà di suo marito e morì coraggiosamente; aveva 38 anni (1600).

Dopo la battaglia di Sekigahara Tadaoki fu trasferito da Tango a Buzen con una rendita di 370.000 koku. Fu allora che assunse il nome di Hosokawa. Durante il primo assedio di Osaka (1614) fu incaricato di sorvegliare il clan Shimazu e parte alla parte finale dell'assedio, che terminò con la fine dei Toyotomi (1615).

Nel 1619 si fece rasò la testa, assunse i nomi di Soritsu e Sansai e abbandonò l'amministrazione dei suoi domini al figlio Tadatoshi. Morì all'età di 81 anni, famoso come guerriero, poeta e letterato.

NoteModifica

  1. ^ Per i biografati giapponesi nati prima del periodo Meiji si usano le convenzioni classiche dell'onomastica giapponese, secondo cui il cognome precede il nome. "Hosokawa" è il cognome.
  2. ^ (EN) Edmond Papinot, Historical and geographical dictionary of Japan, F. Ungar Pub. Co., 1964, p. 185-186.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN28419326 · ISNI (EN0000 0000 8023 2610 · LCCN (ENn82091996 · NDL (ENJA00269753 · WorldCat Identities (ENn82-091996