Hungry Heart

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il brano musicale con lo stesso titolo, vedi Hungry Heart (singolo).
Hungry Heart
ハングリーハート WILD STRIKER
(Hangurī Hāto Wild Striker)
Angry-heart.jpg
Copertina del sesto volume dell'edizione italiana
Generespokon
Manga
AutoreYōichi Takahashi
EditoreAkita Shoten
RivistaWeekly Shōnen Champion
Targetshōnen
1ª edizione2002 – 2004
Tankōbon6 (completa)
Editore it.Star Comics
Collana 1ª ed. it.Techno
1ª edizione it.16 febbraio – 18 luglio 2005
Periodicità it.mensile
Volumi it.6 (completa)
Serie TV anime
La squadra del cuore
RegiaSatoshi Saga
StudioNippon Animation
ReteAnimax, Fuji TV
1ª TV11 settembre 2002 – 10 settembre 2003
Episodi52 (completa)
Rapporto4:3
Durata ep.24 min
Rete it.Italia Teen Television, Italia 1
1ª TV it.1º dicembre 2003 – 21 gennaio 2004
Episodi it.52 (completa)
Durata ep. it.24 min
Dialoghi it.Flavio De Flaviis, Lorenzo Gioielli, Guglielmo Paternostro, Federico Nobili, Cristiano Saraceni, Marco Bardella, Paolo Turco
Studio dopp. it.SEDIF
Dir. dopp. it.Flavio De Flaviis, Mauro Gravina, Massimo Rinaldi, Davide Lepore

Hungry Heart (ハングリーハート WILD STRIKER Hangurī Hāto Wild Striker?) è uno spokon manga scritto e disegnato da Yōichi Takahashi, già autore di Capitan Tsubasa. Il primo episodio fu pubblicato in concomitanza dei mondiali di calcio nell'estate 2002. L'opera è formata da sei volumetti, l'ultimo dei quali è uscito in Giappone nell'aprile 2005. In Italia il manga è stato pubblicato tra il febbraio e il luglio 2005 dalla Star Comics nella testata Techno.

In seguito al successo del manga venne prodotto da Nippon Animation e Animax una serie televisiva anime di 52 episodi, trasmessa in Giappone dall'11 settembre 2002 al 10 settembre 2003 sul canale Animax. In Italia fu trasmesso inizialmente sul canale Sky Italia Teen Television con il titolo La squadra del cuore a fine 2003. Il 3 giugno 2008 iniziò a venire trasmesso su Italia 1 e infine è stato replicato su Hiro.

TramaModifica

Kyosuke Kano è un ragazzo dal carattere ribelle e impulsivo, fratello minore del celebre calciatore del Milan Seisuke Kano, il quale gli trasmette la passione per il gioco del calcio. In realtà, nel corso della serie, Kyosuke scopre di essere stato adottato in seguito alla morte dei suoi genitori biologici in un incidente stradale quando aveva appena un anno, e che il suo padre biologico, Keisuke Narumi, era un promettente attaccante. Stanco di subire continui paragoni con il celebre fratello calciatore professionista, Kyosuke decide di smettere di giocare a calcio, si tinge i capelli di arancione e diventa un teppista.

Successivamente si riavvicina al calcio, allenando dapprima il club femminile dell'istituto Joyo Akanegaoka e poi riprendendo a giocare iscrivendosi al club maschile dello stesso istituto. Suoi compagni di squadra sono il centrocampista brasiliano Rodrigo e il portiere di origine inglese Koji Jefferson Sakai, con i quali costituisce un promettente ma discontinuo trio di matricole che aspira dapprima a conquistare il posto da titolare e poi a vincere il campionato regionale battendo il Kokuryo, la squadra più forte della regione. Tuttavia Kyosuke lascia temporaneamente la squadra, non accettando la decisione dell'allenatore di costringerlo a giocare fuori ruolo in difesa invece che in attacco, anche se poi i suoi compagni riescono a farlo tornare sui propri passi. Non appena inizia il campionato, tuttavia, torna a giocare in attacco per decisione dell'allenatore, il cui vero scopo era semplicemente quello di rendere Kyosuke un calciatore più completo, in grado di rendersi utile anche nella fase difensiva.

Il Joyo Akanegaoka, grazie ai dribbling di Rodrigo, alle parate di Sakai e ai gol di Kyosuke, arriva in finale del torneo regionale dove però viene sconfitto dal Kokuryo (il risultato differisce tra manga e anime). L'anno successivo la squadra, allenandosi duramente, migliora e questa volta riesce a battere il Kokuryo nella finale del campionato regionale qualificandosi alla fase nazionale.

A questo punto la storia del manga si conclude lasciando a un capitolo di "epilogo" il compito di riassumere gli avvenimenti successivi, trattati invece nel dettaglio (con qualche differenza) nell'anime. Al campionato nazionale il Joyo viene eliminato dal Tenryu Gakuen. L'anno dopo però, almeno nel manga, si prende la rivincita battendo proprio il Tenryu in finale e vincendo il campionato nazionale (invece nell'anime viene eliminato di nuovo dal Tenryu). Rodrigo, Sakai e Kyosuke vengono convocati nella nazionale juniores nipponica per giocare delle partite in Europa e Kyosuke viene notato da dei talent scout dell'Ajax che decide così di acquistarlo. Così Kyosuke diventa titolare di un club prestigioso e può partecipare alla Champions League dove affronta tra gli altri il Milan dove gioca il fratello Seisuke.

PersonaggiModifica

 
Rodrigo, Kyosuke e Sakai nell'anime
Kyosuke Kano (叶恭介 Kanō Kyōsuke?)
Soprannominato scherzosamente "testa arancione" da alcuni suoi amici; Kyōsuke impara a giocare a calcio grazie al suo illustre fratello maggiore Seisuke, centrocampista del Milan. Dopo la partenza di Seisuke, Kyosuke perde gradualmente interesse nel calcio ma riscopre la sua passione per esso dopo aver incontrato Miki. Inizialmente diventa l'allenatore della squadra femminile del Jyoyō, dove gioca Miki, poi a causa della determinazione mostrata dalle ragazze, specialmente da Miki, si riappassiona al calcio e si iscrive al club di calcio maschile della scuola Jyoyō diventando il bomber della squadra. Le sue capacità calcistiche diverranno tali che verrà acquistato dall'Ajax, lasciando così la Jyoyō.
Miki Tsujiwaki (辻脇美紀?)
È l'amica del cuore di Kyōsuke e il capitano della squadra femminile del Jyoyō. Convince Kyosuke a diventare l'allenatore della squadra e lo aiuta a capire che lui ama ancora il calcio, facendolo entrare nella squadra maschile di Jyoyō Akanegaoka. In seguito Kyosuke si innamora, ricambiato, di lei.
Rodrigo (ロドリゴ Rodorigo?)
Studente brasiliano regista del Jyoyo. Molte squadre di J-League sono interessate a lui. Nell'anno in cui Rodrigo è matricola non va d'accordo con Ichikawa che non sopporta il fatto che, nonostante Rodrigo sia un centrocampista, invece di impostare il gioco e passare la palla pensi solo a fare gol facendo tutto da solo, le cose cambiano quando Rodrigo decide di giocare davvero come regista e scopre quanto possa essere più utile alla squadra e anche al suo gioco in quel ruolo. Nell'anime è palesemente impressionato dall'esperienza del mister Murakami che riesce a fare cose che per lui sono ancora impossibili, come prendere la posizione perfetta in ogni azione ancora prima che questa venga impostata o riuscire a passare palla ad un compagno che non riesce nemmeno a vedere intuendo il suo movimento solo con il pensiero.
Kouji Jefferson Sakai (境ジェファーソン公司 Sakai Jefāson Kōji?)
È il portiere del Jyoyō. Ha molto successo con le ragazze e ha molte ammiratrici.
Kamata (釜田豪三?)
Soprannominato "sergente Chin" nell'anime, difensore roccioso della Jyoyo. Ha giocato come attaccante nella Junior High.
Sako (佐古俊也?)
Capitano e centrocampista dello Jyoyo al primo e secondo anno.
Ichikawa Hiroshi (一河ヒロシ?)
È l'ala sinistra. Al primo anno si scontra più volte con Rodrigo in quanto non sopporta il suo fare individualista ed è convinto che la chiave della vittoria sia il gioco di squadra. Alla fine del secondo anno è nominato il vice-capitano al posto di Kamata. Quando vede Rodrigo passare è sempre dietro a parlare di lui.
Esaka Masashi (江坂マサシ?)
Centrocampista. Viene chiamato Ōsaka da Kyōsuke. Alla fine del secondo anno Sako lo nomina capitano.
Kiba Yūya (木場優也?)
Attaccante. Appare solo nell'anime. Nel secondo anno è il rivale di Kyōsuke. Si innamora anche lui di Miki. Prova gelosia nei confronti di Kyōsuke sia per il talento, che per il legame con Miki.
Murakami Kazuo (村上監督?)
Allenatore della squadra maschile del Jyōyo. In precedenza giocò come attaccante nella nazionale nipponica. Gli piace molto pescare e fumare. Viene soprannominato da Kyosuke "allenatore barbuto".
Kazuto Mori (森一人 Mori Kazuto?)
Il manager del Jyōyo. Un tempo giocava a calcio alle medie, ma per via di un infortunio dovette smettere di giocare a calcio. Nonostante questo, ama ancora il calcio con passione. Dopo aver visto la potenza del calcio di Kyosuke, lui, insieme a Miki, lo costringe a unirsi al club.
Dōmoto Kaori (堂本香織?)
La nutrizionista del Jyōyo. È innamorata di Seisuke.
Kanou Seisuke (叶成介?)
Fratello di Kyōsuke. Gioca nel Milan.
Makoto Iguchi
Il portiere del Kokuryō. Gioca anche nella nazionale giovanile giapponese.
Shinji Kamiyama
Il bomber del Kokuryō e rivale di Kyōsuke.
Fujimori Minoru (藤森稔?) e Fujimori Kaoru (藤森薫?)
Il duo di dinamici centrocampisti del Kokuryō. Membri del JYT. Famosi tra le ragazze per il loro aspetto.
Narumi Keisuke
Padre biologico di Kyosuke. Si sa poco di lui, era molto amico di Kanou. Morto in un incidente d'auto. Deteneva il record per gol segnati nei campionati regionali, battuto da suo figlio Kyōsuke.
Narumi Mitsuki
Madre biologica di Kyosuke. Morta con il marito in un incidente d'auto.

MangaModifica

Il primo capitolo del manga venne pubblicato nel gennaio 2002 sulla rivista Weekly Shōnen Champion. I primi capitoli vennero pubblicati a ritmo molto lento poiché l'autore Yōichi Takahashi in quel periodo era impegnato a disegnare la terza serie di Capitan Tsubasa, Road to 2002, e disegnava Hungry Heart solo nei momenti liberi. Di conseguenza i primi tre tankōbon ebbero una periodicità annuale.

Quando nel febbraio 2004 Takahashi concluse Road to 2002, iniziò a dedicarsi a Hungry Heart a tempo pieno e di conseguenza l'intervallo di tempo tra un capitolo e l'altro (e tra un tankōbon e l'altro) diminuì drasticamente. Da allora i capitoli del manga, lunghi circa 20 pagine, vennero pubblicati ogni settimana sulla rivista Weekly Shonen Champion, salvo eventi di particolare interesse nazionale che interruppero la normale pubblicazione della rivista.

Nell'aprile 2005, con la pubblicazione in Giappone del sesto e ultimo tankōbon, la serie si concluse. In Italia il manga è stato pubblicato tra il febbraio e il luglio 2005 dalla Star Comics nella testata Techno. Il manga è inoltre pubblicato in Francia da Asuka Comics e in Argentina da Editorial Ivréa.

CapitoliModifica

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
1Hungry Heart 1
「ハングリーハート1」 - Hangurii Haato 1
7 novembre 2002[1]
ISBN 4-253-20375-2
16 febbraio 2005[2]
Capitoli
  • 001. Hungry Heart (ハングリーハート?)
  • 002. Cuori in movimento (動き出した心?)
  • 003. Una persona molto pericolosa... (超危険人物?)
  • 004. L'essenza pura del calcio (素直な心で?)
  • 005. Ricomincio da qui (ここから始まる?)
  • 006. Titolari contro riserve (レギュラー組VS1年生組?)
Trama

Kyosuke Kano è un ragazzo ribelle e impulsivo appena iscrittosi al liceo Joyo Akanegaoka, nonché fratello del celebre calciatore del Milan Seisuke Kano. Stanco di essere paragonato al celebre fratello e complice la scoperta casuale di essere stato adottato, Kyosuke abbandona il calcio, non prima però di aver fatto squalificare la sua squadra dal campionato delle medie a causa di una rissa in campo, si tinge i capelli di arancione e diventa un teppista. Ricattato da una sua compagna di scuola, Miki, che minaccia di denunciarlo alla polizia per aver distrutto con una pallonata un semaforo, Kyosuke è costretto ad allenare la squadra di calcio femminile dell'istituto, di cui fa parte Miki. In questo modo si riappassiona gradualmente al calcio tanto da iscriversi al club maschile dell'istituto. Suoi compagni di squadra sono il centrocampista brasiliano Rodrigo e il portiere di origine inglese Koji Jefferson Sakai, altre due promettenti, seppur discontinue, matricole.

2Hungry Heart 2
「ハングリーハート2」 - Hangurii Haato 2
20 novembre 2003[3]
ISBN 4-253-20376-0
16 marzo 2005[4]
Capitoli
  • 007. Una piacevolissima punizione (心地よい罰走?)
  • 008. Promossi titolari?! (レギュラー昇格!??)
  • 009. Kyosuke Kano, il difensore (DF 叶 恭介?)
  • 010. Il calcio è calcio (サッカーはサッカー?)
  • 011. Io non scappo! (逃げない?)
  • 012. Regolamento di conti (清算?)
  • 013. Il segreto di Kyosuke (恭介の秘密?)
Trama

Il trio di matricole, seppur con qualche difficoltà a causa delle loro prestazioni discontinue, riesce a conquistare il posto da titolare nel corso del precampionato. Quando l'allenatore decide di schierarlo in difesa, Kyosuke non accetta la decisione in quanto ha sempre giocato in attacco avendo un tiro potentissimo, e decide di lasciare temporaneamente la squadra non volendo giocare fuori ruolo. Tuttavia, convinto dai compagni, cambia idea e si impegna nel migliorare le sue capacità difensive, facendo dei progressi. Tuttavia, a pochi minuti dal primo turno del campionato regionale liceale, l'allenatore comunica a Kano che tornerà a giocare in attacco.

3Hungry Heart 3
「ハングリーハート3」 - Hangurii Haato 3
2 settembre 2004[5]
ISBN 4-253-20377-9
18 aprile 2005[6]
Capitoli
  • 014. Le vere intenzioni di mister Murakami (村上監督の真意?)
  • 015. Kyosuke l'attaccante (FW恭介?)
  • 016. All'inseguimento (追撃?)
  • 017. Un gol per il domani! (明日へのゴール?)
  • 018. La provocazione dei campioni (王者の挑発?)
  • 019. La strada indicata dal fratellone (兄のレール?)
  • 020. Un pensiero per mio fratello (兄への想い?)
  • 021. Attenzione (注目?)
Trama

Il debutto in campionato per il Joyo comincia in salita con gli avversari che, approfittando della cattiva giornata del trio di matricole, chiudono il primo tempo in vantaggio per 2-0. Nella ripresa, tuttavia, il Joyo riesce a rimontare imponendosi per 3-2 grazie alla riscossa del discontinuo trio, con Sakai che si riscatta per i due gol subiti per colpa sua con una parata fenomenale e un assist, Kyosuke che si rende utile anche in fase difensiva e che in attacco segna una tripletta, e Rodrigo che si mette in mostra con due assist. Al secondo turno Kyosuke viene provocato dagli avversari, in particolare dal suo marcatore che, con continui paragoni con Seisuke, spera che Kyosuke reagisca aggredendolo con conseguente espulsione. Kyosuke, tuttavia, riesce a controllarsi ignorando le provocazioni e segnando il gol del vantaggio.

4Hungry Heart 4
「ハングリーハート4」 - Hangurii Haato 4
9 dicembre 2004[7]
ISBN 4-253-20378-7
18 maggio 2005[8]
Capitoli
  • 022. Cartellino rosso (レッドカード?)
  • 023. Gratitudine (感謝の気持ち?)
  • 024. Giuramento per la finale (決勝への誓い!?)
  • 025. La finale! (決勝戦!?)
  • 026. La strategia dei sei secondi (6秒作戦!?)
  • 027. La potenza dei campioni (王者の実力(チカラ)!?)
  • 028. Attacco massiccio (猛攻!?)
  • 029. Gli stupidi del calcio (サッカーバカ?)
  • 030. Team work (チームワーク?)
Trama

Kyosuke continua a ignorare le provocazioni del suo marcatore, che, per ironia della sorte, viene espulso a causa di un fallo su Kano. La squadra supera così anche il secondo turno segnando sette reti. Il Joyo Akanegaoka, grazie ai dribbling di Rodrigo, alle parate di Sakai e ai gol di Kyosuke, arriva in finale del torneo regionale dove però viene sconfitto dal Kokuryo per 7-0.

5Hungry Heart 5
「ハングリーハート5」 - Hangurii Haato 5
8 febbraio 2005[9]
ISBN 4-253-20379-5
17 giugno 2005[10]
Capitoli
  • 031. Il fenomeno paratutto (守護神?)
  • 032. La prima vittoria! (初勝利!?)
  • 033. Estate-Autunno (parte prima) (叶恭介 高1――夏秋(前編)?)
  • 034. Estate-Autunno (parte seconda) (叶恭介 高1――夏秋(後編)?)
  • 035. Di nuovo in finale! (決戦再び!?)
  • 036. Siamo cresciuti! (成長のあと!?)
  • 037. Defense line (ディフェンスライン?)
  • 038. Fioritura (開花!?)
  • 039. Contropiede (カウンター!?)
  • 040. Calcio targato campioni nazionali (全国制覇モード?)
Trama

L'anno successivo la squadra, allenandosi duramente, migliora e arriva di nuovo in finale. Nel frattempo i genitori adottivi di Kyosuke, ignari che questi aveva già scoperto di essere stato adottato, gli raccontano la verità svelandogli le circostanze dell'adozione e l'identità dei suoi genitori biologici: questi ultimi erano morti in un incidente stradale quando Kyosuke aveva solo un anno e, non essendoci alcun parente che potesse prendersi cura dell'orfano, i Kano, amici del padre (Keisuke), decisero di adottarlo. Kyosuke, dopo aver scoperto che il suo vero padre, Keisuke Narumi, aveva segnato una tripletta in ogni partita del campionato regionale scolastico, si pone l'obiettivo di eguagliare o battere tale record. La finale tra Joyo Akanegaoka e Kokuryo inizia con il dominio iniziale del Joyo che a sorpresa si porta subito in vantaggio di due gol.

6Hungry Heart 6
「ハングリーハート6」 - Hangurii Haato 6
8 aprile 2005[11]
ISBN 4-253-20380-9
18 luglio 2005[12]
Capitoli
  • 041. Modulo a elle! ("L"作戦!?)
  • 042. Senza alcun aiuto esterno! (孤立無援!?)
  • 043. In svantaggio! (劣勢!?)
  • 044. Non rassegnatevi! (あきらめるな!?)
  • 045. Loss time (ロスタイム?)
  • 046. Last chance (ラストチャンス?)
  • 047. Tempi supplementari! (延長戦!?)
  • 048. Il quarto gol! (4点目!?)
  • Epilogo. Oltre frontiera! (世界へ!?)
Trama

Il Kokuryo non si arrende e con una nuova tattica accorcia le distanze nei minuti finali del primo tempo. Nella ripresa il Kokuryo domina e segna altri due gol portandosi così in vantaggio. Ma proprio a pochi secondi dal fischio finale il Joyo perviene a un insperato pareggio. Nei tempi supplementari Kano segna il golden goal. Grazie a una splendida quaterna di Kano il Joyo Akanegaoka vince il campionato regionale e si qualifica al campionato nazionale. A questo punto la storia del manga si conclude lasciando a un capitolo di "epilogo" il compito di riassumere gli avvenimenti successivi. Al campionato nazionale il Joyo viene eliminato dal Tenryu Gakuen. L'anno dopo però si prende la rivincita battendo proprio il Tenryu in finale e vincendo il campionato nazionale. Rodrigo, Sakai e Kyosuke vengono convocati nella nazionale juniores nipponica per giocare delle partite in Europa e Kyosuke viene notato da dei talent scout dell'Ajax che decide così di acquistarlo. Così Kyosuke diventa titolare di un club prestigioso e può partecipare alla Champions League dove affronta tra gli altri il Milan dove gioca il fratello Seisuke.

AnimeModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi de La squadra del cuore.

La serie televisiva anime Hungry Heart Wild Striker è stata trasmessa in Giappone dall'11 settembre 2002 al 10 settembre 2003 sul canale Animax. L'anime in Italia è stato trasmesso per la prima volta sul canale satellitare Italia Teen Television con il titolo La squadra del cuore, senza censure, per poi approdare in chiaro nell'estate del 2008 su Italia 1, nella fascia oraria delle 18:00[13]. Nel 2009 è stato infine replicato su Hiro.

I nomi dei personaggi sono stati cambiati per adattarsi ad un pubblico occidentale, quindi Kyosuke Kano è diventato Roy Kanou, Seisuke Kano Peter Kanou, Joyo Akanegaoka Orange Hill.

L'anime è stato esportato inoltre nel Regno Unito da Animax, in Francia da Mabell e in Spagna da Animax.

L'edizione italiana è curata da Ludovica Bonanome per Mediaset. Il doppiaggio è stato eseguito dalla SEDIF. Hungry Heart è quindi uno dei pochi anime che sono stati doppiati da Mediaset a Roma anziché a Milano, insieme ad Holly e Benji.

Sigla italianaModifica

Nella trasmissione su Italia Teen Television venivano utilizzate le sigle giapponesi, mentre per quelle su Italia 1 e Hiro è stata utilizzata una sigla realizzata già nel 2003 (quindi 5 anni prima dell'utilizzo in TV), intitolata La squadra del cuore, composta da Max Longhi e Giorgio Vanni per la musica e scritta da Alessandra Valeri Manera per il testo, e cantata da Vanni.

ControversieModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Web Diver § Controversie.

La sigla dell'anime Web Diver, composta da Cristiano Macrì, e realizzata un anno dopo, è stata accusata di essere un plagio della sigla de La squadra del cuore, dal momento che i ritornelli dei due brani sono praticamente identici. Per rimediare a ciò, RTI Music ha deciso di accreditare la sigla di Web Diver anche a Longhi ed a Vanni.

Inoltre, Longhi e Vanni hanno realizzato una nuova versione della sigla de La squadra del cuore con un nuovo ritornello, la quale è stata pubblicata su disco. Tuttavia, in TV è stata trasmessa la vecchia versione con il ritornello somigliante a quello della sigla di Web Diver.

Confronto con Capitan TsubasaModifica

Yoichi Takahashi usò in questa serie la stessa formula che usò nel suo fortunatissimo Capitan Tsubasa, ma in modo meno esagerato. Come in Capitan Tsubasa, ha incluso un personaggio di origini brasiliane e un altro personaggio di origini europee. A differenza di Capitan Tsubasa i calciatori non utilizzano nessuna tecnica speciale e inverosimile come il Drive Shot (o tiro a effetto) di Tsubasa Ozora (Oliver Hutton) o il Tiger Shot (o tiro della tigre) di Kojiro Hyuga (Mark Lenders). Oltretutto anche il gioco è più tecnico e meno acrobatico, in quanto i salti, a differenza di Capitan Tsubasa, non sono alti numerosi metri bensì pochi metri, al massimo poco sopra la traversa e il pallone che si ovalizza è usato molto meno. A differenza poi della Nankatsu (la squadra dove gioca Tsubasa nella prima serie, conosciuta in Italia anche con il nome di New Team), che vince sempre, il Jyoyo qualche volta perde, anche nelle partite finali e quindi l'esito delle varie partite è meno scontato. Inoltre, il Milan e l'Ajax hanno concesso l'uso del loro nome in questo anime. Ci sono varie marche come Puma, Nike e Sony.

NoteModifica

  1. ^ (JA) ハングリーハート 第1巻, su akitashoten.co.jp, Akita Shoten. URL consultato il 29 maggio 2018.
  2. ^ Hungry Heart 1 [collegamento interrotto], su starcomics.com, Star Comics. URL consultato il 5 aprile 2015.
  3. ^ (JA) ハングリーハート 第2巻, su akitashoten.co.jp, Akita Shoten. URL consultato il 29 maggio 2018.
  4. ^ Hungry Heart 2 [collegamento interrotto], su starcomics.com, Star Comics. URL consultato il 5 aprile 2015.
  5. ^ (JA) ハングリーハート 第3巻, su akitashoten.co.jp, Akita Shoten. URL consultato il 29 maggio 2018.
  6. ^ Hungry Heart 3 [collegamento interrotto], su starcomics.com, Star Comics. URL consultato il 5 aprile 2015.
  7. ^ (JA) ハングリーハート 第4巻, su akitashoten.co.jp, Akita Shoten. URL consultato il 29 maggio 2018.
  8. ^ Hungry Heart 4 [collegamento interrotto], su starcomics.com, Star Comics. URL consultato il 5 aprile 2015.
  9. ^ (JA) ハングリーハート 第5巻, su akitashoten.co.jp, Akita Shoten. URL consultato il 29 maggio 2018.
  10. ^ Hungry Heart 5 [collegamento interrotto], su starcomics.com, Star Comics. URL consultato il 5 aprile 2015.
  11. ^ (JA) ハングリーハート 第6巻, su akitashoten.co.jp, Akita Shoten. URL consultato il 29 maggio 2018.
  12. ^ Hungry Heart 6 [collegamento interrotto], su starcomics.com, Star Comics. URL consultato il 5 aprile 2015.
  13. ^ Hungry Heart arriva su Italia 1, su Tvblog.it, 23 maggio 2008. URL consultato il 5 aprile 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga