I liga
SportFootball pictogram.svg Calcio
PaesePolonia Polonia
OrganizzatoreFederazione calcistica della Polonia
Cadenzaannuale
Aperturaluglio
Partecipanti18 squadre
FormulaGirone all'italiana A/R
Promozione inI liga
Retrocessione inIII liga
Sito Internetpierwsza.ligapolska.pl/
Storia
Fondazione2002
DetentoreGórnik Polkowice
Edizione in corsoII liga 2020-2021

Il campionato di II liga rappresenta il terzo livello del campionato polacco di calcio ed è diviso in 2 gruppi, occidentale (zachodnia) ed orientale (wschodnia), di 18 squadre ciascuno. Le prime 2 classificate dei gironi vengono promosse in I liga, mentre le ultime 4 (15º-18º posto) retrocedono in III liga. Inoltre le quattro squadre classificate appena sopra la zona retrocessione (11º-14º posto) giocano degli spareggi per la permanenza in II liga.

Unicamente nella stagione 2020-2021 le squadre saranno 19, poiché quando la Federazione ha deciso di interrompere i gironi di III liga a causa della pandemia di Covid19 Hutnik Cracovia e Motor Lublino possedevano lo stesso numero di punti (36). Per questa ragione sono state promosse entrambe in II liga[1].

Ripartizione geograficaModifica

Nel gruppo occidentale competono squadre provenienti dai voivodati di Slesia, Opole, Bassa Slesia, Lubusz, Cuiavia-Pomerania, Pomerania, Pomerania Occidentale e Grande Polonia.

Nel gruppo orientale competono squadre provenienti dai voivodati di Masovia, Łódź, Podlachia, Varmia-Masuria, Piccola Polonia, Lublino, Santacroce e Precarpazi.

SquadreModifica

Club
Piazzamento nel 2019-20 in II liga dal
Błękitni Stargard Szczeciński 12° 2013-14
Bytovia Bytów 2019-20
Chojn. Chojnice 17° in I liga 2019-2020 2020-21
Garbarnia Kraków 2019-20
GKS Katowice 2019-20
Gornik Polkowice 11° 2019-20
Hutnik Kraków 1° in III liga Grupa IV 2020-21
KKS Kalisz 1925 1° in III liga grupa II 2020-21
Lech Poznan II 13 2019-20
Motor Lublino 2° in III liga Grupa IV[2] 2020-21
Olimpia Elbląg 2018-19
Olimpia Grudziądz 16° in I liga 2019-2020 2020-21
Pogon Siedlce 10° 2015-16
Śląsk Wrocław II 1° in III liga Grupa III 2020-21
Skra Czestochowa 14° 2018-19
Sokół Ostróda 1° in III liga Grupa I 2020-21
Stal Rzeszow 2019-20
Wigry Suwałki 18° in I liga 2019-2020 2020-21
Znicz Pruszków 2017-18

Albo d'oroModifica

Stagione Gruppo Orientale Gruppo Occidentale
2010-2011 Olimpia Elbląg Olimpia Grudziądz
2011-2012 Okocimski Brzesko Miedź Legnica
2012-2013 Wisła Płock Rybnik
2013-2014 Wigry Suwałki Chrobry Głogów
Stagione Campione 2º posto 3º posto
2014-2015 Kluczbork Zagłębie Sosnowiec Rozwój Katowice
2015-2016 Stal Mielec Znicz Pruszków GKS Tychy
2016-2017 Raków Częstochowa Odra Opole Puszcza Niepołomice
2017-2018 GKS Jastrzębie ŁKS Warta Poznań
2018-2019 Radomiak Radom Olimpia Grudziądz GKS Bełchatów
2019-2020 Górnik Łęczna Widzew Łódź Resovia Rzeszów[3]
2020-2021 Górnik Polkowice GKS Katowice Skra Częstochowa[3]

Collegamenti esterniModifica

NoteModifica

  1. ^ Oficjalnie: PZPN rozstrzygnął spór pomiędzy Motorem Lublin i Hutnikiem Kraków. Decyzja zapadła, su sport.pl.
  2. ^ Promosso in quanto, al termine delle gare disputate prima della Pandemia di Covid19, possedeva lo stesso numero di punti dell'Hutnik Kraków
  3. ^ a b Promossa tramite play-off
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio