Apri il menu principale

Humbug (album)

album degli Arctic Monkeys del 2009
Humbug
ArtistaArctic Monkeys
Tipo albumStudio
Pubblicazione28 agosto 2009
Durata39:01
Dischi1
Tracce10
GenereIndie rock[1]
Stoner rock
Rock alternativo
Rock psichedelico[2]
EtichettaDomino
ProduttoreJoshua Homme, James Ford
Certificazioni
Dischi di platinoRegno Unito Regno Unito (3)[3]
(vendite: 900 000+)
Arctic Monkeys - cronologia
Album successivo
(2011)
Singoli
  1. Crying Lightning
    Pubblicato: 6 luglio 2009
  2. Cornerstone
    Pubblicato: 16 novembre 2009
  3. My Propeller
    Pubblicato: 22 marzo 2010

Humbug è il terzo album del gruppo musicale britannico Arctic Monkeys, uscito in Giappone il 19 agosto 2009, in Gran Bretagna ed in Italia rispettivamente il 24 ed il 28 agosto dello stesso anno. Humbug è un album importantissimo per gli Arctic Monkeys, poiché rappresenta il punto di svolta del sound e dello lo stile del gruppo, che con i suoi timbri oscuri e psichedelici, completamente diversi da quelli due precedenti album, batterà il percorso per tutta la produzione successiva della band.[4]

TracceModifica

Testi di Alex Turner, musiche degli Arctic Monkeys.

  1. My Propeller – 3:27
  2. Crying Lightning – 3:43
  3. Dangerous Animals – 3:30
  4. Secret Door – 3:43
  5. Potion Approaching – 3:32
  6. Fire and the Thud – 3:57
  7. Cornerstone – 3:17
  8. Dance Little Liar – 4:43
  9. Pretty Visitors – 3:40
  10. The Jeweller's Hands – 5:44

Durata totale: 39:16

FormazioneModifica

CollaboratoriModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Humbug, allmusic.com. URL consultato il 21 settembre 2009.
  2. ^ Daniel Marcoccia. Arctic Monkeys - Humbug. «Rock Star», 347, 2009. p. 90
  3. ^ bpi.co.uk, https://www.bpi.co.uk/bpi-awards/.
  4. ^ (EN) Arctic Monkeys: "We could just have become another indie band" - FasterLouder, su FasterLouder. URL consultato il 24 aprile 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica