Apri il menu principale
Hyperdimension Neptunia
videogioco
Hyperdimension Neptunia Logo.jpg
Titolo originale超次元ゲイム ネプテューヌ
PiattaformaPlayStation 3
Data di pubblicazione29 luglio 2010 (JP)
15 febbraio 2011 (NA)
4 marzo 2011 (EU)[1]
31 marzo 2011 (AUS)
GenereVideogioco di ruolo
OrigineGiappone
SviluppoIdea Factory
PubblicazioneCompile Heart, NIS America, Koei Tecmo Games
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputGamepad
SupportoBlu-ray Disc
Fascia di etàCERO=B
ESRB=T
PEGI=12
Seguito daHyperdimension Neptunia Mk2

Hyperdimension Neptunia (超次元ゲイム ネプテューヌ Chōjigen Geimu Neputyūnu?) è un videogioco di ruolo del 2010 sviluppato dalla Idea Factory e pubblicato dalla Compile Heart (distribuita dalla SEGA) in Giappone, dalla NIS America in America settentrionale e dalla Koei Tecmo Games in Europa, esclusivamente per Sony PlayStation 3[2]. Il titolo rappresenta una parodia della guerra commerciale fra le tre principali console di settima generazione: PlayStation 3, Xbox 360 e Wii.[3] Il videogioco è stato mostrato in occasione di un evento a porte chiuse nel corso della Game Developers Conference 2010 nel marzo 2010 a San Francisco.[4] Il videogioco è stato pubblicato il 29 luglio 2010 in Giappone[2], il 15 febbraio 2011 in America ed il 4 marzo 2011 in Europa.[1][5][2]

TramaModifica

Il gioco si svolge nel mondo di Gamindustri. Questo mondo è diviso in quattro diverse nazioni (Planeptune, Leanbox, Lastation e Lowee[6]) che sono a loro volta protette da quattro dee dette CPU. Il giocatore ha il compito di difendere il mondo dagli attacchi della malvagia elfa Arfoire (nell'anime Majekon'nu) rappresentante la pirateria informatica[2] e nello stesso momento aumentare lo Share della popolazione svolgendo le Quest'nel gioco. Per poter sconfiggere Arfoire il giocatore deve cercare Histoire, l'oracolo di Planeptune con vaste conoscenze sui segreti del mondo.[7][8]

Modalità di giocoModifica

Le battaglie del gioco si svolgono in un ambiente in 3D e sono basate su un sistema a turni. Il gioco permette al giocatore di personalizzare l'aspetto delle varie CPU, aumentandone i parametri quando è nella suddetta forma, tale forma è chiamata HDD (Hard Drive Divinity). Tutte le mosse e le combo di ciascun personaggio possono essere personalizzati nel dettaglio. Otteniamo diverse combo tramite la combinazione di 3 comandi:

Rush: Questo tipo di attacco utilizza una minore quantità di AP permettendo al giocatore di creare high-count combo, ma il danno del colpo sarà molto basso.

Power: Questo tipo di attacco utilizza una maggiore quantità di AP, ma il danno del colpo risulterà molto più alto.

Break: Questo tipo di attacco concentra il danno sugli GP una barriera che se rotta ci consentirà di aumentare il danno dei nostri attacchi.

SP Skills è un comando che ci permette di eseguire una mossa speciale tramite il consumo degli SP.

Durante la lotta riempiremo una barra chiamata EXE Drive che ci consentirà di eseguire mosse finali con danni critici in base alla quantità di EXE caricato.

PersonaggiModifica

 
Schermata del gioco
  • Neptune (ネプテューヌ Neputyūnu?) / Purple Heart

È la protagonista del gioco e CPU (divinità) di Planeptune; all'inizio del gioco perde la memoria e non sa di più di essere una CPU, nonostante riesca ancora a trasformarsi, comincia a viaggiare per recuperare la sua memoria perduta. Rappresenta la console SEGA Neptune. Viene considerata da tutte le altre CPU come una perditempo. Nella forma HDD assume un comportamento più maturo e serio e in battaglia non molla fino alla vittoria. Così come nella sua forma normale, anche in HDD tende ad avere la testa fra le nuvole, tendenzialmente meno rispetto alla sua forma umana.

  • Noire (ノワール Nowāru?) / Black Heart

È la CPU di Lastation, nazione rappresentante la PlayStation 3. Viene considerata la dea perfetta, ma tende a lavorare troppo e ad ammalarsi. Ha i tipici aspetti del personaggio tsundere, in quanto sembra voler essere amica di Neptune, anche se non riesce a dimostrarlo. Nella forma HDD, rispetto al suo comportamento tendenzialmente pacato, assume un atteggiamento più aggressivo nei confronti dei nemici e degli alleati, cercando di essere la migliore del gruppo.

  • Vert (ベール Bēru?) / Green Heart

È la CPU di Leanbox, nazione rappresentante la Xbox 360. Vert è ossessionata dai manga, anime e videogiochi al punto di essere definita "otaku", ha un amore proibito per il boys-love. Preferisce i giochi di tipo Rhythm game, sparatutto, picchiaduro, racing game e simulatori. Cerca di rendere la sua popolazione contenta e aumentare lo Share attraverso la pubblicazione di periferiche di gioco. È gentile con tutti, anche se non riesce a fare a meno di ribadire la sua prosperità. Nella forma HDD, anche lei assume una personalità del tutto diversa diventando arrogante, testarda e vantandosi del suo prospero seno che di tanto in tanto usa per provocare White Heart.

  • Blanc (ブラン Buran?) / White Heart

È la CPU di Lowee, nazione rappresentante il Wii. Appassionata alla letteratura, Blanc è una ragazza molto quiete e tranquilla ma può presentare un comportamento violento e aggressivo a seconda della gravità dei fatti. Veglia sulla sua nazione e si preoccupa della sua popolazione. Nella forma HDD, non assume cambiamenti drastici rispetto alle altre CPU trasformate, ma molto più violenta e aggressiva della forma umana, assumendo un comportamento maleducato.

Sega NeptuneModifica

Il titolo del videogioco deriva dal nome del SEGA Neptune che combinava il Sega Genesis/Mega Drive ed il Sega 32X in un'unica unità, che inizialmente doveva essere commercializzato nel 1994 o 1995, prima che il progetto fosse definitivamente abbandonato dopo l'uscita del Sega Saturn. Il Sega Neptune fu successivamente utilizzato per un pesce d'aprile organizzato da Electronic Gaming Monthly nel numero di aprile 2001, in cui in un articolo veniva riportata la notizia che la SEGA avesse rinvenuto centinaia di esemplari di Sega Neptune abbandonati in un vecchio magazzino, che sarebbero stati messi in vendita online al costo di 50 dollari, anziché dei 200 previsti.[9]

AccoglienzaModifica

La rivista Play Generation diede al gioco un punteggio di 68/100, trovandolo un GdR "sbarazzino" che vanta di un ottimo sistema di controllo che però si rivela lento, povero graficamente e tutto in inglese[10].

MediaModifica

GiochiModifica

Serie principaleModifica

Titolo Dettagli
Hyperdimension Neptunia

2010 – PlayStation 3

Note:
  • Sviluppo: Idea Factory, Compile Heart
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA NIS America
    • EU NIS America
Hyperdimension Neptunia Mk2

2011 – PlayStation 3

Note:
  • Sviluppo: Idea Factory, Compile Heart
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA NIS America
    • EU NIS America
Hyperdimension Neptunia Victory

2012 – PlayStation 3

Note:
  • Sviluppo: Idea Factory, Compile Heart
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA NIS America
    • EU NIS America
Megadimension Neptunia VII

2015 – PlayStation 4

Note:
  • Sviluppo: Idea Factory, Compile Heart
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA Idea Factory International
    • EU Idea Factory International

Spin-offModifica

Titolo Dettagli
Hyperdimension Neptunia: Producing Perfection

2013 – PlayStation Vita

Note:
  • Sviluppo: Idea Factory, Compile Heart, Tamsoft
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA NIS America
    • EU NIS America
Hyperdevotion Noire: Goddess Black Heart

2014 – PlayStation Vita

Note:
  • Sviluppo: Sting, Compile Heart
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA Idea Factory International
    • EU Idea Factory International
Hyperdimension Neptunia U: Action Unleashed

2014 – PlayStation Vita

Note:
  • Sviluppo: Tamsoft
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA Idea Factory International
    • EU Idea Factory International
Geki Jigen Tag Blanc + Neptune vs. Zombie Army

2015 – PlayStation Vita

Note:
  • Sviluppo: Tamsoft
  • Editore:
    • JP Compile Heart
Hyperdimensional War: Neptune's Platoon vs Sega Hard Girls

2015 – PlayStation Vita

Note:
  • Sviluppo: Felistella
  • Editore:
    • JP Compile Heart

RemakeModifica

Titolo Dettagli
Hyperdimension Neptunia Re;Birth 1

2013 – PlayStation Vita, Microsoft Windows

Notes:
  • Sviluppo: Felistella
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA Idea Factory International
    • EU Idea Factory International
Hyperdimension Neptunia Re;Birth 2: Sisters Generation

2014 – PlayStation Vita, Microsoft Windows

Note:
  • Sviluppo: Felistella
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA Idea Factory International
    • EU Idea Factory International
Hyperdimension Neptunia Re;Birth 3: V Generation

2014 – PlayStation Vita, Microsoft Windows

Note:
  • Sviluppo: Felistella
  • Editore:
    • JP Compile Heart
    • NA Idea Factory International
    • EU Idea Factory International

Altri mediaModifica

CartaceiModifica

Un adattamento cartaceo basato sul gioco intitolato Choujigen Game Neptune: Megami Tsuushin (超次元ゲイム ネプテューヌ ~めがみつうしん~) ha iniziato la sua serializzazione nel novembre 2010 all'interno della rivista giapponese Famitsū Comic Clear.

Un adattamento cartaceo basato sull'anime intitolato Hyperdimension Neptunia: The Animation - Hello New World (超次元ゲイム ネプテューヌ THE ANIMATION はろーにゅーわーるど) illustrato da Mikage Baku ha iniziato la sua serializzazione nel giugno 2013 nella rivista giapponese Dengeki Maoh.

Una light novel spin-off basata sull'anime intitolata Hyperdimension Neptunia TGS Honoo no Futsukakan è stata pubblicata da MF Bunko J e pubblicata il 25 maggio 2013.

Il 5 febbraio 2012 è stata pubblicata un'altra light novel intitolata Hyperdimension Neptunia High School (超次元ゲイム ネプテューヌ はいすくーる) dove le nostre protagoniste saranno semplici studentesse liceali. Lo spin-off Geki Jigen Tag Blanc + Neptune vs. Zombie Army presenta molte caratteristiche in comune con la light novel.

AnimeModifica

Hyperdimension Neptunia: The Animation
超次元ゲイム ネプテューヌ The Animation
(Chō Jigen Game Neptune The Animation)
Genereazione, commedia, mahō shōjo
Serie TV anime
RegiaMasahiro Mukai
Char. designTsunako originale, Hitomi Takechi
MusicheHiroaki Tsutsumi, Kenji Kaneko, Masaru Yokoyama
StudioDavid Production
ReteTokyo MX, BS11, KBS, SUN TV, TVK
1ª TV12 luglio – 27 settembre 2013
Episodi12 (completa)
Durata ep.24 min
Episodi it.inedito

Nel 2013 è stato prodotto un adattamento anime di dodici episodi intitolato Hyperdimension Neptunia: The Animation [11] prodotto dalla David Production e diretto da Masahiro Mukai[12]. La serie inizialmente fu trasmessa in anteprima sulla rete televisiva Tokyo MX e successivamente sulle reti BS11, KBS, Sun TV e TVK.

L'adattamento televisivo ha ricevuto un consenso positivo, con elogi per la sua storia originale e per umorismo che ruota attorno all'industria videoludica.

