Houston Apollos

Houston Apollos
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Rosso, blu, bianco
Dati societari
Città Houston
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega Central Hockey League
Fondazione 1965
Scioglimento 1969
Rifondazione 1979
Scioglimento 1981
Denominazione Omaha Knights
(1963-1965)
Houston Apollos
(1965-1969)
Houston Apollos
(1979-1981)
Squadre affiliate Montréal Canadiens (NHL)
Impianto di gioco Sam Houston Coliseum
(9.200 posti)
Palmarès
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

Gli Houston Apollos sono stati una squadra di hockey su ghiaccio della con sede nella città di Houston, nello Stato del Texas. Nacquero nel 1965 come farm team dei Montreal Canadiens e disputarono la Central Hockey League fino al loro primo scioglimento nel 1969. La squadra fu rifondata nel 1979 ma si sciolse definitivamente nel 1981.

StoriaModifica

Fino al 1965 i Montreal Canadiens si affidarono come farm team in Central Hockey League agli Omaha Knights, tuttavia quell'anno decisero di creare una nuova squadra sempre nella CHL a Houston. Il nome Apollos fu scelto in onore del Programma Apollo della NASA, ente con sede proprio a Houston.

La squadra giocò per quattro stagioni, tuttavia fu colpita da alcuni problemi fra i quali la scarsa affluenza di pubblico, le difficoltà a trovare spazi per allenarsi e soprattutto l'eccessiva distanza da Montréal; infatti durante l'anno diversi giocatori dovevano affrontare la rotta Houston-Montréal dopo essere stati richiamati in National Hockey League.[1] Perciò nel 1969 la squadra fu sciolta e il farm team fu trasferito direttamente a Montréal, i Montreal Voyageurs.

Nel decennio successivo gli Houston Aeros furono una delle squadre più forti della World Hockey Association e per supplire alla sua chiusura nel 1979 fu ricreata la franchigia degli Apollos. L'esperienza durò solo una stagione e mezza, infatti l'8 gennaio 1981 la squadra cessò per sempre l'attività.[2]

AffiliazioniModifica

Nel corso della loro storia gli Houston Apollos sono stati affiliati alle seguenti franchigie della National Hockey League:[3]

Record stagione per stagioneModifica

Stagione Division Gare V S P Punti GF GS Piazzamento Play-off
Houston Apollos
1965-66 CHL 70 27 32 11 65 221 244
1966-67 CHL 70 32 28 10 74 255 229 perde semifinali (Oklahoma City) 2-4
1967-68 Southern 70 28 31 11 67 220 216
1968-69 South 72 34 26 12 80 224 204 perde 1º turno (Dallas) 0-3
Houston Apollos
1979-80 CHL 80 32 38 10 74 300 319 perde 1º turno (Salt Lake) 2-4
1980-81 CHL 33 12 13 8 32 97 98 squadra sciolta

GiocatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Hockeisti su ghiaccio degli Houston Apollos

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori degli Houston Apollos

Record della franchigiaModifica

Singola stagioneModifica

Gol: 40   Ron Carter (1979-80)
Assist: 48   André Boudrias (1966-67)
Punti: 76   Michael Toal (1979-80)
Minuti di penalità: 293   Bryan Watson (1967-1968)

CarrieraModifica

Gol: 67   Bill Inglis
Assist: 94   André Boudrias
Punti: 137   Bill Inglis e   André Boudrias
Minuti di penalità: 293   Bryan Watson
Partite giocate: 169   Lucien Grenier

PalmarèsModifica

Premi individualiModifica

Mike McMahon Jr.: 1966-1967
Bryan Watson: 1967-1968
Bryan Watson: 1967-1968
Serge Savard: 1966-1967

NoteModifica

  1. ^ (EN) Inglis has fond memories of days with CHL's Apollos, chron.com, 30 gennaio 2001. URL consultato il 27 luglio 2015.
  2. ^ (EN) The puck stops here for Houston's jilted hockey fans, houstonchronicle.com, 20 aprile 2013. URL consultato il 27 luglio 2015.
  3. ^ (EN) Houston Apollos Parent Team affiliate history, hockeydb.com. URL consultato il 27 luglio 2015.

Collegamenti esterniModifica