Apri il menu principale

Hubert Henno

allenatore di pallavolo ed ex pallavolista francese
Hubert Henno
Hubert Henno.jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 188 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex libero)
Squadra Tours
Ritirato 2019 (giocatore)
Carriera
Giovanili
1990-1991CASG Paris
1991-1996Asnières
Squadre di club
1996-1999Asnières
1999-2002Paris
2002-2005Tours
2005-2006Dinamo Mosca
2006-2008M. Roma
2008-2009Volley Forlì
2009Paris
2009-2012Piemonte
2012-2015Lube
2015-2019Tours
Nazionale
1999-Francia Francia
Carriera da allenatore
2019-Tours
Palmarès
Transparent.png Campionato mondiale
Bronzo Argentina 2002
Transparent.png Campionato europeo
Argento Germania 2003
Argento Turchia 2009
Transparent.png World League
Argento Mosca 2006
Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2012

Hubert Henno (Boulogne-Billancourt, 6 ottobre 1976) è un allenatore di pallavolo ed ex pallavolista francese.

Giocava nel ruolo di libero. Allena il Tours.

CarrieraModifica

La carriera di Hubert Henno inizia a livello giovanile prima nel CASG Paris e poi nell'Asnières Volley 92. Nel 1996 viene promosso in prima squadra, dove resta per tre stagioni, al termine delle quali ottiene le prime convocazioni in nazionale. Per tre stagioni dal 1999 al 2002 gioca nel Paris Volley con cui domina la scena in patria, vincendo tre campionati francesi e due Coppe di Francia; in ambito europeo vince una Coppa delle Coppe, una Supercoppa europea ed una Champions League. Con la nazionale si classifica al terzo posto al campionato mondiale, dove viene premiato come miglior libero.

Tra il 2002 ed il 2005 gioca nel Tours Volley-Ball, con cui vince un altro titolo di Francia, altre due coppe nazionali ed una Supercoppa francese, confermandosi anche a livello continentale con la vittoria della Champions League, occasione nella quale riceve un altro premio come miglior libero. In nazionale è finalista e miglior libero del campionato europeo nel 2003. Viene poi ingaggiato dal Volejbol'nyj klub Dinamo Moskva nella Superliga russa, vincendo campionato e Coppa di Russia. Nel 2006 si classifica secondo alla World League con la nazionale francese.

Nel 2006-07 fa il suo esordio nel Serie A1 italiana tra le file della neonata M. Roma; nei due anni con la società capitolina disputa due finali di Coppa Italia ed una finale di Supercoppa italiana e si aggiudica una Coppa CEV. La stagione 2008-09 passa al Volley Forlì, con cui conclude la stagione con una deludente retrocessione; viene però ingaggiato nuovamente dal Paris Volley col quale disputa solo i play-off scudetto e si aggiudica il campionato francese per la quinta volta. Nel 2009 è finalista al campionato europeo con la nazionale francese, ricevendo anche il premio di miglior libero.

Nel 2009-10 passa alla Piemonte Volley, dove gioca tre stagioni: durante la prima si aggiudica Supercoppa italiana, la Coppa CEV (di cui è il miglior libero), e lo scudetto; durante la seconda vince la Coppa Italia. Nella stagione 2012-13 passa all'Associazione Sportiva Volley Lube di Macerata, poi spostatasi definitivamente a Treia, dove resta per due campionati, aggiudicandosi due Supercoppe italiane e lo scudetto al termine dell'annata 2013-14.

Nella stagione 2015-16 torna in patria nella squadra di Tours, con cui vince la Supercoppa francese 2015, la Coppa CEV 2016-17, due scudetti e la Coppa di Francia 2018-19: al termine della stagione 2018-19 annuncia il suo ritiro dall'attività agonistica, venendo nominato nuovo allenatore della stessa formazione transalpina per l'annata 2019-20.

PalmarèsModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica