Hummus
Houmous.jpg
Un piatto di hummus
Origini
Luogo d'origine
DiffusioneMedioriente
Zona di produzioneLibano, Siria, Palestina, Israele, Egitto, Turchia, Cipro
Dettagli
Categoriasalsa
SettoreProdotti vegetali
germogli di soia e hummus.
Hummus con pinoli tostati e olio d'oliva.
Rivenditore di hummus a Gerusalemme.

L'hummus (in arabo: حمص بالطحينةhummus bi tahina) è una Araba salsa a base di pasta di ceci e pasta di semi di sesamo (tahina) aromatizzata con olio di oliva, aglio, succo di limone e paprica, semi di cumino (in arabo كمون, kamun) in polvere e prezzemolo finemente tritato.

DiffusioneModifica

Nasce in Libano e si diffonde nei paesi vicini (Siria, Giordania). È ormai un classico anche nella cucina mediorientale in genere e la sua origine si perde nell'antichità.

ConsumoModifica

Viene solitamente consumato insieme a focacce di pane azzimo o pane Injera oppure spalmato all'interno della pita o della lafa prima di farcirle di falafel o di shawarma. Nella cucina mediterranea può essere utilizzato come salsa per verdure crude (carote, sedano, finocchio) in piacevole alternativa al classico pinzimonio.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina