Apri il menu principale

Hyacinthe Rigaud

pittore francese
Autoritratto di Hyacinthe Rigaud (1698). Perpignan, Museo Rigaud
Luigi XIV Re di Francia e di Navarra (1701), Parigi, Museo del Louvre

Hyacinthe Rigaud, nome completo Híacint Francesc Honrat Mathias Pere Martyr Andreu Joan Rigau (Perpignano, 20 luglio 1659Parigi, 27 dicembre 1743), è stato un pittore francese di origini catalane.

BiografiaModifica

Nacque a Perpignan, città che passò dalla Spagna alla Francia pochi mesi dopo la sua nascita, a seguito del Trattato dei Pirenei (7 novembre 1659).

Nel 1682 vinse il Prix de Rome, la borsa di studio che consentiva di effettuare un soggiorno presso l'Accademia di Francia, a Roma, ma su consiglio di Charles Le Brun rinunciò al premio e si concentrò sulla sua attività di ritrattista. Alla corte di Luigi XIV incontrò il favore di ambasciatori, di uomini di Chiesa, di cortigiani e di uomini d'affari che posarono per lui.

I suoi ritratti, fastosi eppure austeri, sono oggi apprezzati anche come fonte per la storia del costume e della moda, poiché, oltre alla somiglianza fisiognomica, riescono a rendere i dettagli degli abiti e dell'arredamento. L'opera più celebre di Rigaud è il ritratto ufficiale del re Luigi XIV (firmato e datato 1701), conservato al Museo del Louvre (una copia, realizzata dall'artista sempre su richiesta del sovrano, si trova al Palazzo di Versailles).

Divenne Accademico di Francia nel 1700 e nel 1701 ebbe la nomina di pittore del re. Nel 1709 entrò a far parte della nobiltà della sua città natale e nel 1727 venne nominato cavaliere dell'Ordine di San Michele.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71428427 · ISNI (EN0000 0001 2138 7361 · LCCN (ENno91019377 · GND (DE11878885X · BNF (FRcb121510586 (data) · ULAN (EN500024827 · BAV ADV10645925 · CERL cnp00588919