EpisodiModifica

Titolo italiano (tradotto)
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1La dea di Planeptune (Neptune)
「プラネテューヌの女神(ネプテューヌ)」 - Puranete~yūnu no megami(Neputyūnu)
12 luglio 2013
2Il pedorista di Lowee
「Ruuī no kyōkō (perorisuto)」 - ルウイーの兇行(ペロリスト)
19 luglio 2013
3Una notte tra ragazze a Leanbox
「リーンボックスの週末(ガールズナイト)」 - Rīnbokkusu no shūmatsu (gāruzunaito)
26 luglio 2013
4La risolutezza delle sorelline
「妹たちの決意(ターン)」 - Imōto-tachi no ketsui (tān)
2 agosto 2013
5La risolutezza delle dee supera il limite
「女神たちの共鳴(オーバーリミット)」 - Megami-tachi no kyōmei (ōbārimitto)
9 agosto 2013
6Solo per i vostri occhi, il segreto di Lastation
「ラステイションの秘密(ユア・アイズ・オンリー)」 - Rasuteishon no himitsu (yua aizu onrī)
16 agosto 2013
7Il frutto della vendetta
「復讐の果実 (ディープパープル)」 - Fukushū no kajitsu (Dīpupāpuru)
23 agosto 2013
8L'isola paradisiaca proibita... Dove faremo e ci verranno fatte ogni genere di cose e forse non ci saranno solo problemi coi vestiti ma anche qualche specie di leccata, Oh mio dio. Io, Neptune, sono troppo imbarazzata!
「禁断の楽園(アイランド)・・・・・・であんあことやこんなことやっちゃったりやられちゃったりでもしかするとポロリどころかペロリまであるかもしれなくていや~んネプテューヌ恥ずかしい~みたいな!」 - Kindan no rakuen (Airando)dean a koto ya Konna koto ya~tsu chi ~yattariyararechattaridemoshikasuruto pororidokoroka perori made aru kamo shirenakute iya ~ n neputyūnu hazukashī ~ mitai na!
30 agosto 2013
9La sfida di Eden
「エディンの挑戦(リベリオン)」 - Edi n no chōsen (riberion)
6 settembre 2013
10Il conflitto dei ricordi
「忘却の戦線(コンフリクト)」 - Bōkyaku no sensen (konfurikuto)
13 settembre 2013
11La messaggera dell'antico passato (l'aggressore)
「古からの使者(アグレッサー)」 - Inishie kara no shisha (aguressā)
20 settembre 2013
12Il ponte per il domani (il Bifrost)
「明日への絆(ビヴロスト)」 - Ashita e no kizuna (bivurosuto)
27 settembre 2013

SigleModifica

  • Sigla d'apertura: Dimension tripper!!! di Nao
  • Sigla di chiusura:
    • ( ネプテューヌ☆サガして Neptune☆Sagashite ?) di Afilia Saga,
    • Go→Love&Peace di Ayane (episodi 3 - 4)
    • ( Ito ?) di Afilia Saga (episodio 10)

Applicazioni per telefoni cellulariModifica

Un gioco di carte online per Android e IOS intitolato Neptune Collection (ネプテューヌコレクション?) è stato pubblicato il 15 febbraio 2013, sviluppato da Idea Factory e ospitato da GREE. I server del gioco sono stati chiusi il 31 luglio 2014.

Un'applicazione che consente di cambiare theme per dispositivi Android intitolata Neptune Kisekae! (ネプテューヌ きせかえっ!?) è stata pubblicizzata dalla Compile Heart.

Hyperdimension Neptunia The App (神次元アプリネプテューヌ Kami Jigen App Neptune?) è un'applicazione per Android e IOS che ci consente di interagire con i personaggi presenti nella serie principale, sviluppata da Idea Factory e pubblicizzata dalla Compile Heart il 30 agosto 2012.

NoteModifica

  1. ^ a b Ishaan, Hyperdimension Neptunia Orbits Over Europe In March, Siliconera, 16 novembre 2010. URL consultato il 14 novembre 2010.
  2. ^ a b c d Scoppia la Console War, in Play Generation (Edizioni Master), nº 62, gennaio 2011, p. 7, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  3. ^ Brian Ashcraft, A Japanese Game With Goddesses About...The Game Industry?, Kotaku, 9 aprile 2010. URL consultato il 24 maggio 2010.
  4. ^ Spencer, Neptune: Compile Heart’s Moe Console Wars RPG, Siliconera, 7 aprile 2010. URL consultato il 24 maggio 2010.
  5. ^ Hyperdimension Neptunia, in Play Generation (Edizioni Master), nº 63, febbraio 2011, p. 34, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  6. ^ Hyperdimension Neptunia, in Play Generation (Edizioni Master), nº 65, aprile 2011, p. 95, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  7. ^ Neptune ~, AllGamesBeta.com, 7 aprile 2010. URL consultato il 24 maggio 2010 (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2010).
  8. ^ NIS America Staff, Hyperdimension Neptunia Official Site, su nisamerica.com. URL consultato il 14 gennaio 2011.
  9. ^ Sega Neptune Reborn In Genesis & 32X Hardware Mod, racketboy.com, 5 gennaio 2008. URL consultato il 23 agosto 2009.
  10. ^ Hyperdimension Neptunia, in Play Generation (Edizioni Master), nº 67, giugno 2011, p. 63, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  11. ^ (EN) Hyperdimension Neptunia Anime's 1st Promo Streamed, Anime News Network. URL consultato il 25 maggio 2014.
  12. ^ David Production Makes Hyperdimension Neptunia the Animation, su Anime News Network. URL consultato il 9 novembre 2015.

Collegamenti esterniModifica