Apri il menu principale
Humberto Ortega Saavedra
10 gennaio 1947 – vivente
Nato aManagua
Dati militari
Paese servitoNicaragua Nicaragua
Forza armataFlag of the FSLN.png Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale
Flag of the FSLN.png Esercito Popolare Sandinista
Anni di servizio1968-1995
GradoComandante
Generale dell'esercito
GuerreRivoluzione sandinista
CampagneOffensiva finale
Operazione Danto 88
Comandante diFlag of the FSLN.png Esercito Popolare Sandinista
Altre carichepolitico, scrittore
"fonti nel corpo del testo"
voci di militari presenti su Wikipedia

Humberto Ortega Saavedra (Managua, 10 gennaio 1947) è un rivoluzionario, generale, politico e scrittore nicaraguense è stato ministro della difesa del Nicaragua in seguito alla rivoluzione sandinista del 1979, sotto la presidenza del fratello Daniel Ortega e sotto la presidenza di Violeta Barrios de Chamorro.

BiografiaModifica

Humberto Ortega e il fratello Daniel Ortega fondarono l'ala "tercerista" del Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale nel 1975, insieme ad altri leader del fronte ha pianificato la strategia d'insurrezione urbana che ha acceso la guerriglia in nicaragua nel 1977 che nel 1979 ha portato alla caduta della dittatura dinastica dei Somoza, come ministro della difesa durante la decade sandinista Ortega ha supervisionato la creazione dell'Esercito Popolare Sandinista e la condotta della guerra contro i Contras e il loro appoggio contadino.

in seguito alla disfatta elettorale del fratello Daniel Ortega e del FSLN, Humberto ha mantenuto il controllo delle forze armate nel 1995 si è ritirato lasciando il suo posto al suo secondo in comando Joaquín Cuadra.

Humberto ha cominciato a trasformare l'Esercito Sandinista nel non-politico Esercito Nazionale Nicaraguense è stato accusato di essere la mente dietro all'assassinio di molti ribelli anti-sandinisti ritirati , quest' accusa non è stata perseguita da nessuna autorità legale all'interno e all'esterno del Nicaragua.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN91638256 · ISNI (EN0000 0000 6652 8220 · LCCN (ENn79128420 · GND (DE135850592 · BNF (FRcb12629233k (data) · WorldCat Identities (ENn79-128420