Apri il menu principale

Hung Up

singolo di Madonna del 2005
Hung Up
Madonna - Hung Up (screenshot).png
Madonna nel video musicale
ArtistaMadonna
Tipo albumSingolo
Pubblicazione17 ottobre 2005
Durata5:36 (Album Version)
3:23 (Radio Edit)
Album di provenienzaConfessions on a Dance Floor
GenereDance pop
Disco
EtichettaWarner Bros.
ProduttoreMadonna, Stuart Price
Registrazione2005
FormatiCD singolo, CD maxi singolo, 12" maxi singolo
Certificazioni
Dischi d'oroFrancia Francia[1]
(Vendite: 150.000+)
Italia Italia[2]
(Vendite: 25.000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[3]
(Vendite: 70.000+)
Belgio Belgio[4]
(Vendite: 30.000+)
Canada Canada (2)[5]
(Vendite: 160.000+)
Danimarca Danimarca (3)[6]
(Vendite: 90.000+)
Europa Europa (2)[7]
(Vendite: 2.000.000+)
Germania Germania (Platino+Oro)[8]
(Vendite: 450.000+)
Giappone Giappone[9]
(Vendite: 250.000+)
Regno Unito Regno Unito[10]
(Vendite: 600.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[11]
(Vendite: 1.000.000+)
Svezia Svezia (3)[12]
(vendite: 60 000+)
Svizzera Svizzera[13]
(Vendite: 40.000+)
Madonna - cronologia
Singolo precedente
(2003)
Singolo successivo
(2006)
Logo
Logo del disco Hung Up

Hung Up è un singolo di Madonna del 2005, il primo estratto dal decimo album in studio della cantante, Confessions on a Dance Floor.

Il brano contiene un campionamento di Gimme! Gimme! Gimme! (A Man After Midnight), una hit degli ABBA del 1979[14][15][16], più un'intera strofa di un brano della stessa Madonna chiamato Love Song e cantato con Prince nell'album Like a Prayer del 1989. In realtà tutto l'album Confessions on a Dance Floor gioca a riprendere citazioni e campionamenti da famosi brani degli anni settanta e ottanta, spesso e volentieri anche brani della cantante stessa.

Il brano ha riscosso un grandissimo successo fin dalla data di pubblicazione. Ad oggi il singolo ha venduto più di 12 milioni di copie[17], diventando così il singolo più venduto dalla cantante[17]. Nel 2016 viene eletto da Digital Spy come il più grande singolo del XXI secolo.

Il videoModifica

 
Hung Up eseguita al MDNA Tour.

Il video di Hung Up, realizzato nel periodo di convalescenza di Madonna (il 16 agosto 2005, giorno del suo compleanno, la cantante era caduta da cavallo riportando alcune fratture) e diretto da Johan Renck, vede Madonna che, all'interno di una palestra, esegue alcuni passi di danza: è un evidente richiamo a La febbre del sabato sera, mentre la pettinatura della cantante si richiama a Farrah Fawcett. Nella seconda sequenza del video Madonna attraversa la metropolitana londinese per approdare (terza parte) in una discoteca dove, sulla parte del basso tenuto a volume alto, il regista realizza un montaggio ritmico coadiuvato dalle immagini riproposte al rallentatore le quali, contrastate dalla musica che si fa sempre più veloce, creano un forte coinvolgimento nello spettatore, proiettandolo nell'atmosfera sensuale creata dai sinuosi movimenti dei ballerini. Madonna sembra quasi dentro la palla iridescente da discoteca e quest'immagine unita al body color fucsia stile anni settanta è diventata il simbolo di Confessions on a Dancefloor. Sul finire del video Madonna danza sul Dancing Stage Fusion, un videogioco che insegna attraverso segnali luminosi a ballare seguendo i giusti passi: Madonna ironizzando su questo videogioco, indica come si possa imparare a ballare senza seguire le indicazioni luminose, ma solamente seguendo il ritmo. Il video si chiude in una corale danza dove Madonna, seguita dai suoi ballerini, imposta i passi base da seguire per ballare sulla melodia di Hung Up. Per realizzare il video la cantante non ha utilizzato una controfigura, e nonostante le recenti fratture grazie ai medicinali ha potuto ballare. Girato dal regista Johan Renck, che aveva diretto anche il video di Nothing Really Matters del 1999, il video di "Hung Up" ritrae con molta semplicità il mondo della sottocultura dance. Il video nel 2016 ha raggiunto su You Tube le 100 milioni di visualizzazioni; si tratta del secondo video di Madonna a raggiungere questo risultato dopo Bitch I'm Madonna del 2015 ed è inoltre il primo video della sua storica videografia a raggiungere questo traguardo.

Il singoloModifica

Il brano è uscito il 18 ottobre 2005 nelle principali radio americane e il 27 ottobre nelle radio del resto del mondo, mentre il singolo il 4 novembre nel Regno Unito e poi in tutto il mondo arrivando ai vertici delle classifiche ovunque (detiene, assieme ad Hips Don't Lie di Shakira, il record mondiale per numero di primi posti in classifica conquistati, in una cinquantina di Paesi), rimanendo per ben 3 settimane alla prima posizione dei singoli più venduti nel Regno Unito e per 14 settimane in Italia. Il singolo ha venduto oltre nove milioni di copie ed è il più venduto di Madonna,[17] seguito da Like a Prayer e 4 Minutes, in collaborazione con Justin Timberlake del 2008.

TracceModifica

 
Hung Up eseguita al Confessions Tour.

CD singolo australiano (CD 1)Modifica

  1. Hung Up (Radio Version - Vocal Ending) — 3:23
  2. Hung Up (Tracy Young's Get Up and Dance Groove Edit) — 4:15
  3. Hung Up (SDP Extended Vocal) — 7:57

CD singolo inglese (CD 1)Modifica

  1. Hung Up (Radio Version) — 3:23
  2. Hung Up (Tracy Young's Get Up and Dance Groove Edit) — 4:15

CD singolo inglese (CD 2)Modifica

  1. Hung Up (Radio Version) — 3:23
  2. Hung Up (Tracy Young's Get Up and Dance Groove Edit) — 4:15
  3. Hung Up (SDP Extended Vocal) 7:57

CD maxi singolo americanoModifica

  1. Hung Up (Radio Version - Instrumental Ending) — 3:23
  2. Hung Up (SDP Extended Vocal) — 7:57
  3. Hung Up (Tracy Young's Get Up and Dance Groove Edit) — 4:15
  4. Hung Up (Bill Hamel Remix) — 6:58
  5. Hung Up (Chus & Ceballos Remix) — 10:21
  6. Hung Up (SDP Extended Dub) — 7:57

CD Singlo Italiano e StatunitenseModifica

  1. Hung Up (Album Version) - 5:38
  2. Hung Up (Radio Edit) - 3:23

ClassificheModifica

Classifica (2005) Posizione
massima
Australia[18] 1
Austria[19] 1
Belgio (Fiandre)[20] 1
Belgio (Vallonia)[21] 1
Canada[22] 1
Danimarca[23] 1
Europa[24] 1
Finlandia[25] 1
Francia[26] 1
Germania[27] 1
Irlanda[28] 2
Italia[29] 1
Norvegia[30] 1
Nuova Zelanda[31] 2
Paesi Bassi[32] 1
Regno Unito[33] 1
Scozia[34] 1
Spagna[35] 1
Stati Uniti[36] 7
Stati Uniti (Pop)[37] 17
Svezia[38] 1
Svizzera[39] 1
Ungheria[40] 1
Classifica di fine anno italiana (2005) Posizione
Classifica italiana[41] 2
Classifica dei singoli Posizione
Classifica italiana[41] 1

Versioni e remix ufficialiModifica

  • Album Version numero 1 (Continuous Album Version) — 5:36
  • Album Version numero 2 (Fade/Unmixed Album Version) — 5:36
  • Radio Version numero 1 (Promo/Digital Sales & US Maxi CD — Instrumental Fade Out) — 3:23
  • Radio Version numero 2 (European Maxi CD — Vocal Fade Out) — 3:23
  • Album Instrumental (Withdrawn Promo) — 5:36
  • Promo Tour Studio Version — 4:56
  • Hung Up/Lucky Star Confessions Tour Rehearsal — 10:10
  • Hung Up medley/ Sticky & Sweet Tour Rehearsal (rock version) — 6:36
  • Hung Up/Feel Good Inc (feat. Gorillaz & De La Soul) Grammy Awards Medley Rehearsal — 7:51
  • Tracy Young Get Up and Dance Groove — 9:03
  • Tracy Young Get Up and Dance Groove Edit — 4:15 *
  • SDP Extended Vocal — 7:57 *
  • SDP Extended Dub — 7:57
  • SDP Extended Vocal Edit (iTunes Exclusive) — 4.57
  • LEX Massive Club Mix (Digital Promo) — 8:51
  • LEX Massive Instrumental Mix (Digital Promo) — 8:51
  • LEX Reggaeton Mix (Rejected) — 4:35
  • Bill Hamel Remix — 6:58
  • Bill Hamel Remix Edit (iTunes Exclusive) — 4.59
  • Bill Hamel Dub — unreleased
  • Chus & Ceballos Remix — 10:21
  • Chus & Ceballos Remix - CD Edit — 9:40
  • Chus & Ceballos 12" Remix (Promo/Testpressing — unreleased) — 5:48[42]
  • Chus & Ceballos Remix Edit (iTunes Exclusive) — 5:00
  • Archigram Remix (Free download for visitors of madonna.com) — 6:59

NoteModifica

  1. ^ webmail http://webmail.ovh.net Archiviato il 16 novembre 2012 in WebCite.
  2. ^ Certificazione "Hung Up" - FIMI, su fimi.it. URL consultato il 5 novembre 2019.
  3. ^ ARIA Charts - Accreditations - 2005 Singles
  4. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  5. ^ Gold and Platinum Search, su cria.staging.moveable.ca. URL consultato il 23 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2012).
  6. ^ Søg | ifpi.dk
  7. ^ November 2005 - Platinum Europe Awards
  8. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  9. ^ 一般社団法人 日本レコード協会|各種統計
  10. ^ BRIT Certified
  11. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  12. ^ (SV) Certificazione Svezia, su hitlistan.se. URL consultato il 3 maggio 2013.
  13. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  14. ^ (EN) Song Stories - "Hung Up" Madonna, rollingstone.com. URL consultato il 24 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2013).
  15. ^ (EN) Jennifer Vineyard, Madonna Dancing Queen, mtv.com. URL consultato il 24 giugno 2013.
  16. ^ Generalmente Benny Andersson e Björn Ulvaeus, compositori ed esecutori del pezzo musicale, non hanno mai rilasciato il consenso ad altri autori per usare le loro basi (fino ad allora era successo solo con i Fugees). Per ottenere il consenso Madonna spedì una lettera a Stoccolma, supplicando di accettare ed elogiando la musica del gruppo. Andersson e Ulvaeus dettero l'ok per l'utilizzo della base e, dopo aver stipulato un accordo sul copyright che li autorizzasse a una quota significativa dei diritti d'autore derivanti dalle vendite e dagli airplay successivi, la cantante poté registrare.
  17. ^ a b c Hits of 1990
  18. ^ (EN) Madonna - Hung Up, australian-charts.com. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  19. ^ (DE) Madonna - Hung Up, austriancharts.com. URL consultato il 5 ottobre 2016.
  20. ^ (NL) Madonna - Hung Up, ultratop.be. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  21. ^ (FR) Madonna - Hung Up, ultratop.be. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  22. ^ (EN) Canadian Top 50 Singles, Nielsen SoundScan. URL consultato il 2 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 10 dicembre 2005).
  23. ^ (DA) Madonna - Hung Up, danishcharts.com. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  24. ^ Paul Sexton, Madonna Dominates U.K. Charts, in Billboard, 21 novembre 2005. URL consultato il 24 giugno 2009.
  25. ^ (FI) Madonna - Hung Up, finnishcharts.com. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  26. ^ (FR) Madonna - Hung Up, lescharts.com. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  27. ^ (DE) Madonna - Hung Up, Media Control Charts. URL consultato il 6 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2016).
  28. ^ (EN) Chart Track: Week 45, 2005, Irish Singles Chart. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  29. ^ Madonna - Hung Up, italiancharts.com. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  30. ^ (NO) Madonna - Hung Up, norwegiancharts.com. URL consultato il 5 ottobre 2015.
  31. ^ (EN) Madonna - Hung Up, charts.org.nz. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  32. ^ (NL) Madonna - Hung Up, dutchcharts.nl. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  33. ^ (EN) Archive Chart: 2005-11-13, Official Singles Chart. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  34. ^ (EN) Archive Chart: 2005-11-13, Official Scottish Chart. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  35. ^ (ES) Madonna - Hung Up, spanishcharts.com. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  36. ^ (EN) Madonna - Chart history (Billboard Hot 100), Billboard Hot 100. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  37. ^ (EN) Madonna - Chart history (Billboard Pop Songs), Billboard Pop 100. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  38. ^ (SV) Madonna - Hung Up, swedishcharts.com. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  39. ^ (DE) Madonna - Hung Up, swisscharts.com. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  40. ^ (HU) Archívum – Slágerlisták – MAHASZ, Magyar Hanglemezkiadók Szövetsége. URL consultato il 3 ottobre 2016.
  41. ^ a b Hit Parade Italia - Top Annuali Single: 2005
  42. ^ "Hung Up Pressings". BuySellMadonna.com Archiviato il 15 aprile 2008 in Internet Archive. (March 23, 2006)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb40130092r (data)
  Portale Madonna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madonna