II Giochi olimpici giovanili invernali

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi olimpici giovanili.

II Giochi olimpici giovanili invernali
Lillehammer 2016.png
(NO) Spreng grenser. Skap morgendagen.
(EN) Go beyond. Create tomorrow.
(traduzione: Vai oltre. Crea il domani)
Città ospitanteLillehammer, Norvegia
Paesi partecipanti71 (vedi sotto)
Atleti partecipanti1100
Competizioni70 in 15 sport
Cerimonia apertura12 febbraio 2016
Cerimonia chiusura21 febbraio 2016
Aperti daHarald V di Norvegia
Giuramento atletiMaia Ramsfjell
Giuramento giudiciThomas Pettersen
Ultimo tedoforoIngrid Alexandra di Norvegia
StadioLysgårdsbakken
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
Stati Uniti Stati Uniti106016
Corea del Sud Corea del Sud103316
Russia Russia789 24
Cronologia dei Giochi olimpici giovanili
Giochi precedentiGiochi successivi
Innsbruck 2012 Losanna 2020

I II Giochi Olimpici giovanili invernali (in norvegese bokmål: De 2. olympiske vinterlekene for ungdom) si sono disputati nel 2016 a Lillehammer, Norvegia, dal 12 al 21 febbraio 2016. La città norvegese, unica candidata per l'edizione, ricevette l'assegnazione ufficiale il 7 dicembre 2011. Lillehammer aveva già ospitato negli stessi impianti le Olimpiadi invernali nel 1994.

Sedi di garaModifica

LillehammerModifica

Il complesso sportivo Stampesletta ospiterà invece:

HamarModifica

GjøvikModifica

Selezione della città organizzatriceModifica

Lillehammer, Norvegia   fu l'unica città candidata per ospitare i II Giochi Olimpici Invernali Giovanili[1]. La sua candidatura venne considerata rispondente a tutti i criteri necessari e quindi venne ufficialmente designata come città organizzatrice nel dicembre del 2011.

Candidature non formalizzateModifica

Alcune città dichiararono l'intenzione di candidarsi ad ospitare l'evento ma non ufficializzarono mai la proposta, tra queste:

I GiochiModifica

DisciplineModifica

A questi secondi Giochi olimpici giovanili invernali gli sport praticati sono stati 15.

Calendario degli eventiModifica

CA Cerimonia di apertura Qualificazioni 1 Finali G Gran galà CC Cerimonia di chiusura
Febbraio 12
Ven
13
Sab
14
Dom
15
Lun
16
Mar
17
Mer
18
Gio
19
Ven
20
Sab
21
Dom
Eventi
  Cerimonie CA CC
  Biathlon 2 2 1 1 6
  Bob 2 2
  Combinata nordica 1 1 2
  Curling 1 1 2
  Freestyle 2 2 1 1 6
  Hockey su ghiaccio 1 1 2 4
  Pattinaggio di figura 2 2 1 5
  Pattinaggio di velocità 2 2 1 2 7
  Salto con gli sci 2 1 3
  Sci alpino 2 2 1 1 1 1 1 9
  Sci di fondo 2 2 2 6
  Short track 2 2 1 5
  Skeleton 2 2
  Slittino 1 2 1 4
  Snowboard 2 2 1 1 1 7
Totale medaglie d'oro 6 11 12 13 4 5 7 8 4 70
Totale cumulato 6 17 29 42 46 51 58 66 70
Febbraio 12
Ven
13
Sab
14
Dom
15
Lun
16
Mar
17
Mer
18
Gio
19
Ven
20
Sab
21
Dom
Eventi

MedagliereModifica

Posizione Paese       Totale
1   Stati Uniti 12 7 0 19
2   Corea del Sud 12 3 3 18
3   Russia 10 8 9 27
4   Germania 7 7 8 22
5   Norvegia 5 9 8 22
6   Cina 5 6 5 16
7   Svizzera 5 3 4 12
8   Giappone 3 5 1 9
9   Francia 3 3 3 9
10   Canada 3 2 3 8
11   Svezia 3 2 2 7
12   Slovenia 3 0 2 5
13   Austria 2 3 5 10
14   Italia 2 2 7 11
15   Gran Bretagna 2 1 2 5
16   Lettonia 1 2 2 5
17   Ucraina 1 1 1 3
18   Belgio 1 1 0 2
19   Mongolia 1 0 0 1
19   Slovacchia 1 0 0 1
21   Rep. Ceca 0 4 2 6
22   Australia 0 4 1 5
23   Ungheria 0 2 2 4
24   Paesi Bassi 0 2 1 3
25   Finlandia 0 1 6 7
26   Kazakistan 0 1 3 4
27   Nuova Zelanda 0 1 1 2
27   Romania 0 1 1 2
29   Polonia 0 1 0 1
30   Bulgaria 0 0 3 3
Totale 82 82 85 249

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica