Apri il menu principale
Un iMac G4 soprannominato "lampadone"

L'iMac G4 è la seconda incarnazione del progetto iMac, è un computer dedicato all'utenza domestica che desidera un prodotto semplice e funzionale e che non ritiene l'espandibilità una caratteristica essenziale.

CaratteristicheModifica

Quando venne presentato il suo design fece scalpore. Una calotta semisferica conteneva tutta l'elettronica ed era collegata ad un monitor LCD tramite un braccio pieghevole. Il processore è un PowerPC G4 con frequenze che sono partite da 700 MHz per arrivare a 1.25 GHz per l'ultimo modello. Il monitor inizialmente era un 15" LCD e successivamente sono arrivati modelli con monitor da 17" e 20" sempre LCD. A differenza dei precedenti iMac tutti gli iMac G4 erano disponibili unicamente nel colore bianco. La scheda grafica montata inizialmente era una NVIDIA GeForce2 MX con 32 MB e in seguito è stata sostituita da altri modelli fino alla NVIDIA GeForce FX 5200 Ultra con 64 MB. Il bus di sistema nei primi modelli era a 100 MHz e poi è stato portato a 167 MHz. Le porte disponibili sono FireWire e USB.

VersioniModifica

  • 7 gennaio 2002 Prima versione, processore a 700 o 800 MHz, monitor da 15", bus a 100 MHz e GeForce2 MX con 32 MB
  • 17 giugno 2002 Introdotta versione a 800 MHz con monitor da 17", scheda grafica NVIDIA GeForce4 MX con 32 MB
  • 4 febbraio 2003 Versione da 17" con processore a 1 GHz e bus a 167 MHz, scheda grafica NVIDIA GeForce4 MX con 64 MB
  • 8 settembre 2003 Introdotte porte USB2 processore a 1, 1.25 GHz monitor da 15" o 17" NVIDIA GeForce4 MX / NVIDIA GeForce FX 5200 Ultra a seconda dei modelli
  • 18 novembre 2003 Modello con monitor da 20" e processore a 1.25 GHz NVIDIA GeForce FX 5200 Ultra con 64 MB

Lista modelliModifica

Component iMac G4[1] iMac G4 (Mac OS X Only) iMac G4 (1 GHz, DDR)[2] iMac G4 (USB 2.0)
Presentazione 7 gennaio 2002 (15"), 17 luglio 2002 (17") 4 febbraio 2003 8 settembre 2003 (15 e 17"), 18 novembre 2003 (20")
Modello Computer PowerMac4,2 (15")
PowerMac4,5 (17")
PowerMac6,1 PowerMac6,3
Display
15" TFT LCD, 1024 × 768 N.D. 15" TFT LCD, 1024 × 768
17" TFT Widescreen LCD, 1440 × 900 N.D. 17" TFT Widescreen LCD, 1440 × 900
N.D. 20" TFT Widescreen LCD, 1680 x 1050
Processore 700 MHz o 800 MHz PowerPC G4 (7450) 800 MHz PowerPC G4 (7450) 1.0 GHz PowerPC G4 (7445) 1.0 GHz (15"), 1.25 GHz (17" e 20") PowerPC G4 (7445)
Cache 64 KB L1, 256 KB L2 (1:1)
Bus 100 MHz 133 MHz 167 MHz
Memoria RAM 128 MB, 256 MB di PC133 SDRAM
Espandibile fino a 1 GB.
256 MB di PC133 SDRAM
Espandibile fino a 1 GB.
256 MB di PC2100 (266 MHz) DDR SDRAM
Espandibile fino a 2 GB (ufficialmente solo 1 GB è supportato).
256 MB di PC2700 (333 MHz) DDR SDRAM
Espandibile fino a 2 GB (ufficialmente solo 1 GB è supportato).
Grafica nVidia GeForce 2 MX con 32 MB di DDR SDRAM (15"). nVidia GeForce 4 MX con 32 MB di DDR SDRAM (17")[3] nVidia GeForce 2 MX con 32 MB di DDR SDRAM nVidia GeForce 4 MX con 64 MB di DDR SDRAM nVidia GeForce 4 MX con 32 MB di DDR SDRAM (15").[3] nVidia GeForce FX 5200 Ultra con 64 MB di DDR SDRAM (17" e 20")
Hard drive 40 GB, 60 GB, 80 GB 60 GB, 80 GB 80 GB, 160 GB Ultra ATA
Lettori 8x DVD e 32x CD read Combo drive o 32x CD-R e 10x CD-RW write CD-RW Drive (700 MHz) 32x Combo drive N.D. 32x Combo drive (15")
6x DVD e 24x CD read; 2x DVD-R, 8x CD-R, e 4x CD-RW write SuperDrive (800 MHz) N.D. 4x SuperDrive 4x SuperDrive (17" e 20")
Connettività Optional 11 Mbit/s AirPort 802.11b
10BASE-T/100BASE-TX Ethernet
56k V.90 modem
Optional 11 Mbit/s AirPort 802.11b
10BASE-T/100BASE-TX Ethernet
56k V.92 modem
Optional 54 Mbit/s AirPort Extreme 802.11b/g
10BASE-T/100BASE-TX Ethernet
56k V.92 modem
Optional Bluetooth 1.1
Periferiche 3x USB 1.1
2x Firewire 400
Microfono integrato
Uscita audio
Apple Pro Speakers mini-jack
3x USB 2.0
2x Firewire 400
Microfono integrato
Uscita audio
Apple Pro Speakers mini-jack
Uscita video Mini-VGA
Sistema operativo (ultimo) Mac OS X 10.4.11 “Tiger” e Mac OS 9.2.2 Mac OS X 10.4.11 “Tiger” Mac OS X 10.5.8 “Leopard”
Peso 15": 9.7 kg
17": 10.4 kg
9.7 kg 10.4 kg 15": 9.7 kg
17": 10.4 kg
20": 18.2 kg

NoteModifica

  1. ^ Apple Unveils the New iMac, su apple.com, 7 gennaio 2002. URL consultato il 26 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2007).
  2. ^ Apple Announces Faster iMacs, su apple.com, 8 settembre 2003. URL consultato il 18 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2010).
  3. ^ a b iMac (USB 2.0) - Technical Specifications, Apple.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica