Apri il menu principale

How Did We Get So Dark?

album dei Royal Blood del 2017
How Did We Get So Dark?
ArtistaRoyal Blood
Tipo albumStudio
Pubblicazione16 giugno 2017
Durata34:23
Dischi1
Tracce10
GenereRock
Hard rock
EtichettaBlack Mammoth, Warner Bros.
ProduttoreJoylon Thomas
Registrazione2016–2017
FormatiCD, LP, MC, LP+CD+7", download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 100 000+)
Royal Blood - cronologia
Album precedente
(2014)
Album successivo
Singoli
  1. Lights Out
    Pubblicato: 13 aprile 2017
  2. I Only Lie When I Love You
    Pubblicato: 2 giugno 2017
  3. How Did We Get So Dark?
    Pubblicato: 20 ottobre 2017
  4. Hole in Your Heart
    Pubblicato: 20 marzo 2018

How Did We Get So Dark? è il secondo album in studio del gruppo musicale britannico Royal Blood, pubblicato il 16 giugno 2017 dalla Black Mammoth Records e dalla Warner Bros. Records.[2]

AntefattiModifica

Le prime indiscrezioni relative a un secondo album del duo sono giunte il 1º aprile 2016, quando gli stessi Royal Blood hanno pubblicato a sorpresa il brano inedito Where Are You Now?, composto per la colonna sonora della serie televisiva statunitense di HBO, Vinyl.[3] Il brano è stato successivamente incluso nella lista tracce dell'album, annunciato in via ufficiale dal gruppo l'11 aprile 2017.[4]

ComposizioneModifica

Come quanto operato con il precedente album Royal Blood, anche How Did We Get So Dark? è costituito da dieci brani, con tematiche incentrate sulle relazioni e sulle rotture, come spiegato dal bassista e cantante Mike Kerr in un'intervista concessa alla rivista britannica New Musical Express:[5]

«Sono passati tre anni, sai? Quindi ho avuto relazioni durante quel periodo. È un argomento che amo trattare. Mi viene naturale. Certamente non credo nella scrittura verso una persona in particolare o di un'esperienza, perché la rovina.»

PromozioneModifica

Il 13 aprile 2017 i Royal Blood hanno pubblicato il singolo apripista dell'album, Lights Out, accompagnato dal relativo videoclip.[6] Il brano ha ottenuto un buon successo nel Regno Unito, debuttando in vetta alla Official Rock & Metal Chart e alla decima posizione della Mainstream Rock Songs stilata dalla rivista statunitense Billboard.[7][8]

Pochi giorni più tardi hanno annunciato le prime date del tour promozionale in supporto album, partito il 17 maggio al Corn Exchange di Cambridge e proseguito nel solo Regno Unito.[9] Il 16 maggio il duo ha pubblicato il videoclip per l'ottava traccia Hook, Line & Sinker,[10] seguito il 2 giugno da quello per I Only Lie When I Love You, terza traccia dell'album.[11]

In seguito all'uscita del disco, il gruppo si è esibito negli Stati Uniti d'America tra giugno e agosto,[12] facendo ritorno in Europa tra ottobre e novembre 2017.[13] Il 20 ottobre è stato pubblicato in Italia l'omonimo singolo How Did We Get So Dark?,[14] promosso sei giorni più tardi dal relativo videoclip diretto da The Sacred Egg.[15]

Il 14 febbraio 2018 è stata la volta del videoclip Look Like You Know, contenente filmati tratti dai loro tre concerti sold-out all'Alexandra Palace.[16] Il 20 marzo è uscito negli Stati Uniti d'America il quarto singolo Hole in Your Heart.[17]

TracceModifica

Testi di Mike Kerr, musiche di Royal Blood.

  1. How Did We Get So Dark? – 3:17
  2. Lights Out – 3:56 (testo: Mike Kerr, John Barrett – musica: Royal Blood, John Barrett)
  3. I Only Lie When I Love You – 2:49
  4. She's Creeping – 3:23
  5. Look Like You Know – 3:05
  6. Where Are You Now? – 2:46
  7. Don't Tell – 3:38 (testo: Mike Kerr, John Barrett – musica: Royal Blood, John Barrett)
  8. Hook, Line & Sinker – 3:27
  9. Hole in Your Heart – 3:46
  10. Sleep – 4:16 (musica: Royal Blood, Patrick Berger)
7" bonus nell'edizione deluxe
  • Lato A
  1. Cheap Affection – 2:55
  • Lato B
  1. Half the Chance – 3:18

FormazioneModifica

Gruppo
Produzione
  • Jolyon Thomas – produzione e ingegneria del suono (eccetto tracce 1 e 8)
  • Royal Blood – produzione (eccetto tracce 1 e 8)
  • Drew Bang – ingegneria del suono (eccetto tracce 1 e 8)
  • Paul-Edoau Laurendau – assistenza tecnica (eccetto tracce 1 e 8)
  • Tom Dalgety – produzione (tracce 1 e 8), produzione aggiuntiva (traccia 10), registrazione aggiuntiva (tracce 5, 6 e 9), missaggio
  • Rob Brinkman – assistenza tecnica (tracce 1 e 8)
  • Connor Panayi – assistenza tecnica (tracce 1 e 8)
  • Justin Smith – registrazione aggiuntiva (traccia 6)
  • Brian Lucey – mastering

ClassificheModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 28 novembre 2017. Digitare "Royal Blood" in "Search BPI Awards" e premere Invio.
  2. ^ (EN) Luke Morgan Britton, Royal Blood announce second album 'How Did We Get So Dark?', New Musical Express, 11 aprile 2017. URL consultato l'8 giugno 2017.
  3. ^ (EN) David Renshaw, Royal Blood return with new song 'Where Are You Now?', New Musical Express, 1º aprile 2016. URL consultato il 12 giugno 2017.
  4. ^ (EN) Luke Morgan Britton, Royal Blood announce second album 'How Did We Get So Dark?', New Musical Express, 11 aprile 2017. URL consultato il 12 aprile 2017.
  5. ^ (EN) Andrew Trendell, Royal Blood discuss how their new album was inspired by relationships, break-ups and Daft Punk, New Musical Express, 21 aprile 2017. URL consultato il 15 giugno 2017.
  6. ^ (EN) Andrew Trendell, Royal Blood to unveil new single 'Lights Out' tonight, New Musical Express, 12 aprile 2017. URL consultato il 13 aprile 2017.
  7. ^ (EN) Official Rock & Metal Singles Chart Top 40: 21 April 2017 - 27 April 2017, Official Charts Company. URL consultato il 26 maggio 2017.
  8. ^ (EN) Royal Blood - Chart history (Mainstream Rock Songs), Billboard. URL consultato il 26 maggio 2017.
  9. ^ (EN) Andrew Trendell, Royal Blood announce intimate UK tour, New Musical Express, 18 aprile 2017. URL consultato il 15 giugno 2017.
  10. ^ (EN) Chad Childers, Royal Blood Reel Us in 'Hook, Line and Sinker' With New Song + Video, Loudwire, 16 maggio 2017. URL consultato il 12 giugno 2017.
  11. ^ (EN) Luke Morgan Britton, Watch Royal Blood’s hypnotic 'I Only Lie When I Love You' video, New Musical Express, 8 giugno 2017. URL consultato il 12 giugno 2017.
  12. ^ (EN) Joe DiVita, Royal Blood Announce Two Headlining 2017 North American Tours, Loudwire, 19 aprile 2017. URL consultato il 15 giugno 2017.
  13. ^ (EN) Emily Carter, Royal Blood Announce UK And European Arena Tour, Kerrang!, 16 maggio 2017. URL consultato il 15 giugno 2017.
  14. ^ Gabriel Mompellio, Royal Blood - How Did We Get So Dark? (Radio Date: 20-10-2017), EarOne, 19 ottobre 2017. URL consultato il 19 maggio 2018.
  15. ^ (EN) Sam Moore, Watch Royal Blood's bizarre yet epic new video for 'How Did We Get So Dark?', New Musical Express, 26 ottobre 2017. URL consultato il 12 marzo 2018.
  16. ^ (EN) Scott Munro, Royal Blood share video for Look Like You Know, Team Rock, 16 febbraio 2018. URL consultato il 12 marzo 2018.
  17. ^ (EN) Rock Future Releases, AllAccess. URL consultato il 19 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2018).
  18. ^ a b c d e f g h i j (NL) Royal Blood - How Did We Get So Dark?, Ultratop. URL consultato il 5 luglio 2017.
  19. ^ (EN) Royal Blood - Chart history (Billboard Canadian Albums), Billboard. URL consultato il 1º luglio 2017.
  20. ^ (EN) Official Irish Albums Chart Top 50: 23 June 2017 - 29 June 2017, Official Charts Company. URL consultato il 24 giugno 2017.
  21. ^ Classifica settimanale WK 25 (dal 2017-06-16 al 2017-06-22), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 24 giugno 2017.
  22. ^ Classifica settimanale WK 25 (dal 2017-06-16 al 2017-06-22), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 24 giugno 2017.
  23. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 23 June 2017 - 29 June 2017, Official Charts Company. URL consultato il 24 giugno 2017.
  24. ^ (EN) Official Album Downloads Chart Top 100: 23 June 2017 - 29 June 2017, Official Charts Company. URL consultato il 24 giugno 2017.
  25. ^ (EN) Official Physical Albums Chart Top 100: 23 June 2017 - 29 June 2017, Official Charts Company. URL consultato il 24 giugno 2017.
  26. ^ (EN) Official Rock & Metal Albums Chart Top 40: 23 June 2017 - 29 June 2017, Official Charts Company. URL consultato il 24 giugno 2017.
  27. ^ (EN) Official Vinyl Albums Chart Top 40: 23 June 2017 - 29 June 2017, Official Charts Company. URL consultato il 24 giugno 2017.
  28. ^ (EN) Official Scottish Albums Chart Top 100: 23 June 2017 - 29 June 2017, Official Charts Company. URL consultato il 24 giugno 2017.
  29. ^ (EN) Royal Blood - Chart history (Billboard 200), Billboard. URL consultato il 1º luglio 2017.
  30. ^ (EN) Royal Blood - Chart history (Alternative Albums), Billboard. URL consultato il 1º luglio 2017.
  31. ^ (EN) Royal Blood - Chart history (Digital Albums), Billboard. URL consultato il 1º luglio 2017.
  32. ^ (EN) Royal Blood - Chart history (Hard Rock Albums), Billboard. URL consultato il 1º luglio 2017.
  33. ^ (EN) Royal Blood - Chart history (Top Rock Albums), Billboard. URL consultato il 1º luglio 2017.
  34. ^ (EN) Royal Blood - Chart history (Tastemaker Albums), Billboard. URL consultato il 1º luglio 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock