Apri il menu principale

Kennet Frank Hywel Murrell (190821 gennaio 1984) è stato uno psicologo britannico, tra i primi ad occuparsi di studi sull'ergonomia.

Dipendente della Royal Navy britannica, Murrell iniziò a studiare le interazioni fra l'uomo e l'ambiente lavorativo per individuare le possibili cause di inefficienze e di stress per i lavoratori. Fra le principali novità introdotte da Murrell ci fu la creazione di gruppi di lavoro a cui partecipavano esponenti di discipline diverse[1] . Il 12 luglio 1949, durante una conferenza a Oxford per l'ammiragliato britannico utilizzò per la prima volta il termine ergonomico[2] per definire il suo nuovo campo di studi[3]. La sua teoria si basa su una frase specifica: "To fit the job to workers" (Adattare il lavoro all'uomo)..

NoteModifica

  1. ^ Psicologia del lavoro nelle organizzazioni di P. Giorgio Gabassi, pag. 290
  2. ^ In realtà il termine era già stato utilizzato dal naturalista polacco Wojciech Jastrzebwski nel 1871, ma fu grazie a Murrell se ebbe così ampia diffusione
  3. ^ (ES) La_cohabitacion_entre_ergonomia_y_psicosociologia_en_la_Ley_de_Prevencion_de_Riesgos_Laborales pag. 193

BibliografiaModifica

  • Ergonomia e progetto, Francesca Tosi, FrancoAngeli, Milano, 2006
  • Psicologia del lavoro nelle organizzazioni, P. Giorgio Gabassi, FrancoAngeli, 2007, ISBN 8846490789
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie