Apri il menu principale

IRB Nations Cup 2006

1ª edizione della Nations Cup di rugby a 15
Nations Cup 2006
2006 IRB Nations Cup
Logo della competizione
Competizione IRB Nations Cup
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore International Rugby Board
Date dal 13 giugno 2006
al 24 giugno 2006
Paese organizz. Portogallo Portogallo
Partecipanti Argentina A
Italia A
Portogallo Portogallo
Russia Russia
Formula Girone all'italiana
Impianto/i Stadio Universitario, Lisbona
Risultati
Vincitore Argentina A
(1º titolo)
Secondo Italia A
Statistiche (al 16 giugno 2018)
Miglior marcatore Argentina Hernán Senillosa (43)
Record mete Argentina Tomás de Vedia (4)
Incontri disputati 6
Cronologia della competizione
2007 Right arrow.svg

La IRB Nations Cup 2006 fu la 1ª edizione della Nations Cup, competizione internazionale organizzata dall'International Rugby Board al fine di favorire la crescita delle federazioni di secondo livello tramite l'incontro con le nazionali A di quelle di primo livello. Si svolse tra il 13 e il 24 giugno 2006 a Lisbona[1] tra le nazionali maggiori di Portogallo, Paese ospitante, e Russia, e le nazionali A di Argentina e Italia[1].

La vittoria fu appannaggio dei sudamericani, che vinsero tutte le partite del torneo[2]; seconda si qualificò l'Italia A per miglior differenza punti fatti/subiti rispetto alla Russia. L'anno seguente il torneo si spostò in Romania, Paese che ne ospitò 10 edizioni consecutive fino al 2016.

FormulaModifica

Non essendo previsto un numero fisso di partecipanti ed essendo suscettibile di espansione, non fu identificata una formula precisa[1]; per l'edizione 2006 si decise di fare incontrare le 4 squadre in un girone unico all'italiana e la classifica finale fu stilata secondo le regole di punteggio dell'Emisfero Sud, quindi 4 punti per la vittoria, 2 per il pareggio, 0 per la sconfitta più gli eventuali bonus per quattro mete realizzate e/o la sconfitta con sette o meno punti di scarto.

Squadre partecipantiModifica

RisultatiModifica

1ª giornataModifica

Lisbona
13 giugno 2006, ore 16 UTC+1
Argentina A26 – 11
referto
Italia AStadio Universitario

Lisbona
13 giugno 2006, ore 18 UTC+1
Portogallo  17 – 37
referto
  RussiaStadio Universitario
Arbitro:   Carlo Damasco

2ª giornataModifica

Lisbona
18 giugno 2006, ore 15 UTC+1
Argentina A64 – 6
referto
  RussiaStadio Universitario

Lisbona
10 giugno 2006, ore 17 UTC+1
Portogallo  26 – 26
referto
Italia AStadio Universitario
Arbitro:   Federico Cuesta

3ª giornataModifica

Lisbona
24 giugno 2006, ore 15 UTC+1
Italia A32 – 29
referto
  RussiaStadio Universitario
Arbitro:   Peter Fitzgibbon

Lisbona
24 giugno 2006, ore 17 UTC+1
Portogallo  19 – 24
referto
Argentina AStadio Universitario
Arbitro:   Andy Macpherson

ClassificaModifica

Squadre G V N P PF PS B PT
Argentina A 3 3 0 0 114 36 78 2 14
Italia A 3 1 1 1 69 81 -12 1 7
  Russia 3 1 0 2 72 113 -41 3 7
  Portogallo 3 0 1 2 62 87 -25 1 3

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Nations Cup set for kick-off, su worldrugby.org, World Rugby, 12 giugno 2006. URL consultato il 24 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2018).
  2. ^ (EN) Argentina A win IRB Nations Cup, su worldrugby.org, World Rugby, 26 giugno 2006. URL consultato il 24 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2018).

Collegamenti esterniModifica


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby