Apri il menu principale

La norma ISO 45001 "Occupational health and safety management systems -- Requirements with guidance for use" in italiano "Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro – Requisiti e guida per l'uso", è una norma internazionale che specifica i requisiti per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (in inglese: OH&S, in italiano SSL) e fornisce indicazioni per il suo utilizzo, per consentire alle organizzazioni di fornire posti di lavoro sicuri e salubri prevenendo infortuni sul lavoro e problemi di salute, nonché migliorando SSL in modo proattivo.

È applicabile a qualsiasi organizzazione che desideri istituire, implementare e mantenere un sistema di gestione per migliorare la salute e la sicurezza sul lavoro, eliminare o ridurre i rischi (comprese le carenze del sistema), sfruttare le opportunità di SSL. Aiuta un'organizzazione a raggiungere i risultati attesi del proprio sistema di gestione.

Coerentemente con la politica aziendale per la sicurezze e salute dei luoghi di lavoro, i risultati attesi di un sistema di gestione SSL comprendono:

  • a) miglioramento continuo delle prestazioni relative alla SSL;
  • b) soddisfacimento dei requisiti legali e di altri requisiti;
  • c) raggiungimento degli obiettivi per la SSL.

ISO 45001 è applicabile a qualsiasi organizzazione indipendentemente dalle sue dimensioni, tipo e attività. È applicabile ai rischi SSL sotto il controllo dell'organizzazione, tenendo conto di fattori come il contesto in cui opera l'organizzazione e i bisogni e le aspettative dei suoi lavoratori e delle altre parti interessate.

StoriaModifica

La ISO 45001 è stata sviluppata dall'ISO/TC 283 Occupational health and safety management systems, e pubblicata per la prima volta il 12 Marzo 2018. Anche l'edizione italiana della norma, curata dal GL55 della Commissione Sicurezza UNI/CT 042, è stata pubblicata nella stessa data[1] nella versione italiana come UNI ISO 45001:2018. La norma non risulta ancora pubblicata come standard europeo EN.

L'ISO/TC 283 è stato costituito nell'anno 2013.

Superamento Ohsas 18001Modifica

La pubblicazione di una norma ISO sui sistemi di gestione di sicurezza e salute sul posto di lavoro permette di superare la norma inglese OHSAS 18001 diventando uno standard internazionale ISO, ovvero approvato ed accettato da tutta la comunità dei Paesi membri ISO. Dall'uscita della ISO 45001 le organizzazioni con SGSL certificato avranno 3 anni di tempo (cioè fino al 2021) per eseguire la transizione allo standard internazionale.[2]

Principali requisiti della normaModifica

La ISO 45001 adotta lo schema "ISO High Structure Level (HSL)" in 10 capitoli con la seguente suddivisione:

  • 1. Scopo
  • 2. Norme di riferimento
  • 3. Termini e definizioni
  • 4. Contesto dell'organizzazione
  • 5. Leadership e partecipazione dei lavoratori
  • 6. Pianificazione
  • 7. Supporto
  • 8. Attività operative
  • 9. Valutazione delle prestazioni
  • 10. Miglioramento

CertificazioneModifica

Lo standard ISO 45001 è certificabile, ovvero è possibile ottenere, da un organismo di certificazione accreditato che operi entro determinate regole, attestazioni di conformità ai requisiti in esso contenuti.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica