Hsieh Cheng-peng

tennista taiwanese
Hsieh Cheng-peng
謝政鵬
Hsieh RG19 (23) (48199233842).jpg
Nazionalità Taipei Cinese Taipei Cinese
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 0-0
Titoli vinti 0
Miglior ranking 1098º (18 luglio 2011)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 8-24
Titoli vinti 0
Miglior ranking 62º (10 giugno 2019)
Ranking attuale 94° (17 febbraio 2020)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (2016, 2017, 2020)
Francia Roland Garros 2T (2019)
Regno Unito Wimbledon 1T (2017)
Stati Uniti US Open 1T (2019)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte 1-2
Titoli vinti 0
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon 2T (2019)
Stati Uniti US Open 1T (2019)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Cheng-peng Hsieh (Tapei, 22 settembre 1991) è un tennista taiwanese.

BiografiaModifica

È il fratello minore di Hsieh Su-wei, ex numero uno WTA di doppio.

CarrieraModifica

JuniorModifica

Ha vinto quattro titoli Slam junior tra il 2008 e il 2009: gli Australian Open nel 2008, vincendo in finale contro Vasek Pospisil e César Ramírez in coppia con Yang Tsung-hua, con il quale si è poi imposto anche a Wimbledon contro Matt Reid e Bernard Tomić;[1] l'anno successivo replica la vittoria a Melbourne, stavolta in coppia con Francis Casey Alcantara[2] e infine, con Márton Fucsovics, si impone anche agli Us Open.

ProfessionistaModifica

Diventa professionista nel 2010, quando vince il primo titolo Futures in doppio in Giappone. Da allora ha conquistato sedici titoli di questo livello, l'ultimo nel 2016.

Il primo torneo vinto a livello Challenger è stato l'UniCredit Czech Open nel 2012; da allora i titoli Challenger vinti sono venti, sei dei quali conquistati con Christopher Rungkat.

Sempre nel 2012 viene convocato per rappresentare Taipei in Coppa Davis sia nelle semifinali che nel turno finale del Gruppo I, ma sia contro la Cina che contro la Nuova Zelanda perde il match di doppio a cui partecipa.

Torna a giocare il doppio nella competizione per squadre nel 2018 e nel 2019 nel Gruppo II, vincendo sia contro l'Iran che contro Hong Kong.

Nel 2019, ancora con Rungkat, ha raggiunto la prima finale ATP a Sofia[3] perdendola contro Nikola Mektić e Jürgen Melzer. Insieme alla sorella Su-wei ha preso parte per la prima volta al torneo di doppio misto di Wimbledon[4] perdendo al secondo turno contro la coppia poi vincitrice del torneo, composta dall'altra tennista taiwanese, Latisha Chan e da Ivan Dodig; la seconda partecipazione ad un torneo di doppio misto, gli US Open, ha visto i fratelli uscire al primo turno.

NoteModifica

  1. ^ Hsieh, Yang make history with victory at Wimbledon - Taipei Times, su www.taipeitimes.com. URL consultato il 21 febbraio 2020.
  2. ^ (EN) By RONNIE NATHANIELSZ, Filipinos around the world applaud Alcantara, su ABS-CBN News. URL consultato il 21 febbraio 2020.
  3. ^ Hsieh/Rungkat Reach Maiden Final In Sofia | ATP Tour | Tennis, su ATP Tour. URL consultato il 21 febbraio 2020.
  4. ^ (EN) Ben Rothenberg, Hsieh Su-wei Is a Lock No One Can Quite Pick, in The New York Times, 4 luglio 2019. URL consultato il 22 febbraio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica