Apri il menu principale

Hubert Sijen

ciclista su strada olandese
(Reindirizzamento da Huub Sijen)
Huub Sijen
Huub Sijen 1946b.jpg
Huub Sijen nel 1946
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1952
Carriera
Squadre di club
1936-1938 Indipendente
1939-1942 Individuale
Helyett
1940-1945 Individuale
1946Individuale
Bloc Centauro
1947-1948Individuale
1949Magneet-TWC Maastrich
Heimann
1950Magneet-TWC Maastricht
1951Ceylon-Poco-Pontiac
1952Individuale
Nazionale
1939-1949 Paesi Bassi Paesi Bassi
 

Hubertus Jacubus Huub Sijen (Maastricht, 21 novembre 1918Geleen, 20 febbraio 1965) è stato un ciclista su strada olandese. Professionista dal 1937 al 1952, fece parte per tre volte della Nazionale dei Paesi Bassi al Tour de France e per una volta della selezione per i Campionati mondiali nel 1948 concludendo la manifestazione al decimo posto.

Anche suo nipote Danny Sijen fu per alcuni anni ciclista professionista.

CarrieraModifica

Nel 1938 vinse il Campionato olandese della categoria indipendenti e fu secondo nella seconda frazione del Tour de Luxembourg dietro Alfons Ghesquière. La stagione successiva conseguì uno dei risultati più significativi della carriera chiudendo al secondo posto la Freccia Vallone e divenendo il primo ciclista straniero a salire sul podio di questa importante competizione.

Con lo scoppio della guerra ripiegò la sua attività soprattutto nelle kermesse e nei criterium che si disputavano nelle città del Belgio e dei Paesi Bassi.

Nel 1945 ebbe un altro risultato prestigioso in una delle Classiche delle Ardenne: il quinto posto alla Liegi-Bastogne-Liegi. L'anno seguente prese parte alla Vuelta a España, non la concluse, ma ottenne due buoni piazzamenti di tappa: secondo nella decima tappa, una lunga cronometro di 67 km da Valencia a Castellon vinta dal connazionale Jan Lambrichs, e terzo nella tredicesima frazione, la Barcellona-Lérida.

Particolare menzione meritano i piazzamenti raggiunti ai Campionati olandesi. Pur non riuscendo mai ad aggiudicarsi il titolo nazionale assoluto, fu secondo nel 1944 e nel 1948, terzo nel 1942 e nel 1946, quarto nel 1947, settimo nel 1945.

PalmarèsModifica

  • 1938 (Indipendenti, una vittoria)
Campionato nazionale Indipendenti
  • 1940 (Individuale, una vittoria)
2ª tappa Volta Ciclista a Catalunya
  • 1946 (Individuale, una vittoria)
4ª tappa Volta Ciclista a Catalunya
  • 1947 (Individuale, una vittoria)
Ronde van Limburg - Maas-Peel-Mijnkoers

Altri successiModifica

  • 1941 (Individuale, una vittoria)
Criterium di Valkenburg aan de Geul
  • 1942 (Individuale, una vittoria)
Criterium di Reemond
  • 1946 (Individuale, una vittoria)
Criterium di Kinrooi
  • 1947 (Individuale, due vittorie)
Criterium di Hoensbroek
Ronde van de Molen - Criterium di Oosterhout
  • 1948 (Individuale, due vittoria)
Ronde van Made (Criterium)
  • 1949 (Individuale, una vittoria)
Criterium di Oud-Turnhout
  • 1950 (Individuale, una vittoria)
Criterium di Hoogerheide

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1939: ritirato (9ª tappa)
1948: ritirato (8ª tappa)
1949: ritirato (6ª tappa)
1946: ritirato (? tappa)

Classiche monumentoModifica

Competizioni mondialiModifica

Valkenburg aan de Geul 1948 - In linea: 10º

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica