Apri il menu principale

IRB Rugby Aid Match

L’IRB Rugby Aid Match fu un incontro di beneficenza di rugby a 15 che si tenne allo stadio di Twickenham di Londra (Regno Unito) il 5 marzo 2005, organizzato a sostegno dell'iniziativa del Programma Alimentare Mondiale in aiuto alle popolazioni rimaste colpite dallo tsunami nell'oceano Indiano del 26 dicembre 2004.

Organizzato dalla Rugby Football Union, che propose la sede di Twickenham a Londra come terreno di gioco, il match si tenne tra due selezioni di giocatori, una per ciascun emisfero; selezionatore dell'Emisfero Nord fu l'inglese Sir Clive Woodward, mentre per l'Emisfero Sud fu l'australiano Rod Macqueen[1].

Al fine di garantire la massima copertura mediatica (radio, televisione e satellite) da parte della BBC, la RFU posticipò le semifinali di quell'edizione della coppa Anglo-Gallese alla domenica successiva[2]; l'obiettivo era quello di raggiungere, tra gli incassi ed eventuali donazioni, la cifra di 3 milioni di sterline. L'evento fu seguito allo stadio da più di 40.000 spettatori paganti[3].

L'incontro terminò con la vittoria dell'Emisfero Sud per 54 a 19[4].

Composizione delle squadreModifica

I due tecnici scelsero tra i giocatori idonei a essere schierati tra le nazionali dei rispettivi emisferi; tra i rugbisti selezionati ve ne furono anche alcuni che non avevano mai giocato in Nazionale: di essi uno, il gallese Chris Horsman, debuttò a livello internazionale nel novembre di quello stesso anno. L'irlandese Brian O'Driscoll, selezionato ma non schierabile a causa di un infortunio, e inizialmente scelto per essere il capitano della squadra dell'Emisfero Nord[1], fu comunque presente all'incontro in qualità di assistente allenatore per volontà di Clive Woodward[5].

Capitani delle due squadre furono l'inglese Lawrence Dallaglio per il Nord e l'australiano George Gregan per il Sud; Woodward scelse tra le Federazioni che compongono il Sei Nazioni (Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda, Italia e Scozia), mentre Macqueen, oltre alle tre avversarie del Tri Nations (Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica) selezionò elementi anche da Argentina, Figi, Samoa e Tonga.

L'Emisfero Nord scese in campo con una tenuta blu, mentre invece quello Sud vestì una tenuta completamente rossa.

SchieramentiModifica

Il tabellinoModifica

Londra
5 marzo 2005, ore 14:30 UTC
Emisfero Nord  19 – 54  Emisfero Sudstadio di Twickenham (40.000 spett.)
Arbitro:   Paddy O’Brien

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) O’Driscoll set for Aid mission, in BBC, 28 febbraio 2005. URL consultato il 26-6-2011.
  2. ^ (EN) Tsunami relief rugby match on BBC ONE, in BBC, 3 febbraio 2005. URL consultato il 26-6-2011.
  3. ^ (EN) Rugby match attracts Royal fans, in BBC, 5 marzo 2005. URL consultato il 26-6-2011.
  4. ^ (EN) North 19-54 South, in BBC, 5 marzo 2005. URL consultato il 26-6-2011.
  5. ^ (EN) O’Driscoll allays injury concern, in BBC, 3 marzo 2005. URL consultato il 26-6-2011.

Voci correlateModifica

  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby